\\ Mahalla : Articolo : Stampa
una RAGAZZA d'ORO
Di Fabrizio (del 27/03/2006 @ 10:10:32, in musica e parole, visitato 1951 volte)

Vi ricordate Dijana Pavlović? Eccola nuovamente in scena:

Questo spettacolo nasce dall’incontro di due “ex ragazze dell’Est”, l’attrice serba Dijana Pavlović e la regista russa Tatiana Olear e dalle loro riflessioni sulla situazione di stranieri in una diversa società. Ciò che ci accomuna è il punto di vista, lo sguardo sulle realtà che si vive nella condizione di immigrato, che nonostante anni di integrazione più o meno felice non diventa mai uno sguardo “interno”. I nostri costanti dubbi sono: abbiamo fatto bene a emigrare? Come sarebbe stata la nostra vita altrove? Il posto in cui viviamo è veramente il nostro? Con cosa possiamo identificarci? Chi siamo? Intorno a cosa si struttura la nostra identità? Intorno a una qualche ideologia? A una fede religiosa? Alla nostra professione? A ciò che facciamo nella vita? UNA RAGAZZA D’ORO (testo vincitore del premio speciale del concorso nazionale Lago Gerundo)è la storia di una bambina, poi ragazza, poi donna zingara, una estranea per antonomasia, persino nel suo paese d’origine (il personaggio è interpretato da Dijana Pavlović). In una rapida sequenza di dieci quadri la osserviamo in paesi, contesti sociali, circostanze biografiche diverse: in una repubblica socialista al momento della morte del leader politico, in un giovane paese democratico piombato in piena e drammatica crisi economica che sfocia in una sanguinosa guerra civile e infine in un paese europeo, sotto il timore del terrorismo islamico. Oltre che una migrazione nello spazio e nel tempo, quello della protagonista è anche un viaggio interiore alla ricerca della propria identità e del senso della vita.

Scritto e diretto da Tatiana Olear

Interpreti Dijana Pavlović, Barbara Barbarani Nicola Ciammarughi, Tatiana Olear

Voci registrate Claudio Migliavacca, Bruno Fornasari, Cristina Ferrajoli

Musica e canzoni originali Nicola Ciammarughi, Tatiana Olear Karina Arutyunyan, John Young

Fonica Nicola Ciammarughi, Virgilio Patarini

Foto Valentina Carrera

Grafica Claudio Migliavacca

Spettacolo prodotto dal Centro Culturale Apollo e Dioniso

Con la coproduzione del Centro Culturale La Tenda

Sponsor Provincia di Milano, TVK Italia

al teatro ZAZIE - via Lomazzo 11, Milano - dal 30 marzo al 09 aprile 2006

Infoline & Prenotazioni : 02-34537852