\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Immigrati: Torino, nasce tavolo per favorire convivenza tra rom e sinti
Di Fabrizio (del 05/08/2012 @ 09:17:03, in Italia, visitato 1119 volte)

Torino, 31 lug. (Repubblica - Adnkronos) - Costituire un 'Tavolo di lavoro' per individuare linee strategiche condivise da istituzioni pubbliche, enti e organizzazioni del Terzo settore, allo scopo, seppure in un quadro di risorse finanziarie insufficienti, di favorire la conoscenza e la convivenza con le comunita' Rom, Sinti e Camminanti. Una proposta avanzata dall'assessore alle Politiche sociali, Elide Tisi, e che oggi ha ottenuto il si' della Giunta comunale con l'approvazione della relativa delibera. ''Il tavolo - spiega l'assessore Tisi - si propone come luogo per elaborare gli interventi di sensibilizzazione sul territorio e per accrescere la conoscenza del fenomeno delle comunita' Rom, Sinti e Camminanti, creando momenti pubblici per aumentare il coinvolgimento dei beneficiari, della rete di volontariato e dei diversi comparti della pubblica amministrazione, fornendo possibilita' di incontro e verifica di buone prassi. L'iniziativa - conclude - punta inoltre ad accrescere il livello di collaborazione tra i vari enti, rendendo ognuno protagonista di un progetto piu' ampio e condiviso, che sviluppi sinergie tra i soggetti coinvolti e i cittadini''. Faranno parte del tavolo, insieme ai diversi settori Comune di Torino che si occupano dei nomadi, la cooperativa Valdocco, le associazioni Zingari Oggi e Idea Rom, la Croce Rossa Italiana, l'associazione Terra del Fuoco, le cooperative Stranidea e Liberitutti, l'Opera Nomadi, l'Ufficio Pastorale Migranti dell'Arcidiocesi di Torino, l'Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo, la Comunita' Sant'Egidio, il Gruppo Abele, le associazioni Animazione Interculturale, Il Nostro Pianeta, I Rom per il futuro, Archimente, Romano' Ilo e l'Associazione Studi Giuridici sull'Immigrazione.

(31 luglio 2012 ore 19.04)