Spagna - Rom e Sinti da tutto il mondo

Ma che ci fa quell'orologio?
L'ora si puo' vedere dovunque, persino sul desktop.
Semplice: non lo faccio per essere alla moda!

L'OROLOGERIA DI MILANO srl viale Monza 6 MILANO

siamo amici da quasi 50 anni, una vita! Per gli amici, questo e altro! Se passate di li', fategli un saluto da parte mia...

ASSETTO VARIABILE

E' sospeso sino a data da destinarsi.

Le puntate precedenti sono disponibili QUI


Volete collaborare ad ASSETTO VARIABILE?
Inviate una
mail
Sostieni il progetto MAHALLA
 
  
L'associazione
Home WikiMAHALLA Gli autori Il network Gli inizi Pirori La newsletter Calendario
La Tienda Il gruppo di discussione Rassegna internazionale La libreria Mediateca Documenti Mahalla EU Assetto Variabile
Inoltre: Scuola Fumetti Racconti Ristorante Ricette   Cont@tti
Siamo su:  
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare

Federico Fellini
-

\\ Mahalla : Articolo
Spagna
Di Fabrizio (del 27/09/2010 @ 09:02:49, in Europa, visitato 1481 volte)

Da Mundo_Gitano

Euronews.net Andalusia, la terra promessa dei Rom?

16/09/2010 - Sandra Heredia è consulente del lavoro presso l'organizzazione rom Hamuradi-Falaki di Siviglia. "Sono orgogliosa di essere Rom. Non dico "Salve, sono Sandra e sono Rom". Dico solo "Salve, sono Sandra". Anche se, sapete, è un nome abbastanza comune tra i Rom, così naturalmente sto dicendo loro che sono Rom e di solito la gente dice, "Davvero sei Rom?" Non dicono "Ma non sei abbastanza scura e vivi modernamente..." ma quasi...

Sandra Heredia, laureata in gestione aziendale, non si conforma agli stereotipi tanto dentro che fuori dalla sua comunità.

Le notizie sulle espulsioni di Rom dalla Francia ha provocato condanne unanimi dalle organizzazioni rom spagnole. Il 4 settembre, Sandra ha preso parte ad una manifestazione a Parigi, in rappresentazione delle donne rom qualificate in Spagna. Ha commentato: "E' stato incredibile, un'esperienza straordinaria perché stavamo dimostrando in rappresentanza del Consiglio Statale per i Rom.  Avevamo il nostro striscione, e la bandiera spagnola, così la gente si avvicinava e ci chiedeva perché eravamo lì. Abbiamo marciato da Rue de la République a Place de la Bastille. La gente ci ringraziava per essere lì, per averli appoggiati."

Anche Manuel García Rondón, Segretario Generale di "Unión Romaní" era lì: "Siamo spaventati. Siamo in disaccordo con l'atteggiamento di Nicolas Sarkozy e del governo francese, ma per me la cosa peggiore è che ciò sta accadendo in un paese che si autodefinisce patria della democrazia... fraternité, egalité et liberté. Ed il problema non è l'essere Rom in sé, è l'essere poveri."

La prima menzione documentata dei Rom in Spagna data dal 1425. Attualmente si stima che oltre mezzo milione dia Spagnoli siano di etnia Rom. Circa il 40% di loro vive in Andalusia.

Manuel García Rondón ha detto: "Per i Rom, l'Andalusia è la terra promessa. La chiave di ciò è la coabitazione, la mutua comprensione tra i due gruppi della popolazione. Grazie a questo, abbiamo eliminato tutte le barriere e viviamo fianco a fianco."

L'Andalusia è sempre stato un punto di incontro per civiltà e culture: Rom, Arabi, Ebrei ed altri hanno contribuito all'identità della regione. Sia le facce che la musica riflettono questo mix.

Come dappertutto, nel passato i Rom non erano sempre benvenuti sul suolo spagnolo. Ma le politiche recenti si sono focalizzate nell'aiutare i Rom e specificatamente identificare i loro bisogni. Ora la sfida è di  costruire sulla tolleranza per raggiungere una vera integrazione.

Ana Gómez è Direttrice Generale dei Servizi Sociali in Andalusia. "La chiave del successo è di avere politiche in atto che via via promuovano l'accesso ai diritti e ai doveri, come tutti gli altri cittadini e tutti gli altri Andalusi."

I Rom arrivarono in Spagna in un'altra era, un altro contesto politico, economico e sociale... Ma l'esperienza spagnola può servire altrove come esempio?

Juan Manuel Reyes, direttore regionale della "Fundation Secretariado Gitano" ha detto a Euronews: "Questa politica è esportabile? Certamente, qui, la filosofia e la partecipazione dei Rom nelle pubbliche amministrazioni è notevole. Ed infatti penso che sempre più l'Europa stia guardando alla Spagna nel progettare politiche di sostegno all'integrazione dei Rom. Ci sono stati grandi progressi negli ultimi cinque anni, specialmente riguardo al loro accesso ai beni e ai servizi, alloggio, istruzione e lavoro. E di cui, naturalmente, hanno beneficiato la maggior parte dei Rom, anche se ci sono ancora alcuni grossi problemi da risolvere."

Da 75 anni El Vacie, a pochi minuti dal centro di Siviglia, è la più antica baraccopoli d'Europa. Quando venne qui Francisco Franco, promise alloggi decenti per gli abitanti. Ma dopo decenni di delusioni, 900 Rom vivono ancora là.

Uno di loro, Lole del Campo, ci ha detto: "Appena dici di essere di El Vacie, non ti daranno lavoro, e ho passato gli esami. Ho il mio CV, ma è inutile. Non mi daranno un lavoro solo a causa di dove vivo."

Alcuni dei Rom qui sono nuovi arrivati dall'Europa orientale. Ma le autorità andaluse, determinate a sradicare tutte le baraccopoli, non autorizzeranno ulteriori costruzioni.

Dice un altro residente: "Voglio essere chiaro, non li vedo come fratelli. Ma sono Rom come loro. E loro hanno gli stessi miei diritti. E ho un posto e una baracca - anche loro hanno il diritto di vivere."

Di martedì e venerdì la polizia rastrella la baraccopoli cercando nuove capanne, di solito costruite da europei dell'est. Lo scopo è di sradicare le rimanenti baraccopoli in Andalusia, e di evitare che ne vengano costruite altre. Ma come vengono smantellate, così sono ricostruite. Ed il governo regionale comprende di non aver ancora trovato una soluzione permanente per i Rom dell'est.

Espulsa in varie occasioni, la famiglia Mihalache ha un permesso speciale per fermare qui la sua roulotte. Sono in Spagna da quattro anni, in Siviglia gli ultimi due. Qualche mese fa, il padre ha trovato lavoro come meccanico e le tre figlie ora vanno a scuola.

Spiega Petru Mihalache: "In Romania non abbiamo niente, così per guadagnare qualcosa tutti vengono in Spagna, Francia o Italia."

Sua moglie Patrita aggiunge: "Molti vengono nonostante il sistema delle quote, per far soldi, per curare i bambini, e per mandarli a scuola. Per costruire o ricostruire una casa perché ci sono stati così tanti alluvioni."

Una delle loro figlie, Crina Mariana Mihalache, commenta: "In Romania non possiamo lavorare. Là non abbiamo case, neanche qui. Ma ora mio padre ha un lavoro e ci va ogni giorno."

La famiglia Mihalache ha avuto l'appoggio dell'organizzazione spagnola Romani Unión che ha installato un centro informazioni per la comunità. José vi ci si reca regolarmente per vedere cosa stanno facendo.

Dice: "La Romani Unión è al 100% un'entità rom e considera il popolo rom come universale. Così quando vediamo questa crescente migrazione dall'est dell'Europa, capiamo che questi nuovi arrivati hanno specifici bisogni. I collegamenti tra tutti i Rom significano che dobbiamo aiutarli, dobbiamo intervenire per migliorare il loro standard di vita."

Ma Manuel García Rondón è convinto che il momento migliore per i Rom debba ancora arrivare. "L'Europa sta invecchiando e ci sono 12 milioni di Rom in Europa. Siamo un popolo molto, molto giovane. Ed avranno bisogno di noi per lavorare. Così dovranno trattarci equamente perché molto presto avranno bisogno di noi... Per favore, non siate tirchi con noi."

E così lasciamo qui i Rom di Siviglia. La prossima puntata della serie sui Rom verrà dall'Ungheria, nel cuore dell'Europa.

Articolo Articolo Commenti Oppure (0) Storico >> Stampa Stampa

Titolo
Quest'anno ci saranno le elezioni europee. Ti senti coinvolto:

 Per niente
 Poco
 Normalmente
 Abbastanza
 Molto

 

Titolo
La Newsletter della Mahalla
Indica per favore nome ed email:
Nome:
Email:
Subscribe Unsubscribe

 

********************

WIKI

Le produzioni di Mahalla:

Dicono di noi:

Bollettino dei naviganti:

********************


Disclaimer - agg. 17/8/04
Potete riprodurre liberamente tutto quanto pubblicato, in forma integrale e aggiungendo il link:
www.sivola.net/dblog.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. In caso di utilizzo commerciale, contattare l'autore e richiedere l'autorizzazione.
Ulteriori informazioni sono disponibili QUI

La redazione e gli autori non sono responsabili per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post.
Molte foto riportate sono state prese da Internet, quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non hanno che da segnalarlo, scrivendo a info@sivola.net

Filo diretto
sivola59
per Messenger Yahoo, Hotmail e Skype


Outsourcing
Questo e' un blog sgarruppato e provvisorio, di chi non ha troppo tempo da dedicarci e molte cose da comunicare.
Alcune risorse sono disponibili per i lettori piu' esigenti:

Il gruppo di discussione

Area approfondimenti e documenti da scaricare.

Appuntamenti segnalati da voi (e anche da me)

La Tienda con i vostri annunci

Il baule con i libri Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Informazioni e agenzie:

MAHALLA international

Romea.cz

European Roma Information Office

Union Romani'

European Roma Rights Center

Naga Rom

Osservazione


Titolo
blog (2)
Europa (7)
Italia (6)
Kumpanija (2)
media (2)
musica e parole (4)

Le fotografie più cliccate


07/12/2019 @ 13:02:02
script eseguito in 45 ms

 

Immagine
 Ricordi, idee, speranze, progetti...... di Fabrizio



Cerca per parola chiave
 

 
 

Circa 206 persone collegate


InChat: per non essere solo un numero scrivete /n  e poi il vostro nome/nick

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         
Titolo
blog (506)
casa (438)
conflitti (226)
Europa (986)
Italia (1410)
Kumpanija (377)
lavoro (204)
media (491)
musica e parole (445)
Regole (348)
scuola (335)
sport (97)

Catalogati per mese:
Maggio 2005
Giugno 2005
Luglio 2005
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Assistenza finanziaria in 24 ore (assistance.finan...
02/12/2019 @ 11:17:21
Di damien
Assistenza finanziaria in 24 ore (assistance.finan...
02/12/2019 @ 11:16:50
Di damien
 

Locations of visitors to this page

Contatore precedente 160.457 visite eliminato il 16/08/08 per i dialer di Specialstat

 Home page © Copyright 2003 - 2019 Tutti i diritti riservati.

powered by dBlog CMS ® Open Source