Rom e Sinti da tutto il mondo

Ma che ci fa quell'orologio?
L'ora si puo' vedere dovunque, persino sul desktop.
Semplice: non lo faccio per essere alla moda!

L'OROLOGERIA DI MILANO srl viale Monza 6 MILANO

siamo amici da quasi 50 anni, una vita! Per gli amici, questo e altro! Se passate di li', fategli un saluto da parte mia...

ASSETTO VARIABILE

E' sospeso sino a data da destinarsi.

Le puntate precedenti sono disponibili QUI


Volete collaborare ad ASSETTO VARIABILE?
Inviate una
mail
Sostieni il progetto MAHALLA
 
  
L'associazione
Home WikiMAHALLA Gli autori Il network Gli inizi Pirori La newsletter Calendario
La Tienda Il gruppo di discussione Rassegna internazionale La libreria Mediateca Documenti Mahalla EU Assetto Variabile
Inoltre: Scuola Fumetti Racconti Ristorante Ricette   Cont@tti
Siamo su:  
AVVISO AI NAVIGANTI: qui potrete trovare molte notizie che abitualmente non volete conoscere.

La redazione
-

Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Alessandro (del 28/11/2006 @ 10:45:12, in Europa, visitato 2109 volte)

Masse di emigranti rom ungheresi in Svezia

Le basse prospettive di vita alimentano in Ungheria un fenomeno nuovo, le migrazioni di massa
Budapest (Dal nostro corrispondente)- Nell’arco delle quattro settimane scorse, sono arrivati a Malmö (Svezia) circa 250-300 cittadini ungheresi in ricerca di “rifugio politico”, o di lavoro; almeno queste sono state le ragioni espresse dai pretendenti immigranti ungheresi, che sono per lo più grandi famiglie rom provenienti dai paesini di una zona ben definita della regione Baranya, un distretto dell’Ungheria sud-occidentale.

continua

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 28/11/2006 @ 09:54:38, in musica e parole, visitato 2126 volte)

Da Roma_Francais

Arbat, uno dei più famosi Gruppi Musicali Rom in Francia, ha il proprio sito in francese e inglese. Arbat è stato fondato da Petia Iourtchenko, Lila Dalskaya-Roos e Pascal de Loubtchek.

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 27/11/2006 @ 14:54:38, in casa, visitato 1965 volte)

Da: Hacer Foggo

Le case dei Rom a Kucukbakkkalkoy, Istanbul, sono state demolite il 19 luglio, senza che agli abitanti sia stata data l'occasione di portare con sé mobili e cose. Ora vivono in mezzo alle stesse rovine senza acqua ed elettricità.

Settimana scorsa il comune ha distrutto alcune tettoie, dicendo che "Gli altri ripari dei Rom saranno demoliti lunedì (27.11.2006)."

[I  Rom] non hanno più casa, non hanno denaro o altra terra. Non hanno nessun posto dove andare!

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 27/11/2006 @ 10:08:37, in scuola, visitato 2083 volte)

Una giovane donna Rom in Serbia supera la povertà e la discriminazione

articolo originale: http://www.unicef.org/ceecis/reallives_5546.html


© UNICEF SERBIA/2006/Milanovic

Ljiljana Ilic alla Società per lo Sviluppo delle Locali Comunità Rom, una OnG che aiuta i Rom a rompere il circolo della povertà.

Il rapporto annuale dell'UNICEF, "Lo Stato del Mondo dell'Infanzia", quest'anno si focalizza sul sul doppio tema di uguaglianza di genere, che aiuta sia le donne che i bambini a sormontare la povertà. Qui è uno in serie di storie relative in attesa del lancio del rapporto l'11 dicembre.

BELGRADO, Serbia, 21 November 2006 – Ljiljana Ilic, 28 anni, è una donna Rom che ha passato barriere sociali, economiche e culturali per ottenere la laurea. Raggiungerla non è stato facile.

Ljiljana è stata scoraggiata dal continuare gli studi dopo l'ottavo grado. "Mio padre diceva: 'Ora è tempo che ti sposi' oppure, 'Perché devi continuare ad andare a scuola?' ci dice. Sua madre iniziò a fare pressione su di lei quando era dodicenne.

Matrimonio vs. educazione

I matrimoni infantili sono frequenti tra le famiglie Rom. Quando una ragazza si sposa, diviene proprietà del marito ed immediatamente si sposta a casa sua. Deprivata di scolarizzazione, molte ragazze non sono in grado di ottenere documenti personali, perdendo l'accesso all'assistenza sociale e sanitaria e diventando dipendenti dei loro mariti.

Ljiljana è stata presa in mezzo tra le aspettative della sua famiglia e la volontà di continuare gli studi. Soltanto il 2,4% delle ragazze Rom ottiene un diploma di scuola superiore [...]

"Mia madre diceva che dovevo imparare a cucinare e fare i mestieri di casa, o nessun uomo mi avrebbe voluta," dice. Ma Ljiljana ha persistito, lavorando in un negozio di fiori per pagarsi gli studi e ottenere la laurea in lingue all'Università di Belgrado.

Realizzare i propri diritti

I bambini Rom ed in particolare le ragazze, sono frequentemente vittime di traffici, violenza, abusi sessuali e sfruttamento. A causa delle pratiche discriminatorie contro i Rom nelle istituzioni, questo tipo di violazioni non sono indirizzate appropriatamente.

Dice Ljiljana: "I maschi sono più valutati e più importanti nella cultura Rom. Le ragazze pensano che una vita differente non è possibile."

Secondo i dati ufficiali, i 108.193 Rom sono poco meno del 2% della popolazione totale serba. Stime ufficiose, invece, indicano in 500.000 i Rom del paese.

La situazione dei Rom sia in Serbia che Montenegro mostra dei miglioramenti. Per la prima volta nella loro lunga storia, i Rom hanno diritto allo status di minoranza, che è un'opportunità nell'ottenere i loro diritti.

Il governo ha varato tre piani per i Rom: una strategia per la riduzione dell'impoverimento; l'adesione nel 2005 al Decennio per l'Inclusione dei Rom; ed un ulteriore piano per l'inclusione dei Rom. Dal 2002, l'UNICEF sponsorizza la scolarizzazione dei bambini Rom nelle 11 municipalità più povere.

"Il tasso di abbandono dei Rom ora è in discesa, e c'è grande interesse nella frequenza scolastica," dice Dragan Djoric, insegnante di Bojnik, dove è attivo l'UNICEF.

Non "soltanto una Zingara"

Ljiljana ha coinvolto la sua migliore amica, Vera Miljkovic, nella sua decisione di andare a scuola. Dopo aver concluso le superiori,Vera, che non è Rom, andò all'università e le chiese di fare lo stesso.

Dopo essersi iscritta, Ljiljana cominciò a lavorare con Alexsandra Mitrovic, che guida una OnG per migliorare la vita dei Rom. La signora Mitrovic la incoraggiò a proseguire gli studi sino alla laurea.

"Se non fosse stato per loro - e per la mia determinazione - avrei smesso" dice Ljiljana. "Il loro esempio fa la differenza. Una volta che ho ricevuto la mia laurea, sono diventata più forte e sicura," continua. "La gente non mi guarderà più come 'soltanto una Zingara' ma come uguale agli altri."

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 26/11/2006 @ 10:17:17, in musica e parole, visitato 1946 volte)

Da roma_andfriends

L'anteprima (in inglese) di un film-documentario di Travis Fox, sulla cronaca di un gruppo di Rom dalla Romania, richiedenti asilo in Francia.

"The Gypsies of Vaulx-en-Velin Trailer" on Google Video

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Sucar Drom (del 25/11/2006 @ 14:45:12, in blog, visitato 1784 volte)

Verona, staccate la luce ai sinti!
Tre famiglie di Sinti Teich sono da alcuni giorni senza corrente elettrica perchè alcuni esponenti della Lega Nord di Verona hanno chiesto un intervento immediato al Comune di Verona contro «uno zingaro che abusivamente si è stabilito in un’area non idonea». Questa notizia è posta in rilievo, da alcuni giorni, sui quotidiani locali: l'Arena e l'inserto locale del Corriere della Sera.
Il cap »

La scolarizzazione di Rom e dei Sinti. Educazione o diseducazione?
Presentiamo un'interessante riflessione dell'intellettuale e poliedrico artista dottor Bruno Morelli sulle motivazioni, le startegie e le prospettive nella scolarizzazione dei minori Sinti e Rom. Il testo è stato pubblicato da alcuni giorni nello spazio web RomSinti@Poli »

Svizzera, la Lega difende le Minoranze Linguistiche
Succede anche questo... La Lega, partito politico svizzero ispirato dal movimento politico italiano guidato da Umberto Bossi, difronte alle esternazioni di Armin Walpen, direttore generale SSR, il quale ha minacciato che se l'aumento del 6.5% del canone tv non dovesse venire approvato, ad andarne di mezzo sarebbero le minoranze linguistiche, il deputato in Gran Consiglio Lorenzo Quadri (Lega) chi »

Gizzeria Lido (CZ), minoranze linguistiche e scuola: dalla Calabria all'Europa
Ha preso il via ieri, 23 novembre 2006, la tre giorni coordinata dall'Istituto Regionale di Ricerca Educativa della Calabria dedicata ad un seminario di carattere nazionale dal titolo "Minoranze linguistiche e scuola: dalla Calabria all'Europa" i cui lavori sono attivati nella sala congressi di un albergo di Gizzeria Li »

Borat e il politicamente scorretto
Il film politicamente scorretto di Baron-Cohen non è solo un fenomeno di botteghino ma anche di costume. Amato, odiato, criticato, censurato, osannato, adorato, stra-citato, scaricato (su internet), piratato, proibito, dibattuto, accusato, portato in tribunale: se mai c'è stato, negli ultimi anni, un film-fenomeno, dentro e fuori le sale, allora lo scettro spetta solo e soltanto a »

Roma, Rifondazione Comunista organizza seminario sui Sinti e i Rom
I Gruppi Parlamentari alla Camera e al Senato di Rifondazione Comunista e la Delegazione al Parlamento Europeo hanno organizzato una giornata seminariale sulle tematice dell'intercultura, rivolta agli eletti ed agli amministratori della stessa Rifondazione Comunista.
L'approfondimento e la riflessione saranno sulle società e le culture delle Minoranze Nazionali ed Europee Sinte e Rom per ai »

Bolzano, u lacio avarpen – un buon lavoro per i Sinti
La fondazione Odar - Caritas e l’Azienda dei Servizi Sociali di Bolzano invitano al convegno “U Lacio Avarpen – Un buon lavoro per i Sinti (problematiche, opportunità, risorse)” che si terrà la mattina di giovedì 30 novembre 2006, a partire dalle ore 8.30, nella Sala Galileo dell’Hotel Luna in via Piave a Bolzano
Il lavoro è un bisogno e uno strumento per l’integrazione sociale. Lo è »

Verona, cittadinanze imperfette
A Verona venerdì 1 dicembre 2006, dalle ore 18.30, sarà presentato il libro "cittadinanze imperfette" al csoa "la chimica" in piazza Zagata (Borgo Santa Croce). Il libro è un rapporto sulle discriminazioni razziali subite dalle popolazioni rom e sinte in Italia ed stato realizzato da Nando Sigo »

Legnago (VR), la Questura fotografa i Sinti Italiani
Giovedì 23 novembre 2006, alle ore 07.00 circa, una quindicina di agenti, alcuni vestiti in borghese, la maggioranza in divisa, sono arrivati con le automobili al Villaggio San Francesco, in via Olimpia a Legnago (VR), dove è insediata una comunità di Sinti veneti. Le automobili non sono state contate, ma secondo i presenti potevano essere sette, disposte in modo che nessuno potesse passare dall’u  »

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 25/11/2006 @ 10:35:56, in musica e parole, visitato 1513 volte)

con preghiera di diffusione

L'Associazione Thèm Romano ONLUS Regione Abruzzo Provincia di Chieti Comune di Lanciano

Istituzione Deputazione Teatro Comunale Fedele Fenaroli

13 edizione Festival

Alexian & international friends

OMAGGIO AD ANGELO DI MENNO DI BUCCHIANICO

VENERDì 8 Dicembre 2006

a LANCIANO (CH) presso il Teatro Fedele Fenaroli ore 21,00 (si trova dietro il municipio nella Piazza Centrale della Città)

Alexian Group

Presentazione del nuovo doppio CD
“Andre Miro Romano gi”
Francesco Baccini
Fabio Neri
Direttore d’Orchestra
Linda

Antonio Febrer (chitarra flamenca) Dorina Di Marco (danza)
Aoud di Lucio Pozone (musica mediterranea)
Alexian Music School Boys (omaggio a Django Reinhardt)
Nico Arcieri (pianoforte)
Silvia Faugno (soprano) Cristiana Arena (pianoforte)
Adolfo De Cecco (musica d’autore)
Sageer Khan (sitar)

presentano

Lorena Bianchetti
conduttrice di Domenica In ... (RAI UNO)

Gianni De Berardinis
autore e conduttore televisivo

infoline:<spithrom@webzone. it>

tel. 0872 714760 www.alexian.it

i posti disponibili in teatro sono solo 350, affrettatevi ad acquistare i biglietti!!!!
Prevendita euro 15,00

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 24/11/2006 @ 09:55:20, in scuola, visitato 1448 volte)

Cari colleghi,

L'Associazione degli Studenti Rom esprime la sua preoccupazione e si aspetta la reazione delle istituzioni e di altre organizzazioni, riguardo l'incidente successo alla Scuola Secondaria di Meccanica di Novi Sad. [...]

B. H., un minorenne studente al primo grado della Scuola Secondaria di Meccanica di Novi Sad, è stato vittima di un episodio di bullismo da parte dei suoi compagni, 15 giorni fa, a causa della sua provenienza etnica e della sua religione. Durante l'intervallo, i compagni l'hanno spogliato, compreso la biancheria intima, per "controllare come B. H. fosse un musulmano". Da allora B. H. non è più voluto andare a scuola e la sua salute è peggiorata. A causa delle assenze, il direttore ha informato i genitori di recarsi a scuola per ritirare i documenti perché il ragazzo lasci la scuola. Vogliamo sottolineare che B. H. ha subito altri abusi prima di quest'ultimo incidente e che i genitori ne avevano informato la direzione. Niente è stato fatto durante tutto questo tempo.

L'Associazione degli Studenti Rom e il Consorzio Italiano di Solidarietà condannano con forza questo tipo di azioni contro i giovani Rom nella scuola secondaria. Chiediamo anche che le autorità scolastiche condannino questi incidenti. Inoltre insistiamo perché gli istigatori vengano puniti e non venga concesso loro di continuare con azioni simili. Si richiede anche la punizione dei colpevoli e che non siano più messi in grado di condurre simili iniziative.

B. H. è beneficiario di un progetto scolastico della durata di tre anni, dell'Associazione degli Studenti Rom assieme al Consorzio Italiano di Solidarietà. Il progetto è finanziato dall'UNHCR. Lo scopo è di supportare continuativamente i ragazzi Rom nella scolarizzazione. B. H. è un ragazzo profugo dal Kosovo. Con questo aiuto è stato in grado di frequentare la scuola secondaria. Ora questi sforzi comuni da parte del ragazzo stesso, dei suoi genitori e delle organizzazioni è messo in discussione dalla discriminazione di nazionalità e religione.

Dejan Dimitrov
Association of Roma Students
44, Boze Kuzmanovica Street
Novi Sad, Serbia

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 23/11/2006 @ 09:17:17, in musica e parole, visitato 1223 volte)

Cari colleghi,

Voglio condividere con voi questi meravigliosi dipinti di un Artista Viaggiante che considero uno degli artisti di maggior talento che ho avuto il piacere di conoscere...

Continua su roma_andfriends

Rachel Francis-Ingham

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Di Fabrizio (del 22/11/2006 @ 10:19:00, in musica e parole, visitato 1134 volte)
Su Pabuda, rimatore compulsivo una poesia sulla riserva indiana di Milano:

di Paolo Buffoni Damiani

è accaduto
tempo fa. ma è rimasto
nel cervello come chiodo,
proprio qua. arrugginito
alla solita maniera
stile blues
in tempo presente
perchè cambia niente,
sempre uguale tiritera:
la pioggia inzuppa
uomini e bambini e
donne coi loro bambini.
sono poveri
e sopravvivono.
i passanti cimiteriali
passano
e non se ne curano,
piuttosto sguardo distolgono
e passano affrettando il passo:
la città non sa aspettare.
Milano non può ospitare,
figuriamoci!
nella giunta comunale
han ben altro a cui pensare.
l’unica storia che li scuote
è quella che raccontano
per contare banconote.
ricordo una notte passata
a non dormire in roulotte
tra le baracchine del campo.
non si dorme in attesa dello sgombero
non si dorme per il rumore dei ratti
scorazzanti sui tetti.
ma c’è chi sogna:
chi una casa, chi un terno al lotto
chi il colpo del secolo,
chi un’insurrezione
o, chi, come matto polacco,
una squadra di pallone…
per trascinare i ragazzini
fuori da ‘sto allevamento
di topi, incendi, lacrime senza
manco un po’ di tango
solo pioggia-rifiuti-fango.
un giorno il sogno che matto polacco
cocciuto coltiva da mezza vita
s’avvera nella prima partita:
gli straccioni mendicanti
zingari muratori e carpentieri
battono sul campo i comunali
brocchi consiglieri.
il mister racconta sempre
la figura patetica
dei politici battuti
dalla gang multietnica:
piccola magia,
squadra-follia
bizzarria logico-calcistica,
ma finalmente etica

Articolo Permalink Commenti Oppure (0)  Storico >>  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584 585 586 587

Titolo
Quest'anno ci saranno le elezioni europee. Ti senti coinvolto:

 Per niente
 Poco
 Normalmente
 Abbastanza
 Molto

 

Titolo
La Newsletter della Mahalla
Indica per favore nome ed email:
Nome:
Email:
Subscribe Unsubscribe

 

********************

WIKI

Le produzioni di Mahalla:

Dicono di noi:

Bollettino dei naviganti:

********************


Disclaimer - agg. 17/8/04
Potete riprodurre liberamente tutto quanto pubblicato, in forma integrale e aggiungendo il link:
www.sivola.net/dblog.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. In caso di utilizzo commerciale, contattare l'autore e richiedere l'autorizzazione.
Ulteriori informazioni sono disponibili QUI

La redazione e gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post.
Molte foto riportate sono state prese da Internet, quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non hanno che da segnalarlo, scrivendo a info@sivola.net

Filo diretto
sivola59
per Messenger Yahoo, Hotmail e Skype


Outsourcing
Questo e' un blog sgarruppato e provvisorio, di chi non ha troppo tempo da dedicarci e molte cose da comunicare.
Alcune risorse sono disponibili per i lettori piu' esigenti:

Il gruppo di discussione

Area approfondimenti e documenti da scaricare.

Appuntamenti segnalati da voi (e anche da me)

La Tienda con i vostri annunci

Il baule con i libri Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Informazioni e agenzie:

MAHALLA international

Romea.cz

European Roma Information Office

Union Romani'

European Roma Rights Center

Naga Rom

Osservazione


Titolo
blog (2)
Europa (7)
Italia (6)
Kumpanija (2)
media (2)
musica e parole (4)

Le fotografie più cliccate


17/09/2019 @ 03:37:04
script eseguito in 186 ms

 

Immagine
 La comunità virtuale di Rom e Sinti nel mondo... di Fabrizio



Cerca per parola chiave
 

 
 

Circa 2392 persone collegate


InChat: per non essere solo un numero scrivete /n  e poi il vostro nome/nick

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           
Titolo
blog (506)
casa (438)
conflitti (226)
Europa (986)
Italia (1410)
Kumpanija (377)
lavoro (204)
media (491)
musica e parole (445)
Regole (348)
scuola (335)
sport (97)

Catalogati per mese:
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
BuongiornoIo sono una persona che si offre di pres...
18/08/2019 @ 16:46:26
Di Stephano
BuongiornoQuesto messaggio è per gli individui, pe...
15/08/2019 @ 09:29:56
Di FRANCO
 

Locations of visitors to this page

Contatore precedente 160.457 visite eliminato il 16/08/08 per i dialer di Specialstat

 Home page © Copyright 2003 - 2019 Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS ® Open Source