Francia - Rom e Sinti da tutto il mondo

Ma che ci fa quell'orologio?
L'ora si puo' vedere dovunque, persino sul desktop.
Semplice: non lo faccio per essere alla moda!

L'OROLOGERIA DI MILANO srl viale Monza 6 MILANO

siamo amici da quasi 50 anni, una vita! Per gli amici, questo e altro! Se passate di li', fategli un saluto da parte mia...

ASSETTO VARIABILE

E' sospeso sino a data da destinarsi.

Le puntate precedenti sono disponibili QUI


Volete collaborare ad ASSETTO VARIABILE?
Inviate una
mail
Sostieni il progetto MAHALLA
 
  
L'associazione
Home WikiMAHALLA Gli autori Il network Gli inizi Pirori La newsletter Calendario
La Tienda Il gruppo di discussione Rassegna internazionale La libreria Mediateca Documenti Mahalla EU Assetto Variabile
Inoltre: Scuola Fumetti Racconti Ristorante Ricette   Cont@tti
Siamo su:  
L'essere straniero per me non è altro che una via diretta al concetto di identità. In altre parole, l'identità non è qualcosa che già possiedi, devi invece passare attraverso le cose per ottenerla. Le cose devono farsi dubbie prima di potersi consolidare in maniera diversa.

Wim Wenders
-

\\ Mahalla : Articolo
Francia
Di Fabrizio (del 23/07/2011 @ 09:42:06, in conflitti, visitato 950 volte)

Da Roma_Francais

La voix des rroms

"Nessuna grande nazione può restare a lungo in pace. Se non ci sono nemici esterni, se ne troverà uno all'interno delle proprie frontiere, come un corpo potente che sembra immune a qualsiasi infezione esterna, ma la la cui stessa forza lo mina dall'interno." Tito Livio.

Ma cos'è successo l'estate scorsa e perché fu così spettacolare?

Il circo dell'Espulsione dei "rom" inizia con una profanazione del paese ospitante: il saccheggio di una pasticceria di un borgo storico, sulle rive dello Cher, da parte di un gruppo di uomini mascherati identificati come "gens du voyage" e con il proiettile nel corpo di uno di loro, morto, proprietà della "forza pubblica".

Poi, nel Palazzo, la riunione, del capo di stato, del primo ministro, dei ministri della giustizia, dell'interno, dell'identità, e dei più alti responsabili della polizia e della gendarmeria.

Due giorni dopo la dichiarazione da parte del Palazzo della "guerra nazionale".

"Quelli della pasticceria" allora spariscono dai discorsi. Non ne resta che la sagoma. Vale a dire, nessuno.

O tutti. Non resta che la figura generale del nemico.

O "la canaglia".

I bambini di strada.

Perché non importa ciò che sa la "forza pubblica" ed il Palazzo ignora: dichiarare guerra alla "gens du voyage" è decidere la fine del circo. E'  decidere la propria perdita, giuridica ed operativa.

Insomma: è decidere la perdita reale dello stato.

E ci fu il grande pericolo per il "Palazzo" nel dichiarare guerra alla "gens du voyage": da una parte perdere la legittimità della propria violenza, dall'altro di perdere sul piano della violenza pura...

... Quando l'obiettivo cosciente degli autori dell'Espulsione dei rom è la salute dello stato, per sua simulazione.

Là dove aumenta il risparmio, cresce anche il pericolo.

I mezzi per questa simulazione di sovranità tramite la guerra interna in un territorio pericolosamente pacifico era, una volta la cifra in nuce definita: la messa in opera di circolari prefettizie per "zone di difesa e sicurezza".

Queste zone sono le parti di una divisione eccezionale del territorio, la cui funzione è di ottimizzare la cooperazione delle unità di difesa civile e militare, il coordinamento delle operazioni da parte del ministero, la circolazione rapida e diretta di informazioni e comandi tra il dipartimento e lo stato.

L'amministrazione di un territorio così frammentato è un'amministrazione in guerra.

Ma chi è questo nemico su cui si abbatte lo stato? Un mostro di cui ogni singola cella è il teatro d'una guerra civile (Carthill). Il suo nome burocratico: "gli accampamenti illeciti". Il suo nome sussurrato in un lapsus governativo: "i Rom".

Da dove viene questo mostro? Dalla fabbrica del governo: la Legge; dal lavoro meticoloso di piccoli gruppi di burocrati che da oltre un decennio mettono l'eccezione nella legge.

I nemici-simili dell'Espulsione dei rom sono da una parte lo stato che si salva dall'estinzione mostrandosi come un mostro miracoloso, dall'altra parte i corpi simulati detti "rom" che inghiotte e vomita. L'espulsione è la sua ruminazione.

In realtà lo stato si abbatte su se stesso. Il circo maschera il suo nulla.

Lo stato è la guerra civile. La sua simulazione, il suo coperchio, sono il limite. Sul fil di questo limite marcia tutto nudo il sovrano suonando il suo flauto. Ovunque: il pericolo di vuoto, i freddi abissi della sua caduta. Da un lato del filo, la scomparsa delle istituzioni nel nulla, la pace più pericolosa, dall'altro, l'annientamento nella violenza.

Attorno, tra la folla che alza gli occhi, i funamboli, candidati alle elezioni, guardano la sua caduta imminente e si preparano a salire sul filo...

I "rom" del governo sono quelli per cui suona dissonante il flauto.

I bambini di strada.

Non sono i Rom. Non sono questo popolo transfrontaliero in formazione: prima minoranza nazionale d'Europa ed in larga misura concentrati nell'Europa Centrale, che vuole la nazione senza frontiere.

Sono una frazione prelevata da questo numero. La frazione "accampamenti abusivi" o Baracche.

Lo strumento del prelievo è una lama affilata.  E' col filo di questo coltello che i burocrati tagliano i simulacri dove affiora il nome "rom". Questo filo è pure quello appoggia il passo titubante di un pastore che cammina su una lama. Dovunque taglia questa lama, lo spettro della guerra civile si riversa nella sua realtà: la fine del circo. Un filo che nelle loro circolari viene nominato come la principale preoccupazione: la proprietà privata.

Le sue sezioni sono le Baracche.

Pierre CHOPINAUD

Articolo Articolo Commenti Oppure (0) Storico >> Stampa Stampa

Titolo
Quest'anno ci saranno le elezioni europee. Ti senti coinvolto:

 Per niente
 Poco
 Normalmente
 Abbastanza
 Molto

 

Titolo
La Newsletter della Mahalla
Indica per favore nome ed email:
Nome:
Email:
Subscribe Unsubscribe

 

********************

WIKI

Le produzioni di Mahalla:

Dicono di noi:

Bollettino dei naviganti:

********************


Disclaimer - agg. 17/8/04
Potete riprodurre liberamente tutto quanto pubblicato, in forma integrale e aggiungendo il link:
www.sivola.net/dblog.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. In caso di utilizzo commerciale, contattare l'autore e richiedere l'autorizzazione.
Ulteriori informazioni sono disponibili QUI

La redazione e gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post.
Molte foto riportate sono state prese da Internet, quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non hanno che da segnalarlo, scrivendo a info@sivola.net

Filo diretto
sivola59
per Messenger Yahoo, Hotmail e Skype


Outsourcing
Questo e' un blog sgarruppato e provvisorio, di chi non ha troppo tempo da dedicarci e molte cose da comunicare.
Alcune risorse sono disponibili per i lettori piu' esigenti:

Il gruppo di discussione

Area approfondimenti e documenti da scaricare.

Appuntamenti segnalati da voi (e anche da me)

La Tienda con i vostri annunci

Il baule con i libri Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Informazioni e agenzie:

MAHALLA international

Romea.cz

European Roma Information Office

Union Romani'

European Roma Rights Center

Naga Rom

Osservazione


Titolo
blog (2)
Europa (7)
Italia (6)
Kumpanija (2)
media (2)
musica e parole (4)

Le fotografie più cliccate


06/04/2020 @ 20:50:33
script eseguito in 31 ms

 

Immagine
 6 maggio: Djurdjevdan - Herdelezi - la festa di san Giorgio... di Fabrizio



Cerca per parola chiave
 

 
 

Circa 5545 persone collegate


InChat: per non essere solo un numero scrivete /n  e poi il vostro nome/nick

< aprile 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             
Titolo
blog (506)
casa (438)
conflitti (226)
Europa (986)
Italia (1410)
Kumpanija (377)
lavoro (204)
media (491)
musica e parole (445)
Regole (348)
scuola (335)
sport (97)

Catalogati per mese:
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
BuongiornoStai cercando un prestito per far rivive...
01/04/2020 @ 08:38:18
Di DIDIER
BuongiornoQuesto messaggio è per gli individui, ch...
01/04/2020 @ 08:37:22
Di FRANCO
 

Locations of visitors to this page

Contatore precedente 160.457 visite eliminato il 16/08/08 per i dialer di Specialstat

 Home page © Copyright 2003 - 2020 Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS ® Open Source