\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Milano, firmato l'accordo tra I.C.S. e Tessier-Ashpool
Di Sucar Drom (del 31/05/2013 @ 09:09:33, in Italia, visitato 1288 volte)

martedì 28 maggio 2013 - U VELTO

Annunciata per oggi a Milano la firma dell'accordo tra l'Istituto di Cultura Sinta e la Tessier-Ashpool per una naturalistica ricostruzione di un ambiente dove ogni utente potrà vivere un'esperienza di vita alla sinta capace di coinvolgere tutti i sensi. L'effetto sarà del tutto analogo ad un'esperienza vissuta.

L'accordo prevede l'utilizzo del Simstim gestito direttamente dalla IA Invernomuto, presso la Villa Straylight situata sul satellite artificiale Freeside. L'obiettivo è di offrire, ad un costo contenuto, ai membri delle Comunità sinte la possibilità di vivere in una realtà dove tutti e cinque i sensi vengono attivati da un sistema di stimolazione sensoria che consente di accedere liberamente alla memoria e all'inconscio. L'Istituto ha reso possibile l'iniziativa anche mettendo a disposizione i costrutti di diversi personaggi, tra cui il costrutto del mitico Radames "Peslingo" Gabrielli che vi guiderà nell'immersione interattiva in un flusso di bit continuo e stabile a 750 tetra al secondo.

Particolare attenzione è stata posta alle diverse ricostruzioni, sarà possibile viaggiare con il carro e il cavallo (pacchetto "u vurdon") ma anche con il solo cavallo e una tenda (pacchetto "u gra") o con l'auto e la roulotte (pacchetto "u kampina").

Diversi gli ambienti simulati e le epoche. Di interesse saranno le interazioni con i costrutti ricreati e si potrà scegliere se subire delle discriminazioni o meno per vivere con completezza per esempio il XXI secolo. Per chi volesse scegliere quest'ultima opzione sono consigliati i pacchetti "u kampina" del Nord Italia (pacchetti "Lombardia" "Veneto" e "Piemonte") tra l'anno 2008 e l'anno 2012. Sarà anche possibile vivere in prima persona la nascita dell'attivismo sinto in Italia, partecipando alla nascita della Federazione Rom e Sinti Insieme (pacchetto "federazione").

Le prenotazioni saranno aperte dal prossimo mese di settembre, scrivendo a ics@sucardrom.eu. L'accordo che sarà firmato oggi tra l'Istituto e la Tessier-Ashpool prevede la possibilità di prenotazione solo per membri iscritti dalla nascita alle Comunità sinte, ma sembra che vi sia l'intenzione in un prossimo futuro di estendere l'offerta ad altri possibili fruitori. Disponibili diversi pacchetti ambiente, personalizzabili a seconda delle esigenze. Il viaggio di andata e ritorno da Freeside è organizzato con i nuovi Sojuz (in foto), in collaborazione con l'Agenzia Spaziale Russa. La Direttrice dell'Istituto di Cultura Sinta in una nota ha ringraziato in particolare l'associazione Sucar Drom e l'associazione Nevo Drom per il sostegno nella predisposizione dell'accordo che sarà firmato questa mattina.