Rom e Sinti da tutto il mondo

Ma che ci fa quell'orologio?
L'ora si puo' vedere dovunque, persino sul desktop.
Semplice: non lo faccio per essere alla moda!

L'OROLOGERIA DI MILANO srl viale Monza 6 MILANO

siamo amici da quasi 50 anni, una vita! Per gli amici, questo e altro! Se passate di li', fategli un saluto da parte mia...

ASSETTO VARIABILE

E' sospeso sino a data da destinarsi.

Le puntate precedenti sono disponibili QUI


Volete collaborare ad ASSETTO VARIABILE?
Inviate una
mail
Sostieni il progetto MAHALLA
 
  
L'associazione
Home WikiMAHALLA Gli autori Il network Gli inizi Pirori La newsletter Calendario
La Tienda Il gruppo di discussione Rassegna internazionale La libreria Mediateca Documenti Mahalla EU Assetto Variabile
Inoltre: Scuola Fumetti Racconti Ristorante Ricette   Cont@tti
Siamo su:  
Pagine di dialogo e (forse) per iniziare a conoscersi

-

Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Fabrizio (del 24/09/2005 @ 23:22:18, in blog, visitato 1544 volte)
«C’e' stato un tempo, prima del Ventennio a colori, in cui guardavamo la televisione – questa scatola delle meraviglie piena di (bambinesche) promesse – che avevamo comprato con i nostri soldi e per la cui semplice contemplazione dovevamo pagare un canone.
In questi ultimi anni si sono affacciati misteriosi specialisti che ci filmano e ci scrutano attraverso televisioni invisibili. Naturalmente, queste televisioni le abbiamo pagate, una volta ancora, noi. Come siamo sempre noi a pagare gli stipendi di chi ci intrattiene e ci distrae, ci spia e ci controlla, ci multa e ci minaccia; e oggi pretenderebbe d’incolonnarci, come pecore, per paura di chi non è nemico nostro, ma piuttosto e' nemico loro.
Gli Stati giustificano la propria sempre piu' invadente esistenza con la promessa di proteggerci, ma e'ormai chiaro per tutti che quando parlano di sicurezza non e' alla nostra che pensano ma alla loro; non e' alla minaccia di “terroristi” – da loro stessi evocati con una politica secolare di ruberie e devastazioni a danno dei cinque continenti – ma alla minaccia, invero terribile per la coalizione dei potenti della Terra, che qualcuno si levi per chiedere:
in quale momento abbiamo conferito a costoro i poteri di fermarci, deviarci, radunarci, incolonnarci, convogliarci, e in quale direzione poi?»

tartito da ---gallizio
all'epoca dell'impecorecciamento firmato-cadorna

da Nonletture

Il ruolo del politico è uno solo, quello di servire lo Stato. Il politico (ma perché chiamarlo ancora così?) è un nostro dipendente. Dipende dai nostri voti, dalle nostre tasse (con cui gli paghiamo lo stipendio), dai programmi che noi proponiamo o approviamo e che deve unicamente limitarsi ad eseguire.

Se il politico è nostro dipendente come è possibile che noi siamo a nostra volta suoi dipendenti e che, nella sostanza, faccia il c..o che gli pare? E’ peggio di un 69, infatti è un 90 gradi.

Dobbiamo abituarci a pensare al politico come a un nostro dipendente, le sue dichiarazioni non ci devono interessare, ma solo i fatti.
Non può prendere iniziative importanti senza consultarci.

continua su il Blog di Beppe Grillo



 
Di Fabrizio (del 26/09/2005 @ 00:11:00, in blog, visitato 2005 volte)

Segnala Juan José Heredia

un nuovo sito dedicato a Gitani e Kalé. Lo scopo è promuovere mantenere lingua, cultura e tradizioni che vanno sparendo.

Il portale (ancora sperimentale) ha pagine dedicate alla storia, alla cultura e alla lingua di Gitani e Kalé (con una sezione grammaticale), una sezione dedicata alle notizie, una chat, un guestbook, un forum di approfondimento, e anche una webtv e un radioblog.

Un lavoro veramente notevole!

 
Di Fabrizio (del 05/10/2005 @ 18:11:16, in blog, visitato 1720 volte)

Qui

potete seguire in diretta il Reality Show
CLANDESTINI A BORDO

Per chi è interessato, le iscrizioni sono ancora aperte.

Questa volta "Il tempo dei Gitani" potrete girarlo voi.

Sigla!


La prima puntata:
Adesso che avete letto, si va ad iniziare!
Siamo all'inizio del 2004 e lorsignori abitano in un villaggio, proprio al ridosso tra la zona serba e quella albanese del Kossovo.
Ci sono strane voci di case e villaggi che sono stati dati alle fiamme lì vicino. Ma voi, non potete uscire dal villaggio e non avete radio o televisione. I soldati della KFOR non parlano.
Arriva a casa vostra un lontano parente, e vi dice che (pagando, s'intende) può portarvi con lui in Italia, al sicuro. Cosa fate?
1)...

continua la lettura

 
Di Fabrizio (del 24/10/2005 @ 13:56:07, in blog, visitato 2083 volte)

Avete impegni particolari martedì 25 ottobre alle 11.00?

Segnatevi in agenda una nuova intervista in Chat, stavolta si parlerà di Multietnica2001. interverrà Filippo Podestà, autore di "Campioni senza dimora", che ne racconta l'incredibile storia.

Un'intervista che si è materializzata una sera discutendo di migranti, di Milan-Real Madrid, Koudelka e Cartier Bresson, il tutto condito da Valpolicella e Cachaça (grazie!). Ma anche voi potete partecipare, oppure indicare gli argomenti che vi interessano. O col sondaggio in corso, o direttamente nei commenti.

Popolo di sportivi e di CT, vi aspetto!

Link Utili:

Il libro "Campioni senza dimora" è prenotabile anche qui

Inoltre:

 
Coppa della Pace
28 Ottobre 2005
Arena Civica di Milano
Inizio ore18.00
Ingresso LIbero
 
Partecipanti:
Rappresentativa di Comune di Milano,
Rappresentativa di Provincia di Milano
Campioni del Mondo 2004/5 “Street Soccer”
Nuova MultiEtnica
 
Programma
Ore 18.00 L’assemblea delle Associazione di Immigrati/e
Ore 20.00 Presentazione
Ore 20.15 Comune di Milano – Provincia di Milano
Ore 20.50 Nuova MultiEtnica – Perdente
Ore 21.30 Nuova MultiEtnica – Vincente
Ore 22.00 Concerto gruppo NAZCA
Ore 22.30 Premiazione
Ore 01.30 Chiusura
 
Al interno di Arena (spazi al coperto) sarà presentata la mostra fotografica

Con il patrocinio ed il sostegno di:

  • Comune di Milano - Settore Sport
  • TodoCambia
  • NAZCA 
 
INFO e CONTATTI        
 
Bogdan Kwappik (Presidente) - cell. 3478638372
Hilaria –3281827765 Karin –3475030050
Paco – 3393764985
 
Di Fabrizio (del 08/11/2005 @ 09:48:47, in blog, visitato 2475 volte)

ricevo e porto a conoscenza / Da Loredana Morandi - Subject: [fori-sociali] Artisti per il Pakistan - Asta d'Arte di Beneficenza

Rete Artisti contro le guerre - Ambasciata del Pakistan in Italia

Artisti per il Pakistan
Appello Campagna "Artisti per il Pakistan"
Artisti per il Pakistan - Artists For Pakistan

Cari Amici,

prosegue la campagna Artisti per il Pakistan, ed stiamo attendendo nelle prossime ore notizie dall'Ambasciata pakistana in Roma, in merito all'andamento degli aiuti ed in merito alle necessità delle vittime del prolungato e devastante sisma, che ha colpito l'area del Kashmir.
Purtroppo, non a causa nostra, le notizie provenienti dal Pakistan sono davvero rare, ma sappiamo che la stagione fredda avanza prepotente e potrebbe cagionare altre centinaia di morti per assideramento fra i 3-4 milioni di senza tetto, che si aggiungerebbero ai 79.000 morti per il sisma.

Di seguito alcune informazioni importanti per tutti gli Artisti, con preghiera a Tutti di distribuzione su siti ed altre mailing list:

Appuntamento per tutti gli Artisti
sabato 19 novembre 2005
ore 16.30 - 17.00
(Arrivo Previsto Ospiti ore 18.00)
presso
Grand Hotel Tiberio
via Lattanzio 51 - Roma

Sala Tiberina

Le opere che con generosità vorrete destinare alla vendita per la campagna "Artisti per il Pakistan", il cui ricavato sarà interamente devoluto alle popolazioni terremotate del Kashmir, possono essere spedite a:

Associazione Culturale e di Promozione Sociale ARGON
Rete Artisti contro le guerre
presso
Grand Hotel Tiberio
via Lattanzio 51
00136 - Roma

Gli Artisti romani e del Lazio di contattarmi personalmente ai numeri telefonici:
Casa 06/39727774 - Cellulare 348/7490558

CATALOGO ASTA DI BENEFICENZA: come Tutti potete immaginare non sarà possibile realizzare un catalogo a stampa delle opere, in occasione dell'evento, onde destinare l'intera cifra raccolta alle persone terremotate in stato di bisogno. Ma, dato che siamo in possesso delle migliori tecnologie del regno dei computer e del web, ne sarà realizzato uno che sarà liberamente scaricabile per la stampa con le foto dell'evento.

Per questa ragione, chiedo a tutti i Pittori e agli Artisti delle Arti Visive, solitamente luogo del silenzio e della riflessione, di spedirmi un loro breve curriculum, corredato di una foto personale ed un brevissimo commento sul sentimento, che li ha spinti a partecipare all'evento di beneficenza per i terremotati del Pakistan.

POETI: chiediamo a tutti i poeti, partecipanti all'evento, di destinare al Catalogo della manifestazione una loro Poesia, scelta liberamente fra quelle presentate in italiano ed inglese, con un brevissimo curriculum, da pubblicare con le foto delle opere e i curriculum degli artisti espositori.

Il Catalogo, il cui titolo sarà "Artisti per il Pakistan" sarà una vera e propria pubblicazione, la prima della Rete Artisti contro le guerre, cui sarà dato il carisma di legalità con il deposito delle copie stampate e in formato elettronico presso gli Organi preposti. Le copie, liberamente scaricabili dal web, saranno dotate dei timbri legali del deposito. Tutte le copie, inoltre, recheranno le indicazioni utili per la contribuzione alla campagna "Artisti per il Pakistan" e la menzione sui diritti del copyright d'autore.

Le opere rimaste invendute, pubblicate nel Catalogo, saranno restituite agli autori al termine della campagna.
Tutte le opere devono recare la firma dell'autore e sul retro i dati utili per contattarlo.

Primi Artisti Firmatari:
Pablo Echaurren; Domenico Giglio (Ass. Horti Lamiani Bettivò); Domenico Di Caterino (P.A.AFF Mariopesceafore); Andrea Serafini (Ass. Cedia - Teatro Fàrà Nume) Ryszard Wilczek; Alessio Ancillai; Mirta De Simoni (Trento); Davide Marzulli; Giacomo Cuttone (Marsala); Marco Antonio Abbagnara; Patrizia Anedda e Loredana Morandi

I Poeti, i Musicisti e gli Artisti che hanno aderito all'iniziativa:
Lorella Nardi; Paolo Ragni; Gaetano Calabrese; Stella Cappellini; Teatro Fàrà Nume e Edvino Ugolini

Io sono a vostra completa disposizione per ogni chiarimento.

Rete Artisti contro le guerre

Loredana Morandi
Presidente Ass.ne ARGON
www.bloggersperlapace.org
per contatti 348/7490558

Campagna "Artisti per il Pakistan"

c/c bancario 11048
Abi 5584 Cab 3205
presso Banca Popolare di Milano Ag. 256
via Gualtiero Serafino 8 - 00136 Roma
intestato a Associazione ARGON
causale "Artisti per il Pakistan"

Appello Campagna "Artisti per il Pakistan"
Artisti per il Pakistan - Artists For Pakistan

 
Di Fabrizio (del 11/11/2005 @ 02:55:58, in blog, visitato 1593 volte)
In confronto a Il dubbio: questo sconosciuto, certamente.
Esiste un blog chiamato Zingarate, parla di viaggi low cost e mi son fatto l'idea che sia frequentato da giovani innocui e un po' mammoni, che sembrano usciti da una commedia di Pieraccioni.
Ma ecco il commento di un "utonto Esperto" apparso ieri: "granada non è grandissima, però è sempre un capoluogo. evita di andare al quartiere di Sacromonte da solo xchè è il quartiere degli zingari. in realtà gli zingari (anzi le zingare) evitale dappertutto, hanno la strana tendenza ad alleggerire il portafoglio dei turisti!..." Che aggiunge anche: "non dimenticare di fare una passeggiata all'albaycin, il quartiere ex gitano, tutto bianco... mooolto pittoresco!"
Insomma, a loro piace darsi arie da "Zingari", un po' come giocare a cowboys e indiani. O forse sognare i viaggi e la libertà, che però li condannano a mostrarsi per quello che sono, uguali un po' a tutti gli altri.
Quanto agli "Zingari", alla fine se Zingarate ha rubato quel nome da qualcuno, senza vergogna, eccoli pronti al passo successivo: i quartieri gitani sono belli, purché non ci siano i Gitani.
Ma, sono pronto a scommetterci, questi ragazzuoli sono convinti che la  doppia morale sia una caratteristica "degli zingari"!
 
Di Fabrizio (del 11/11/2005 @ 11:00:14, in blog, visitato 1710 volte)
Continua l'avventura dei tre valorosi, imbarcati nel gioco Clandestini a bordo.
Abbiamo il primo disperso (non mi era mai capitato!), chi sta ancora sfuggendo dal Kosovo in fiamme e chi è già in Italia - provando a capire, come Alice nel paese delle meraviglie, che gusto c'è.
Nel nostro piccolo stiamo preparando la scenografia (OPEN SOURCE ; - ) ) del Tempo dei Gitani II.
PS x i lettori più antichi: diciamo che le notizie che pubblico sono la teoria, Clandestini a bordo invece è un vero e proprio corso pratico per i solutori più che abili (o coraggiosi). Sono sempre aperte le iscrizioni.

Ricordo ai lettori, che c'è anche a disposizione un'agenda per sapere cosa si organizza in Italia e nel mondo, e la possibilità di incontrarsi condividendo interessi comuni. O far sapere voi cosa state facendo e quando.
E avete anche una pagina per i vostri annunci (al momento, ce ne sono una cinquantina circa).
Fatevi vivi. Ciao
 
Di Fabrizio (del 14/11/2005 @ 04:07:23, in blog, visitato 2094 volte)
Appare sul blog di Beppe Grillo, un post di Alex Zanotelli, che ha assistito insieme a Marco Nieli, allo sgombero del campo nomadi di Casoria.
Ora, sapete bene che quel blog in pochissimo tempo è diventato uno dei più letti in Italia (e secondo Technorati, anche nel mondo). Merito, secondo me, del saper coniugare la presenza su Internet al resto della sua attività di intranettitore e tribuno.
Fa uno strano effetto leggere quell'articolo, non tanto per quel che è scritto, ma per i commenti:
  • tanti (troppi, oserei dire) perché qualcuno - gli stessi Grillo e Zanotelli - si prendano mai la briga di leggerli tutti.
  • poi, subentra la mia solita fastidiosa impressione, che quando si parla di Rom, ci sia il solito corto circuito mentale a destra come a sinistra: i Rom sono ancora Untermenschen (sotto-persone) al massimo delle "cose". Ma mai persone.
  • in tutto questo baillame, se va bene ognuno commenta per sé, altrimenti nascono interminabili sfide da stadio.
Domani, su quel blog ci sarà un altro articolo e probabilmente parlerà di tutt'altro, gli stessi troll avranno un'altra occasione per gridare e non farsi sentire da nessuno. Spiace, che quei meccanismi della comunicazione che Grillo tanto critica, siano quelli che oggi decretano il suo successo.
 
Di Fabrizio (del 21/11/2005 @ 00:49:14, in blog, visitato 1211 volte)

Un gradito arrivo tra i co-autori: l'associazione Sucar Drom di Mantova, che già conoscete perché spesso ci siamo scambiati articoli e informazioni. Potete conoscerli meglio attraverso il loro blog.

In queste settimane, ho notato nuovi lettori nella Mahalla: può darsi che siano visite sporadiche o che invece si faccia assieme un lungo tratto di strada.

Lo scopo di queste pagine è sempre di raccogliere notizie sui Rom e Sinti in tutto il mondo, ma anche di dar spazio alle esperienze e alle storie nostre, in Italia. Per poterlo fare al meglio, vorrei provare a capire da dove leggete.

Continuano anche i momenti che non sono dedicati espressamente all'informazione: nella nostra versione online del Tempo dei Gitani, ormai il set si è spostato definitivamente in Italia e dopo un mese e mezzo il racconto sta entrando nel vivo.

Aggiornamenti continui anche in agenda e nella pagina degli annunci.

Per finire: vi sarete accorti che alcuni giornali hanno iniziato da tempo la loro volata elettorale con la caccia allo zingaro. Dopo un lungo silenzio, cominciano ad arrivare le prime risposte da parte delle associazioni e della società civile. Per il momento, iniziative timide ed apparentemente slegate tra loro.

Chiudo qui, invitandovi a un ragionamento sulle potenzialità che possiamo mettere in campo:

  • un blog che ha corrispondenza da tutto il mondo,
  • nuovi lettori e nuovi autori,
  • iniziative locali...
 
Di Sucar Drom (del 26/11/2005 @ 07:52:53, in blog, visitato 1350 volte)
Cliccare sul titolo o sull'immagine per leggere l'articolo completo:

Unione Europea: i Rom e i Sinti sono i più esposti al razzismo in Europa
Le popolazioni Sinte e Rom sono le più esposte al razzismo in Europa. Lo dice nel Rapporto annuale il Centro di monitoraggio europeo sul razzismo e la xenofobia – il Centro, agenzia di controllo UE, ha sede a Vienna - nel quale si sottolinea che la diversità etnica della UE è cambiata con l’allargamento del 2004: l’Europa occidentale ha grandi comunità di minoranze etniche, composte da migranti p...
2303512

Campo nomadi: smantellato a Firenze il Masini
Erano circa le sei del 23 novembre quando le ruspe hanno cominciato a lavorare al campo rom Masini per smantellarlo.

Via le vecchie baracche e trasferite le 30 famiglie che ancora vi abitavano. Si tratta di 160 persone fra adulti e bambini che adesso alloggeranno nelle nuove case in legno lamellare al Poderaccio alto. Alle operazioni di trasferimento e demolizione hanno preso parte, oltre a...
2303515

UN’IDEA ALTRA DI CITTA’
Il comune di Trezzo sull’Adda, in coordinamento con la Provincia di Milano, organizza un convegno per avviare un percorso di lavoro orientato a divulgare una migliore conoscenza della cultura e della storia del popolo Rom attraverso il coinvolgimento attivo delle comunità Rom presenti sul territorio.
Tra gli obiettivi che il convegno si pone vi è l’individuazione di aree di criticità sollevat...
2303554

Carlo Innocenti - Erranti su tutta la Terra
Ho dedicato vent’anni di attenzione fotografica, e non solo, anche come volontario e Presidente dell’Opera Nomadi di questo popolo presente nell’immediata periferia di Udine. Ho fotografato l’infanzia (ma non solo), che è la parte più debole di qualsiasi gruppo etnico. Ho descritto con l’immagine il loro mondo di esclusi: “Noi aspettiamo fuori dalla porta che ci regaliate spiccioli della vostra f...
2303559

SUCAR PLAZA, residence per Sinti Emiliani a Guastalla (RE)
Come sapete a Guastalla stiamo realizzando una micro area residenziale per Sinti Italiani.
La progettualità, sostenuta dal Comune di Guastalla e dalla Regione Emilia Romagna, è iniziata tre anni fa con la stesura del progetto tecnico insieme alle famiglie sinte guastallesi.
Il progetto prevede sei terreni privati, uno per ogni nucleo familiare, con sei casette prefabbricate.
Il progetto s...
2303579
 

Titolo
Quest'anno ci saranno le elezioni europee. Ti senti coinvolto:

 Per niente
 Poco
 Normalmente
 Abbastanza
 Molto

 

Titolo
La Newsletter della Mahalla
Indica per favore nome ed email:
Nome:
Email:
Subscribe Unsubscribe

 

********************

WIKI

Le produzioni di Mahalla:

Dicono di noi:

Bollettino dei naviganti:

********************


Disclaimer - agg. 17/8/04
Potete riprodurre liberamente tutto quanto pubblicato, in forma integrale e aggiungendo il link:
www.sivola.net/dblog.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. In caso di utilizzo commerciale, contattare l'autore e richiedere l'autorizzazione.
Ulteriori informazioni sono disponibili QUI

La redazione e gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post.
Molte foto riportate sono state prese da Internet, quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non hanno che da segnalarlo, scrivendo a info@sivola.net

Filo diretto
sivola59
per Messenger Yahoo, Hotmail e Skype


Outsourcing
Questo e' un blog sgarruppato e provvisorio, di chi non ha troppo tempo da dedicarci e molte cose da comunicare.
Alcune risorse sono disponibili per i lettori piu' esigenti:

Il gruppo di discussione

Area approfondimenti e documenti da scaricare.

Appuntamenti segnalati da voi (e anche da me)

La Tienda con i vostri annunci

Il baule con i libri Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Informazioni e agenzie:

MAHALLA international

Romea.cz

European Roma Information Office

Union Romani'

European Roma Rights Center

Naga Rom

Osservazione


Titolo
blog (2)
Europa (7)
Italia (6)
Kumpanija (2)
media (2)
musica e parole (4)

Le fotografie più cliccate


21/10/2020 @ 06:00:20
script eseguito in 53 ms

 

Immagine
 Come una Lonely Planet... di Fabrizio



Cerca per parola chiave
 

 
 

Circa 3750 persone collegate


InChat: per non essere solo un numero scrivete /n  e poi il vostro nome/nick

< ottobre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             
Titolo
blog (506)
casa (438)
conflitti (226)
Europa (986)
Italia (1410)
Kumpanija (377)
lavoro (204)
media (491)
musica e parole (445)
Regole (348)
scuola (335)
sport (97)

Catalogati per mese:
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
BuongiornoQuesto messaggio è per gli individui, ch...
20/10/2020 @ 08:03:13
Di FRANCO
LEGGI UN MOMENTO QUESTA OFFERTA DI PRESTITO .... O...
07/10/2020 @ 20:34:53
Di Alesi Gallo
 

Locations of visitors to this page

Contatore precedente 160.457 visite eliminato il 16/08/08 per i dialer di Specialstat

 Home page © Copyright 2003 - 2020 Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS ® Open Source