Rom e Sinti da tutto il mondo

Ma che ci fa quell'orologio?
L'ora si puo' vedere dovunque, persino sul desktop.
Semplice: non lo faccio per essere alla moda!

L'OROLOGERIA DI MILANO srl viale Monza 6 MILANO

siamo amici da quasi 50 anni, una vita! Per gli amici, questo e altro! Se passate di li', fategli un saluto da parte mia...

ASSETTO VARIABILE

E' sospeso sino a data da destinarsi.

Le puntate precedenti sono disponibili QUI


Volete collaborare ad ASSETTO VARIABILE?
Inviate una
mail
Sostieni il progetto MAHALLA
 
  
L'associazione
Home WikiMAHALLA Gli autori Il network Gli inizi Pirori La newsletter Calendario
La Tienda Il gruppo di discussione Rassegna internazionale La libreria Mediateca Documenti Mahalla EU Assetto Variabile
Inoltre: Scuola Fumetti Racconti Ristorante Ricette   Cont@tti
Siamo su:  
Non un altro blog - giornale o chissacosa ma: 1. raccogliere notizie direttamente dalle fonti; 2. far conoscere come la pensano i diretti interessati.

La redazione
-

\\ Mahalla : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Fabrizio (del 31/08/2006 @ 18:33:55, in Regole, visitato 1873 volte)

Budapest, 31 agosto 2006 - In una decisione comunicata questa settimana, il Comitato ONU per l'Eliminazione della Discriminazione contro le Donne (CEDAW) ha condannato l'Ungheria per violazione della Convenzione sull'Eliminazione di Tutte le Forme di Discriminazione contro le Donne, in riferimento alla sterilizzazione di una Romni senza il suo consenso, nel gennaio 2001.

Il 2 gennaio, la donna (Ms. S.) fu sterilizzata dai dottori all'ospedale di Fehergyarmat. Mentre era operata per un aborto spontaneo, le venne chiesto di firmare dei fogli per ottenere il suo consenso a tale operazione, senza fornire informazioni sull'intervento, la sua natura, i possibili rischi o le conseguenze di una sterilizzazione. Neanche venne informata sulle altre forme di controllo delle nascite. Solo in seguito venne a conoscenza del fatto che non sarebbe potuta più rimanere incinta.

Il 15 ottobre 2001, Ms. S e il suo avvocato fecero causa all'ospedale, per lesione dei diritti della querelante e per aver agito in maniera non professionale, quindi per non aver richiesto il consenso o aver fornito le indicazioni necessarie. Il ricorso venne accettato il 22 novembre 2001.

Durante l'appello, il Tribunale Regionale di Szabolcs-Szatmar-Bereg ritenne che il personale ospedaliero aveva agito negligentemente nei confronti di Ms. S, [...] ma contemporaneamente concluse che la sterilizzazione era irreversibile, ma non esisteva la certezza di un detrimento della querelante, che non aveva quindi ragione di chiedere un indennizzo.

A fronte di questa decisione, il 12 febbraio 2004  European Roma Rights Centre (ERRC) e l'Ufficio Legale di Difesa per le Minoranze Etniche e Nazionali (NEKI) chiesero la riapertura del caso, portandolo all'attenzione di CEDAW [...]

For further details on this case, please contact dr. Anita Danka at ERRC (anita.danka@errc.org), (36 1) 41 32 200, or dr. Bea Bodrogi at NEKI (bbodrogi@yahoo.com), (36 1) 303 89 73 or (36 1) 31 3144 998

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 31/08/2006 @ 10:07:09, in sport, visitato 1848 volte)

Da Nuova Multietnica:

Buongiorno a tutte/i
Ci stiamo ormai avvicinando a grandi passi verso i prossimi mondiali in Sudafrica; manca poco e moltissime sono le cose che dobbiamo ancora fare, ma una più di tutti ci sta a cuore.

Come ogni anno, prima di partire per la splendida avventura dei mondiali, invitiamo tutti i sostenitori e amici della nostra associazione a fare un piccolo ma importantissimo gesto di solidarietà attraverso la donazione di sangue. Non fa male, non deve fare paura e impegna solo pochi minuti.
Donare il sangue è veramente importante e, come ci spiegano i medici del San Paolo, è assolutamente necessario per l'ospedale e i suoi pazienti.

La donazione è aperta dalle h 8.00 alle h 11.00 di domenica 3 settembre, presso l'ospedale San Paolo di Milano. Per chi vuole donare basta un documento di identità valido, anche il passaporto).

Alle h11.00 si terrà la conferenza stampa per presentare la squadra che rappresenterà l’Italia ai prossimi campionati del mondo.

Perchè donare non è un dovere,
ma vivere è un diritto di tutti!

Vi aspettiamo numerosi!

Bogdan


L'Ospedale San Paolo è in via Antonio di Rudinì, 8 (zona sud di Milano)
É possibile raggiungerlo:
• in automobile: Tangenziale Ovest, uscita Assago/Viale Liguria
• in metropolitana: Linea n.2 (Verde) fermata Famagosta
• in autobus: n. 59 (direzione S.Ambrogio), n. 71, n. 74

Rif: un torneo raccontato giorno per giorno


Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 30/08/2006 @ 20:05:10, in conflitti, visitato 1880 volte)
Skinheads quasi uccidono un giovane Rom di 18 anni, durante un attacco razzista nella città di Tienen

Peter D., un giovane Rom arrivato dalla Slovacchia più di 10 anni fa, con i suoi amici era diretto a casa domenica scorsa, quando il gruppo ha incrociato alcuni skinheads belgi.

Circa 5 di loro hanno attaccato i due Rom più giovani, che hanno tentato di scappare. Peter è stato raggiunto e sottoposto ad un pestaggio, culminato con 4 pugnalate allo stomaco.

Il pronto intervento dei medici gli hanno salvato la vita. Oggi (30/08 ndr) la polizia ha arrestato 3 skinheads, già noti alla giustizia per atti simili nel passato.

Opre Roma ha inviato oggi un proprio comunicato ai mezzi di informazione, per indire una manifestazione contro il razzismo e per la tolleranza, che si terrà sabato 2 settembre con partenza dal municipio.

Wolf Staf Bruggen
Voorzitter-Chairman-Presidentos
Opré Roma ngo
opreromavzw@yahoo.com
Tel : ++32 (0)484.962.264.

Belgische afgevaardigde voor het European Roma and Travellers Forum
Belgian delegate to the European Roma and Travellers Forum
Delegato Belgia Europako Romengo thaj Travelerengo Forumo
Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 30/08/2006 @ 10:07:09, in media, visitato 1750 volte)

18 agosto: Volen Siderov (vedi ndr) in un'intervista a Der Standard ha chiesto che l'Austria accetti di ospitare 100.000 Rom bulgari.

Apparentemente irritato per una domanda sul ruolo del suo partito nelle tensioni etniche nel quartiere Fakulteta di Sofia (vedi ndr), Siderov ha risposto al giornale che l'Austria dovrebbe provare ad integrare 100.000 persone di quel gruppo di minoranza.

La conversazione è continuata in un tono abbastanza teso, Siderov si è lamentato che lo si volesse descrivere in una luce distorta (sarà, mi ricorda qualcuno ndr) e ha chiesto di non pubblicare l'intervista, minacciando persino di denunciare il giornale.

Siderov ha confessato di sentirsi perseguitato, di aver subito minacce, particolarmente perché Ataka, il suo partito "ha rotto i piani dell'oligarchia politica".

Commentando la scadenza dell'adesione della Bulgaria alla EU il prossimo anno, il leader nazionalista ha detto di essere a favore, se questo non significhi la chiusura di Kozloduy, l'unico impianto nucleare del paese.

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 29/08/2006 @ 10:27:15, in Regole, visitato 1757 volte)

20 agosto 2006 | 17:17 | Source: Beta - BELGRADO - L'etnia Rom nelle aree rurali, nei distretti più poveri e gli IDP (rifugiati interni) hanno grosse difficoltà nei diritti alla sicurezza, alla scolarizzazione e al lavoro.

Un'inchiesta condotta Centro per i Diritti delle Minoranze (MRC), rivela che i membri della comunità Rom possono esercitare questi diritti solo se registrati a qualche indirizzo fittizio.

"Succede spesso che le donne con i bambini al collo siano rifiutate dai servizi sanitari se non hanno con loro il tesserino medico. A volte, le donne usano il tesserino di qualcun altro per accedere ai servizi di medicina." riporta lo studio intitolato "Rom e Diritto alla Soggettività Legale in Serbia"

MRC registra diversi casi di diniego nell'offerta dei servizi medici a chi non è registrato, oppure casi in cui è stato chiesto di pagare una tangente per curare i bambini.

Se il genitore manca di documenti e fa richiesta al municipio per registrare i figli negli albi cittadini, non può in quanto senza documenti."Qui il problema è più profondo, in quanto i minori senza documenti, col tempo creano altri nuclei senza documenti. Si crea così una comunità parallela di persone fuori dal sistema, che non hanno accesso alla sanità, alla scuola e al lavoro regolare. Si pensa generalmente che il problema base è che i Rom stessi non diano importanza, ma la verità è che se non hanno la possibilità di registrare la loro residenza, vanno incontro a una serie di barriere".

Lo studio prosegue con i Rom IDP del Kosovo e quanti provengono da aree rurali che sono i più discriminati, assieme a quanti provengono dalle ex repubbliche della vecchia confederazione. Lo stesso problema per quanti facciano ritorno dai paesi occidentali, perché non è stato loro concesso il diritto di rifugiato.

MRC conclude che lo stato della Serbia non ha tuttora dato nessuna risposta in merito, e chiede che il governo finalmente affronti questo problema [che è comune anche alle altre repubbliche della Ex Jugoslavia ndr.]

Fonte: http://www.mrc.org.yu/publikacije/pub_e_11.pdf

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 28/08/2006 @ 10:25:09, in media, visitato 1701 volte)

Budapest, 19 agosto (MTI) - Janos Daroczi, ex direttore di un programma televisivo Romani ha detto sabato durante una tavola rotonda che i Rom sono sottorappresentati nei media.

I mezzi di informazione non aiutano a migliorare gli standard di vita né smantellano i pregiudizi verso i Rom.

Jozsef Ignacz, già editore di Radio C - canale radio sulle tematiche romani - nota che attualmente il pubblico dei programmi Rom è composto esclusivamente da Rom. Occorrono nuovi programmi su questi argomenti che raggiungano l'intera popolazione.

Altri, tra cui alcuni giornalisti Rom, chiedono che radio e televisioni impieghino un maggior numero di Rom, che possano rappresentare il loro gruppo in maniera credibile.

L'integrazione dei Rom è stato il tema principale del giorno di azione civile contro l'indifferenza, tenutosi al Parco Cittadino di Budapest. [...]

Source: English - Hungarian News Agency Corp.
 

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 27/08/2006 @ 11:39:47, in Europa, visitato 1718 volte)

COMMUNIQUE par Saimir Mile: Stamattina (22 agosto 2006) verso le 6.00, un gran numero di forze di polizia si sono schierate su un terreno occupato da Rumeni (principalmente Rroms) a Saint-Denis, accompagnate da quattro giovani Rroms. Scopo ufficiale dell'operazione: smantellamento di un'eventuale rete di mendicanti. Non avendo trovato componenti di questa rete, i poliziotti hanno lo stesso fermato 45 persone, uomini e donne, e parecchio materiale da riciclare. Nel programma, l'abituale sfondamento delle porte delle baracche, come pure degli oggetti all'interno, compreso il vasellame, le donne fatte uscire a forza in abiti da notte e senza potersi coprire, la classificazione di baracche e caravans...

 Delle 45 persone arrestate: 4 sono sospettate di furto di oggetti in rame (evidentemente, non possono che essere rubati, se trattasi di zigani, i poliziotti hanno anche interrogato il proprietario di un cane se non fosse stato rubato). Agli altri 41 è stata contestata l'infrazione di "falsi turisti". Questo malgrado le somme di denaro mostrate ai poliziotti e che la loro data d'entrata in Francia fosse inferiore ai tre mesi. Molti tra loro hanno i figli iscritti alle scuole francesi, ed uno abbia depositato domanda di regolarizzazione nel quadro della recente circolare. In aggiunta, la municipalità di Saint-Denis ha firmato una convenzione di sosta provvisoria su quel terreno, per permettere ai bambini di frequentare la scuola.

Qualcuno cerca una spiegazione? Ne non possiamo dare altro che una cifra: 25.000, che è il numero dei rinvii da raggiungere entro la fine dell'anno, altrimenti il sig. Sarkozy ha promesso ai prefetti che "ci saranno danni" (La Canard Enchaîné, 2 agosto 2006). Per raggiungere l'obiettivo, bisogna scegliere delle vittime facili. SecondoYannick Blanc, direttore generale di polizia alla prefettura di Parigi, c'è incompatibilità tra l'essere Rumeni e frequentare la scuola in Francia. Ha così dichiarato a Le Monde il 7 luglio 2006: "La scolarizzazione di un bambino manifesta dopo diversi anni la -regolare volontà d'integrazione- contenuta nella circolare. Niente a che vedere con i famosi "turisti" rumeni, dove i bambini mendicano nel metrò." (sull'argomento il nostro comunicato). E' vero, una sola famiglia ha avuto il coraggio di presentare domanda, anche se sono in molte che rientrano nei criteri. Il padre di questa famiglia è oggi in un CPT assieme agli altri, come ricompensa per essersi fidato delle istituzioni. Un colpo serio che rafforza la malfidenza!

Contact : lavoixdesrroms@yahoo.fr

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 27/08/2006 @ 10:06:53, in blog, visitato 1618 volte)
Ultimamente sono arrivate molte notizie dalla Turchia, soprattutto riguardo la situazione degli sgomberi dei quartieri storici dei Rom.
Roma Network segnala questo nuovo sito, in lingua turca ed inglese.
Mail per contatti: cingeneyiz@yahoo.com
Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Sucar Drom (del 26/08/2006 @ 14:05:30, in blog, visitato 1810 volte)

Faenza, i Sinti sono "un problema difficile"
E' stato pubblicato alcuni giorni fa dal Corriere di Romagna un articolo a firma di Fabrizio Rappini che da voce a Elio Ferri, Vice Sindaco del Comune di Faenza. E' evidente che anche nella solidale Emilia Romagna (Provincia di Ravenna) il confronto con le comunità Sinte e Rom parte sempre da un approccio sbagliato, "è un problema", negando la ricchezza delle culture sinte e rom. Natura...

Bologna, un bruto aggredisce giovane sinta emiliana
Tentativo di aggressione contro una giovane donna sinta e in pieno giorno, a Bologna. La pronta reazione della vittima, una ventunenne sinta emiliana, ha evitato il peggio.
Intorno alle 10.45, in via Peglion, alla periferia della citta', nei pressi di un "campo nomadi", la ragazza e' stata improvvisamente aggredita da un uomo, all'incirca sui trent'anni, che indossava una maglia e pantalon ...

Slovacchia e Repubblica Ceca, le sterilizzazioni delle donne Sinte e Rom
Pubblichiamo, in inglese, due notizie arrivate dalla Slovacchia e dalla Repubblica Ceca sulle sterilizzazioni, sia brutalmente forzate sia non consapevoli, delle donne Sinte e Rom.
A DAMNING report on Slovakia's handling of allegations that Romany women were illegally sterilized well into the 1990s has reopened a painful chapter in the country's treatment of its most vulnerable ethnic m...

Mantova, il progetto fotografico pringiarasmi non si ferma
Da due anni l'Istituto di Cultura Sinta utilizza il termine pringiarasmi (conosciamoci, in lingua sinta) per diversi progetti, uno di questi è il progetto fotografico.
Negli ultimi diciotto anni l’Ente Morale Opera Nomadi Sezione Mantova e l’Associazione Sucar Drom (bella strada) hanno lavorato per costruire una reale partecipazione dei Sinti alla vita politica, sociale, culturale e...

Vicenza, denunciato il Sindaco di Piovene Rocchette per discriminazione
Questa mattina, 26 agosto 2006, l’Associazione Sucar Drom e le Sezioni di Mantova e Vicenza dell’Ente Morale Opera Nomadi, insieme alla signora Adriana Levacovigh hanno depositato alla Procura della Repubblica Vicenza una denuncia per discriminazione etnica contro il signor Maurizio Colman, Sindaco del Comune di Piovene Rocchette.
Tale azione è dovuta in ottemperanza alle disposizioni legis
...

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 26/08/2006 @ 10:54:03, in media, visitato 1980 volte)

Ricevo e porto a conoscenza:

Mi chiamo Zeljko Mirkovic, regista serbo, membro di European Documentary Network.
Sono lo sceneggiatore, co-produttore e regista del documentario MUHAREM MUSIC THE EYES OF LIFE.

Il film ha ottenuto 5 premi internazionali:

  1. GRAND PRIX- Kosice Slovakia- International Film Festival for Broadcasters;
  2. Award of National TV Romania-Ethnographic International Film Festival Slatioara, Romania,
  3. The Best National Film- Ethnographic International Film Festival Belgrade, Serbia
  4. First award for directing in treatment national minorities- Serbian Documentary Film Festival "GoldenJug" in Velika Plana-Serbia
  5. First award for photography- Serbian Documentary Film Festival "Golden Jug" in Velika Plana-Serbia

E' stato anche presentato con successo a Izola-Slovenia, Graz-Austria.

Il film è la storia di Muharem, musicista Rom cieco e anche profugo dal Kosovo. Attraverso le intemperie della vita, compie il suo destino suonando nei treni dei Balcani, questo talentuoso artista si fa guidare dal suo banjo, lo strumento che adopera per comunicare col mondo. E' un film sulla costante lotta per la sopravvivenza, un film sulla speranza.

Durata: 27 minuti

Cerco cooperazione ee aiuto per distribuire il film. Chi fosse interessato, mi può contattare e gli spedirò una copia su DVD o vi fornirò le informazione che desiderate.

film and tv ditector, Zeljko Mirkovic
Film and video production KRUG
+381 64 228 47 67

Articolo Permalink Commenti Oppure (1)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7

Titolo
Quest'anno ci saranno le elezioni europee. Ti senti coinvolto:

 Per niente
 Poco
 Normalmente
 Abbastanza
 Molto

 

Titolo
La Newsletter della Mahalla
Indica per favore nome ed email:
Nome:
Email:
Subscribe Unsubscribe

 

********************

WIKI

Le produzioni di Mahalla:

Dicono di noi:

Bollettino dei naviganti:

********************


Disclaimer - agg. 17/8/04
Potete riprodurre liberamente tutto quanto pubblicato, in forma integrale e aggiungendo il link:
www.sivola.net/dblog.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. In caso di utilizzo commerciale, contattare l'autore e richiedere l'autorizzazione.
Ulteriori informazioni sono disponibili QUI

La redazione e gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post.
Molte foto riportate sono state prese da Internet, quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non hanno che da segnalarlo, scrivendo a info@sivola.net

Filo diretto
sivola59
per Messenger Yahoo, Hotmail e Skype


Outsourcing
Questo e' un blog sgarruppato e provvisorio, di chi non ha troppo tempo da dedicarci e molte cose da comunicare.
Alcune risorse sono disponibili per i lettori piu' esigenti:

Il gruppo di discussione

Area approfondimenti e documenti da scaricare.

Appuntamenti segnalati da voi (e anche da me)

La Tienda con i vostri annunci

Il baule con i libri Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Informazioni e agenzie:

MAHALLA international

Romea.cz

European Roma Information Office

Union Romani'

European Roma Rights Center

Naga Rom

Osservazione


Titolo
blog (2)
Europa (7)
Italia (6)
Kumpanija (2)
media (2)
musica e parole (4)

Le fotografie più cliccate


28/02/2017 @ 06:27:28
script eseguito in 47 ms

 

Immagine
 6 maggio: Djurdjevdan - Herdelezi - la festa di san Giorgio... di Fabrizio



Cerca per parola chiave
 

 
 

Circa 966 persone collegate


InChat: per non essere solo un numero scrivete /n  e poi il vostro nome/nick

< febbraio 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
         
             
Titolo
blog (506)
casa (438)
conflitti (226)
Europa (986)
Italia (1410)
Kumpanija (377)
lavoro (204)
media (491)
musica e parole (445)
Regole (348)
scuola (335)
sport (97)

Catalogati per mese:
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
BuongiornoSiete alla ricerca di prestito per sia r...
23/05/2016 @ 10:54:59
Di manuele
BuongiornoSiete alla ricerca di prestito per sia r...
08/04/2016 @ 10:41:57
Di manuele
 

Locations of visitors to this page

Contatore precedente 160.457 visite eliminato il 16/08/08 per i dialer di Specialstat

 Home page © Copyright 2003 - 2017 Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS ® Open Source