\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Turchia
Di Fabrizio (del 02/09/2012 @ 09:18:30, in lavoro, visitato 1013 volte)

Mediaroma

C'è tensione tra i Rom lavoratori agricoli, che giungono a Karasu (distretto Sakarya - Marmara) per la raccolta delle noci, ed il mukthar della Yeni Mahalla, O.B. Gli abitanti si lamentano che le tende dei Rom creerebbero inquinamento visivo. Il mukthar chiede che le tende vengano tolte dall'ingresso della Yeni Mahalla. I Rom, che lavorano e vivono in condizioni estremamente dure, hanno paura di perdere, causa la reazione dei residenti, l'unico lavoro che hanno durante l'estate.

Le famiglie rom di vari insediamenti in Tracia e nelle regioni egee della Turchia, migrano ogni estate in cerca di lavoro in campagna. Durante questi periodi possono esserci problemi con i residenti delle zone agricole. L'ultimo esempio è quello di Karasu.

I lavoratori agricoli rom sono invitati ad andarsene dall'area dove hanno piantato le tende, a causa dell'inquinamento visivo. Quando il governatore locale ha rifiutato di portare avanti la richiesta, alcuni residenti hanno iniziato una campagna dentro di lui, dicendo che "difende i Rom invece dei residenti locali". Il mukhtar si è unito alla protesta. Inoltre, ci sono lamentele, e si dice che il tasso delle rapine in zona sarebbe aumentato vertiginosamente con l'arrivo delle famiglie rom. Sembra anche che i residenti vogliano unirsi per provocare una reazione comune contro i Rom.

Le famiglie rom aspettano con ansia che le autorità giochino un ruolo di mediazione con i residenti locali. Altrimenti, se fossero costrette ad abbandonare prematuramente la zona, potrebbero patire la fame, non avendo redditi alternativi.

Source: Sakarya Rehberim