Rom, un cerchio intorno a loro - Rom e Sinti da tutto il mondo

Ma che ci fa quell'orologio?
L'ora si puo' vedere dovunque, persino sul desktop.
Semplice: non lo faccio per essere alla moda!

L'OROLOGERIA DI MILANO srl viale Monza 6 MILANO

siamo amici da quasi 50 anni, una vita! Per gli amici, questo e altro! Se passate di li', fategli un saluto da parte mia...

ASSETTO VARIABILE

E' sospeso sino a data da destinarsi.

Le puntate precedenti sono disponibili QUI


Volete collaborare ad ASSETTO VARIABILE?
Inviate una
mail
Sostieni il progetto MAHALLA
 
  
L'associazione
Home WikiMAHALLA Gli autori Il network Gli inizi Pirori La newsletter Calendario
La Tienda Il gruppo di discussione Rassegna internazionale La libreria Mediateca Documenti Mahalla EU Assetto Variabile
Inoltre: Scuola Fumetti Racconti Ristorante Ricette   Cont@tti
Siamo su:  
Notizie in italiano dai Rom, Sinti, Kalé, Pavees di tutto il mondo

La redazione
-

\\ Mahalla : Articolo
Rom, un cerchio intorno a loro
Di Fabrizio (del 16/10/2010 @ 09:07:38, in Italia, visitato 1523 volte)

Segnalazione di Stefano Pasta

IncrociNews.it 14.10.2010 di Silvio MENGOTTO
Un "mosaico" di storie di accoglienza e di ospitalità nate dalla generosità di parrocchie, famiglie, maestre, volontari e associazioni

Il laboratorio "Taive" realizzato da Caritas e Cooperativa Intrecci

In questi ultimi anni attorno ai rom di Milano è cresciuta una rete di presenze formata da parrocchie, famiglie, maestre, volontari, associazioni e cittadini, quale segno concreto di vicinanza e accompagnamento.

Numerose, in particolare, le esperienze di sostegno scolastico dei bambini rom nonostante i ripetuti sgomberi. Racconta Flaviana Robbiati, maestra elementare che ha ospitato una bambina rom con la madre: "Alcuni nostri alunni rom vivono in casa, altri sono temporaneamente ospiti in un capannone messo a disposizione dal sindaco di Segrate, una famiglia è ospite di una parrocchia".

Come molti altri parroci, anche don Marco Recalcati, dopo lo sgombero del campo abusivo di via S. Dionigi, per diverse notti ha ospitato alcuni uomini rom nella chiesa di San Giorgio alle ferriere, a Sesto San Giovanni. Oggi le Caritas di Sesto e Cinisello propongono alle istituzioni cammini integrativi della popolazione rom. Ogni domenica i volontari della Comunità di S. Egidio accompagnano i bambini rom presso lo spogliatoio di una società sportiva del quartiere per lavarsi e indossare vestiti puliti.

Un gruppo di Acquisto Solidale di via Feltre da mesi organizza una merenda fuori dalla scuola "Due volte alla settimana per i bambini rom, ma anche per tutti quelli che vogliono - spiega ancora Flaviana Robbiati -. È un'occasione per avvicinarsi e scoprire che siamo un po' diversi, ma anche "molto uguali". I genitori hanno organizzato anche un corso di teatro aperto a tutti i bambini".

L'inverno scorso è stato durissimo, sia per il gelo, sia per gli sgomberi. "Lo sforzo di far venire i bambini a scuola da parte delle famiglie rom è stato enorme - continua la maestra –. Spesso andavamo a prenderli al campo. Altre volte si fermavano a dormire a casa dei compagni o delle maestre".

Dopo lo sgombero di via Rubattino, Anna Cossovich ha conosciuto i bambini e le loro mamme: "Hanno avuto dei nomi e delle facce, hanno raccontato le loro storie crude e io, insieme ad altre famiglie, abbiamo fatto cerchio intorno a loro". Anna ha conosciuto una bambina "che viveva insieme a tanti altri, nel fango e al buio di un campo abusivo, ma che non ha mai saltato un giorno di scuola nonostante i numerosi sgomberi. Ora la bimba ha una casa, i suoi genitori stanno imparando un lavoro che darà loro la possibilità di mantenersi, potrà continuare ad andare a scuola, forse i suoi fratellini andranno all'asilo. Durante l'estate questa bimba è partita con me e la mia famiglia per la montagna, perché ormai è di casa da noi, ha fatto il suo primo pic-nic e la sua prima gita sulla barca al lago, è la compagna di giochi, di studi e di storie della mia bambina".

Guido Maffioli, papà milanese di tre bambini in età scolare, ha conosciuto Florin, un papà rom con tre figli anche loro provenienti dallo sgombero di via Rubattino. "Florin e la sua famiglia - dice - sono stati ospiti prima da don Piero Cecchi, parroco in via Padova; poi hanno trovato una vera casa in affitto, con l'aiuto degli scout di zona. Florin ha trovato un lavoro regolare con cui sostenere la spesa. Una borsa-lavoro sta dando una preziosa opportunità anche al suo figlio maggiore. Ci sono bimbi rom che hanno trascorso insieme alle famiglie dei propri compagni di classe le prime vacanze fuori dal campo".

Al campo rom di Segrate, dove sono arrivate le famiglie sgomberate da via Rubattino, Paola Binni ha conosciuto Alina e i suoi quattro figli. "Alina è una donna rom molto coraggiosa, determinata a integrarsi nella vita milanese per dare ai suoi figli una vita degna di essere vissuta. L'ho assunta per fare le pulizie, uscendo serenamente mentre lei rendeva lucidi i pavimenti. Insieme ai genitori e insegnanti della scuola elementare del quartiere e alla Comunità di S. Egidio, abbiamo deciso di aiutare Alina a trovare una casa per non dover affrontare un nuovo inverno al freddo e al gelo. Noi come gruppo di volontari siamo diventati garanti del contratto d'affitto, certi che tra un anno Alina e suo marito Sandu possano adempiere al pagamento delle spese necessarie. Per noi è una piccola spesa in confronto a "tutto quello che ci possiamo permettere"; per loro è la felicità di poter vivere finalmente una vita decorosa".

Da un anno Alberto Proietti ha conosciuto genitori, insegnanti, volontari di associazioni e cooperative sociali, scoprendo "molte cose sui rom e su Milano". "Personalmente - dice Alberto - ho seguito la vicenda di una famiglia rom con tre figli che dopo aver vagato in vari "campi" ha avuto la possibilità di iniziare un percorso di inserimento sociale: hanno trovato una sistemazione in un appartamento e in pochi mesi, grazie a delle borse lavoro, i due genitori hanno cominciato a lavorare rispondendo egregiamente alle richieste loro fatte".

A Milano, in via Bezzecca 3, è sorto "Taive" (che in lingua rom significa filo), un laboratorio di piccola stireria e sartoria che dà lavoro e integrazione a otto donne rom. Un nuovo progetto realizzato da Caritas in collaborazione con Cooperativa Intrecci

Articolo Articolo Commenti Oppure (0) Storico >> Stampa Stampa

Titolo
Quest'anno ci saranno le elezioni europee. Ti senti coinvolto:

 Per niente
 Poco
 Normalmente
 Abbastanza
 Molto

 

Titolo
La Newsletter della Mahalla
Indica per favore nome ed email:
Nome:
Email:
Subscribe Unsubscribe

 

********************

WIKI

Le produzioni di Mahalla:

Dicono di noi:

Bollettino dei naviganti:

********************


Disclaimer - agg. 17/8/04
Potete riprodurre liberamente tutto quanto pubblicato, in forma integrale e aggiungendo il link:
www.sivola.net/dblog.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. In caso di utilizzo commerciale, contattare l'autore e richiedere l'autorizzazione.
Ulteriori informazioni sono disponibili QUI

La redazione e gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post.
Molte foto riportate sono state prese da Internet, quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non hanno che da segnalarlo, scrivendo a info@sivola.net

Filo diretto
sivola59
per Messenger Yahoo, Hotmail e Skype


Outsourcing
Questo e' un blog sgarruppato e provvisorio, di chi non ha troppo tempo da dedicarci e molte cose da comunicare.
Alcune risorse sono disponibili per i lettori piu' esigenti:

Il gruppo di discussione

Area approfondimenti e documenti da scaricare.

Appuntamenti segnalati da voi (e anche da me)

La Tienda con i vostri annunci

Il baule con i libri Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Informazioni e agenzie:

MAHALLA international

Romea.cz

European Roma Information Office

Union Romani'

European Roma Rights Center

Naga Rom

Osservazione


Titolo
blog (2)
Europa (7)
Italia (6)
Kumpanija (2)
media (2)
musica e parole (4)

Le fotografie più cliccate


29/11/2020 @ 02:10:52
script eseguito in 25 ms

 

Immagine
 Sinti e Rom manifestano a Brescia... di Fabrizio



Cerca per parola chiave
 

 
 

Circa 2855 persone collegate


InChat: per non essere solo un numero scrivete /n  e poi il vostro nome/nick

< novembre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           
Titolo
blog (506)
casa (438)
conflitti (226)
Europa (986)
Italia (1410)
Kumpanija (377)
lavoro (204)
media (491)
musica e parole (445)
Regole (348)
scuola (335)
sport (97)

Catalogati per mese:
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
BuongiornoQuesto messaggio è per gli individui, ch...
20/10/2020 @ 08:03:13
Di FRANCO
LEGGI UN MOMENTO QUESTA OFFERTA DI PRESTITO .... O...
07/10/2020 @ 20:34:53
Di Alesi Gallo
 

Locations of visitors to this page

Contatore precedente 160.457 visite eliminato il 16/08/08 per i dialer di Specialstat

 Home page © Copyright 2003 - 2020 Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS ® Open Source