Rom e Sinti da tutto il mondo

Ma che ci fa quell'orologio?
L'ora si puo' vedere dovunque, persino sul desktop.
Semplice: non lo faccio per essere alla moda!

L'OROLOGERIA DI MILANO srl viale Monza 6 MILANO

siamo amici da quasi 50 anni, una vita! Per gli amici, questo e altro! Se passate di li', fategli un saluto da parte mia...

ASSETTO VARIABILE

E' sospeso sino a data da destinarsi.

Le puntate precedenti sono disponibili QUI


Volete collaborare ad ASSETTO VARIABILE?
Inviate una
mail
Sostieni il progetto MAHALLA
 
  
L'associazione
Home WikiMAHALLA Gli autori Il network Gli inizi Pirori La newsletter Calendario
La Tienda Il gruppo di discussione Rassegna internazionale La libreria Mediateca Documenti Mahalla EU Assetto Variabile
Inoltre: Scuola Fumetti Racconti Ristorante Ricette   Cont@tti
Siamo su:  
Pagine di dialogo e (forse) per iniziare a conoscersi

-

\\ Mahalla : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Sucar Drom (del 10/08/2006 @ 12:17:14, in casa, visitato 1665 volte)
In coda all'articolo, il piano in formato .doc



di Andrea Costa CASALMAGGIORE — Campo nomadi, si parte con l’ampliamento. Ieri mattina il sindaco Luciano Toscani, insieme al segretario comunale Giampietro Zaramella, ha incontrato una rappresentanza del campo di via Al Porto e di ‘Opera nomade’ per definire gli ultimi dettagli del progetto che sarà presentato ufficialmente sabato mattina in Comune. «Entro la fine dell’anno ci sarà il cantiere aperto», spiega il primo cittadino.

Il nuovo campo, che si chiamerà ‘Sucar Plaza’ avrà al suo interno 3 micro-aree: «In ognuna di esse troverà posto un’abitazione da quattro posti-letto destinate ai nuclei famigliari Sinti originari (quelli cioè che da più tempo vivono a Casalmaggiore, nda). Nello spazio circostante, invece, ci saranno piazzole di sosta attrezzate con servizi primari per le famiglie dei parenti», afferma Toscani. L’operazione ha ricevuto, lo scorso 27 giugno, un finanziamento da 207mila euro dall’assessorato regionale Casa e Opere pubbliche e complessivamente dovrebbe arrivare a costare 265mila euro. La realizzazione di questo ampliamento con ristrutturazione — accantonata l’ipotesi di costruire abitazioni per tutti i nuclei famigliari presenti e sostituita con la realizzazione di servizi adeguati — ha da sempre sollevato numerose polemiche. L’ultima in ordine di tempo, è quella del consigliere regionale Mauro Gallina (Lega Nord) che ha criticato l’amministrazione casalese per l’impegno di risorse in favore dei nomadi. «Credo che la situazione del campo nomadi di via Al Porto sia decisamente cambiata negli ultimi anni — afferma sicuro Toscani —. Delle circa 70 persone che vi abitano più della metà è nata a Casalmaggiore. I ragazzi vanno tutti a scuola, alcuni anche alle superiori. E molti dei residenti del campo lavorano. C’è anche chi sta cercando un’occupazione ma fa fatica per via della diffidenza della gente. Davanti a questo sensibile miglioramento della convivenza tra i nomadi e la comunità casalese di cui loro stessi fanno parte a pieno titolo, ritengo che l’impegno dell’amministrazione sia più che giusto. Non possiamo chiedere a queste persone di vivere in 70 con tre bagni: queste sono condizioni disumane». Sabato se ne saprà di più.


ciao Fabrizio, in allegato trovi il progetto per trasformare il "campo nomadi" di Casalmaggiore in tre micro aree su base famigliare. insieme alla trasformazione abitativa sarà attivato un progetto di mediazione culturale.
il progetto sarà presentato ufficialmente, insieme alle famiglie sinte, domani mattina.
noi scriveremo la prossima settimana.
Carlo Berini
Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 10/08/2006 @ 10:03:25, in lavoro, visitato 1311 volte)

BUCAREST – IL governo ha approvato il Piano Nazionale per il Reclutamento di Forza Lavoro del 2006, che darà impiego a 14.000 persone. Il progetto si focalizza sugli insediamenti rurali dell'etnia Rom. Scopo del programma è lo sviluppo delle aree rurali ed aumentare i fondi strutturali attraverso un miglior rapporto con i cittadini coinvolti.


BUCAREST – Il Centro di Intervento Sociale e Studi  Rom, Romani CRISS, ha lanciato a luglio 2006 la "Guida all'organizzazione manageriale", parte del progetto "Sviluppo delle capacità manageriali delle organizzazioni Rom". I temi trattati sono l'organizzazione e progetto manageriale, ottenere fondi, compilazione di progetti, comunicazione e relazioni pubbliche.

20 giovani Rom provenienti da 18 nazioni hanno preso parte all'evento, che è stato supportato da prove pratiche, per rafforzare la conoscenza acquisita nei diversi moduli.

La guida è uno strumento di lavoro per i responsabili di OnG e associazioni comunitarie. Ulteriori informazioni sul sito di Romani CRISS.

L'Unione Europea ha finanziato il progetto tramite il Programma Phare 2003, dedicato al consolidamento della società civile in Romania.

da Romanian_Roma

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 09/08/2006 @ 15:23:17, in media, visitato 1640 volte)
Il tour "Sotto la stessa luna", annunciato febbraio scorso, ne ha fatta di strada. L'Unità online scrive dell'arrivo al Festival di Locarno:

Sotto la stessa luna: vite da rom sullo schermo
Lorenzo Buccella

Alla periferia settentrionale di Napoli, strisciando quel quartiere dormitorio imbavagliato dai controlli camorristici che nel gergo comune passa via come «il più grande supermercato di droga a cielo aperto». In altre parole, la Scampia che ha trovato impennate di popolarità attraverso il sangue della cronaca, andando in breve tempo ad accentuare il carattere off-limits con cui viene marchiato l'intero territorio. Fino ad assurgere a quel grado di «prototipo del degrado» che continua a calamitare sguardi e attenzioni per cercare di tener alto il volume della denuncia. Tanto più che ora si va persino oltre, visto che il nuovo film di Carlo Luglio, passato al Locarno nella sezione competitiva dei Cineasti del presente, non si limita a sostare nelle screpolature urbane e sociali del quartiere, ma le oltrepassa, se così si può, per spingersi ai margini della stessa marginalità. E più precisamente, in quelle bolle di pantano senza acqua corrente ed elettricità su cui s'installano i campi nomadi del luogo con il loro tradizionale armamentario: infilate di baracche di legno, rinserrate le une contro le altre come le scaglie di una pigna e scontornate ai bordi dai cumuli di un'immondizia che diventa la «neve sporca» del paesaggio. Proprio là, insomma, dove i conflitti diventano la frizione quotidiana di una microdrammaturgia che pone tutti «sotto la stessa luna» come recita lo stesso titolo del film.

Rom, capetti mafiosi o manovalanza criminale, non importa, perché i surriscaldamenti da «convivenza ravvicinata» non possono che alimentare la perenne sensazione di una guerriglia capillare. Qualcosa da cui nessuno può astrarsi, se non nei sogni d'emigrazione, trasportata com'è da una violenza fisica e psicologica che gira nell'aria come l'ossigeno, andando a fomentare divisioni persino nei gradini più bassi di quest'umanità di confine. Un contesto che i due giovani protagonisti del film, gli zingari Oliver e Pavel, sentono tatuato sulla propria pelle, pur nelle scelte di vita che divaricheranno i loro percorsi: il primo rimane in alvei legali facendo il lavavetri o il venditore ambulante di rose, il secondo invece rischia carceri e rapine senza soluzione di continuità. Schegge inserite in uno sbando sociale più generale che il film di Luglio intercetta senza volontà di trascinarle verso rigide griglie narrative, proprio perché l'intero racconto cerca e trova ibridazione con una salda traccia documentaristica.

E non è un caso infatti che ai pentimenti post-detenzione di piccoli camorristi e riunioni Rom per la stipulazione dei contratti matrimoniali s'intrecciano i fondali delle lotte intestine reali che agitavano le famiglie camorriste ai tempi delle riprese (2004). E allo stesso modo, anche l'accesso al finale del film si sviluppa attraverso le immagini che «rubano in diretta» l'esodo a cui sono costrette le famiglie Rom dopo aver subito un doppio omicidio.

Scandagli narrativi pronti al graffio sociale che ieri si sono riversati anche nella sezione principale del concorso, decretandone un certo risveglio qualitativo. Nessuna vetta alpina, per carità, ma alcune pellicole non disprezzabili come Das Fräulein («La signorina») della regista Andrea Staka che è riuscita ad albergare negli angoli di una Zurigo invernale la storia di una triplice immigrazione femminile proveniente dai diversi paesi dell'ex-Jugoslavia. Incontro in terra straniera che mette a confronto generazioni differenti in un cortocircuito fatto di diffidenze e gesti di solidarietà. A questo si aggiunge, al di là del tedesco Der Mann von der Botschaft («L´uomo dell´ambasciata») che affronta «sospetti» di pedofilia in un modo laconico e delicato, l'argentino Agua di Veronica Chen che s'immerge in vasche agonistiche per dar vita a un viaggio esistenziale in cui il nuoto con le sue bracciate ipnotiche diventa il motore simbolico dei cambiamenti in atto.

Pubblicato il 08.08.06
Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Sucar Drom (del 09/08/2006 @ 11:21:44, in Kumpanija, visitato 1484 volte)
Sono ormai undici anni che sono Socio di un’associazione di volontariato, l’Opera Nomadi Sezione di Mantova e sono ventitre anni che vivo molto tempo della mia giornata con appartenenti alla società maggioritaria, in senso numerico.

Oggi posso provare a fare qualche semplice riflessione su come mi sono trovato e su come ho fatto ad interagire per così tanti anni con persone che hanno una cultura diversa dalla mia....
Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 09/08/2006 @ 10:14:54, in casa, visitato 1323 volte)

Un'indagine su come e dove costruire una seconda area di sosta a Powys.

A Welshpool esiste già un sito, ma dal consiglio comunale una ricerca individuerebbe una seconda area, di cui c'è bisogno, nella parte sud della contea,

Le autorità locali intendono provvedere con una sistemazione dignitosa, nel caso la ricerca mostrasse il fabbisogno di un'ulteriore area.

Nomadi e Viaggianti dovrebbero contribuire alle spese di mantenimento.

Emma Nuttall, del gruppo "Amici, Famiglie e Viaggianti", dice che la ricerca condotta dall'Università di Cardiff, mostra che ogni anno vengono spesi £ 18 milioni per combattere gli insediamenti non autorizzati.

Propone che i costi vengano suddivisi in un network degli insediamenti stabili di Nomadi e Viaggianti.

Campi autorizzati significa che Nomadi e Viaggianti paghino le tasse comunali
Emma Nuttall, Friends, Families and Travellers

"Molti Nomadi e Viaggianti vivono lontano dai campi autorizzati e questo significa che la più parte delle volte non hanno accesso all'elettricità, all'acqua e alle toilettes."

"Ma campi autorizzati significa che chi vi risiede paghi le tasse comunali, affitto, le bollette delle luce e dell'acqua come tutti."

Il consiglio comunale di Powys lavorerebbe di comune accordo con le autorità confinanti su questo progetto, indicando che però non esiste al momento una decisione su questo secondo sito.

"Attualmente, stiamo lavorando in previsione di una sistemazione di Nomadi e Viaggianti a Powys sud, valutando di quale sistemazione locale c'è bisogno" ha detto un portavoce.

Se la valutazione proverà che c'è bisogno di una sistemazione, allora il comune inizierà a trovare aree potenzialmente adatte ad un'area di sosta permanente a Powis sud.

La comunità di Nomadi e Viaggianti sarà "pienamente informata" e consultata, ha concluso.

Story from BBC NEWS: http://news.bbc.co.uk/go/pr/fr/-/2/hi/uk_news/wales/mid_/5245580.stm

Published: 2006/08/04 12:04:49 GMT

© BBC MMVI

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 08/08/2006 @ 17:21:04, in Italia, visitato 1579 volte)
Le vie dell'integrazione

Alberto Bisin

Il recente disegno di legge sull'immigrazione ha riaperto il dibattito su se e come favorire in Italia l'assimilazione delle minoranze etniche e religiose. Cosa ci insegnano i dati sui processi di assimilazione degli immigrati? Quali i casi storici che rivelano dinamiche fondamentali per provare a comprendere se e come il nostro paese diventer¨¤ davvero multi-etnico?

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 08/08/2006 @ 10:06:43, in Regole, visitato 1480 volte)

La campagna estiva delle autorità locali a Sofia contro i piccoli insediamenti Rom a Dobri jeliazkov str. (quartiere Vuzrajdane) e Tzarigradsko shose blvd (quartiere Izgrev), è stata fermata dal tribunale con due ingiunzioni del 3 e 4 agosto, dopo che il Team sulle Pari Opportunità nel quadro del Progetto Casa Rom, avevano fatto appello.

Lo sgombero a Tzarigradsko shose era in programma il 3 agosto, quindi l'ingiunzione tribunalizia è arrivata appena in tempo, ed è stata presentata in loco alla polizia e alle autorità presenti. Invece lo sgombero a Dobri Jeliazkov era in programma per l'8 agosto e il giorno 4 l'ingiunzione è stata portata in municipio.

.EOA team equal_opportunities@abv.bg - incaricata Daniela Mihailova.

Rif: Bulgaria

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 07/08/2006 @ 13:06:10, in Regole, visitato 1334 volte)
Da Milano, mi scrive l'avvocato Gianfranco Di Siena, proponendomi il suo ultimo scritto relativo al decreto legislativo, approvato dal Consiglio dei Ministri in data 28.7.2006, che introduce alcune novità nella disciplina dei ricongiungimento familiare a favore dei cittadini extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia.
Interessante e utile, ma sono 10 pagine in formato .doc. Potete scaricarlo integralmente QUI dall'area documenti
Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 07/08/2006 @ 10:23:56, in conflitti, visitato 1477 volte)

Ricordando i 2.898 Rom periti nelle camere a gas di Auschwitz nella notte tra il 2 e il 3 agosto, l'organizzazione Romani Criss chiede di erigere un monumento alla memoria nella capitale Bucarest ed in Transnistria, dove migliaia di Rom morirono nei campi di concentramento. In una lettera inviata a due ministri - Adrian Iorgulescu e Mihail Hardau - la direttrice di Romani Criss, Margareta Matache, chiede un impegno del governo nel creare un memoriale. Ha ricordato che i nazisti consideravano i Rom e gli Ebrei come razze inferiori, e la loro uccisione l'unica soluzione. I nazisti e i loro alleati uccisero il 90% della popolazione Rom, in Germania, Austria, Cecoslovacchia, Ungheria, Polonia, Jugoslavia e Romania - tra 250.0000 e 500.000 uomini, donne e bambini.

Copyright (c) 2006. UCSJ. All rights reserved.

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Sucar Drom (del 06/08/2006 @ 11:32:13, in scuola, visitato 1394 volte)
Siamo felici di annunciarvi che anche per il prossimo anno scolastico 2006/07 il CSA di Padova (ex Provveditorato agli Studi) ha approvato il progetto di rete per la scolarizzazione degli alunni rom, sinti e itineranti.

Il progetto prevede il diretto coinvolgimento (Insegnante Comandata) dell’insegnante Maria Grazia Dicati che in questi anni ha dedicato il suo impegno professionale, e non so...
Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7

Titolo
Quest'anno ci saranno le elezioni europee. Ti senti coinvolto:

 Per niente
 Poco
 Normalmente
 Abbastanza
 Molto

 

Titolo
La Newsletter della Mahalla
Indica per favore nome ed email:
Nome:
Email:
Subscribe Unsubscribe

 

********************

WIKI

Le produzioni di Mahalla:

Dicono di noi:

Bollettino dei naviganti:

********************


Disclaimer - agg. 17/8/04
Potete riprodurre liberamente tutto quanto pubblicato, in forma integrale e aggiungendo il link:
www.sivola.net/dblog.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. In caso di utilizzo commerciale, contattare l'autore e richiedere l'autorizzazione.
Ulteriori informazioni sono disponibili QUI

La redazione e gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post.
Molte foto riportate sono state prese da Internet, quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non hanno che da segnalarlo, scrivendo a info@sivola.net

Filo diretto
sivola59
per Messenger Yahoo, Hotmail e Skype


Outsourcing
Questo e' un blog sgarruppato e provvisorio, di chi non ha troppo tempo da dedicarci e molte cose da comunicare.
Alcune risorse sono disponibili per i lettori piu' esigenti:

Il gruppo di discussione

Area approfondimenti e documenti da scaricare.

Appuntamenti segnalati da voi (e anche da me)

La Tienda con i vostri annunci

Il baule con i libri Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Informazioni e agenzie:

MAHALLA international

Romea.cz

European Roma Information Office

Union Romani'

European Roma Rights Center

Naga Rom

Osservazione


Titolo
blog (2)
Europa (7)
Italia (6)
Kumpanija (2)
media (2)
musica e parole (4)

Le fotografie più cliccate


27/10/2021 @ 15:56:37
script eseguito in 61 ms

 

Immagine
 Parigi, 4 settembre 2010, manifestazione dei 50.000... di Fabrizio



Cerca per parola chiave
 

 
 

Circa 326 persone collegate


InChat: per non essere solo un numero scrivete /n  e poi il vostro nome/nick

< ottobre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             
Titolo
blog (506)
casa (438)
conflitti (226)
Europa (986)
Italia (1410)
Kumpanija (377)
lavoro (204)
media (491)
musica e parole (445)
Regole (348)
scuola (335)
sport (97)

Catalogati per mese:
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
LOAN OFFER TO SERIOUS PEOPLEDo you need a quick lo...
20/10/2021 @ 13:32:11
Di patiala
OFFERTA DI PRESTIT0 GRATUITO klauscampregher21@gma...
14/10/2021 @ 14:28:34
Di klauscampregher
 

Locations of visitors to this page

Contatore precedente 160.457 visite eliminato il 16/08/08 per i dialer di Specialstat

 Home page © Copyright 2003 - 2021 Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS ® Open Source