\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Incontrare per conoscere - Percorsi pedagogici interculturali
Di Fabrizio (del 20/09/2012 @ 09:00:04, in Italia, visitato 1461 volte)

Giovedì 27 settembre alle 17.30. Villaggio Rom quartiere Japigia, Bari (nei pressi del Palaghiaccio)

Presentazione di
- Rom oltre il campo. Esperienze di inclusione e formazione, di Matteo Magnisi (Stilo Editrice);
- Educare al consumo. Il Commercio Equo e solidale per una cittadinanza attiva, di Corsina Depalo (Stilo Editrice).

Presenta:
Luisa Santelli Beccegato | già docente di Pedagogia interculturale presso l'Università degli Studi di Bari

Interviene
Vito Lacirignola | direttore editoriale Stilo Editrice

*** I LIBRI ***

Matteo Magnisi
ROM OLTRE IL CAMPO
Storie di inclusione e formazione


ISBN 978-88-6479-063-3
giugno 2012
128 pp.
€ 13,00

Destinatari: mediatori culturali, interessati ai temi dell'intercultura, dell'immigrazione e della società multietnica, formatori, cittadinanza attiva

OPERA Tra tutte le minoranze etniche che abitano il nostro territorio nazionale, quella dei rom è - molto probabilmente - la più vessata. Atavici pregiudizi e una mai sopita intolleranza accompagnano la storia di questa comunità senza patria che - nei secoli - ha fatto della libertà e dell'erranza la propria bandiera. Tuttavia il progredire della Storia ha determinato nelle esigenze e nei desideri dei rom un mutamento a cui gli Stati che li ospitano non hanno saputo adeguarsi. Partendo dal caso della comunità rom rumena arrivata a Bari nel 2000 e dalla nascita del primo campo stanziale sorto nel quartiere Japigia, l'autore - con passione umanitaria e disincantata obiettività - allarga il raggio del suo sguardo alle tappe storiche, politiche e sociali raggiunte da questo popolo, soffermandosi in particolar modo sugli aspetti della formazione e dell'educazione su cui deve riflettere chi - a vari livelli - è chiamato ad accogliere e a favorire l'inclusione: istituzioni, scuola, volontari e semplici cittadini.

Corsina Depalo
EDUCARE AL CONSUMO
Il Commercio Equo e Solidale per una cittadinanza attiva


ISBN 978-88-6479-052-7
Aprile 2012
112 pp.
€ 13,00

Destinatari: docenti, formatori, genitori.

OPERA È inevitabile oggi trasformarsi in consumatori compulsivi? In che modo si può insegnare ai bambini l'importanza dell'acquisto consapevole, della riflessione sulla provenienza dei beni comprati? Nell'educare al consumo la famiglia, la scuola e tutte le agenzie di socializzazione frequentate dai bambini devono collaborare alla formazione di piccoli cittadini attivi, di consumAttori.
Questo libro fornisce una panoramica teorica in campo educativo, approfondimenti sull'educazione sociale e il resoconto di un'esperienza di avvicinamento al Commercio Equo e Solidale condotta dall'autrice con alunni di una scuola primaria. I risvolti del progetto ‘Educare al consumo' rendono chiara la disponibilità dei bambini alla conoscenza di un'«altra via d'uscita»: è quindi importante poterne fornire una.