\\ Mahalla : Articolo : Stampa
L'inclusione è l'emergenza
Di Fabrizio (del 17/02/2012 @ 09:20:00, in Regole, visitato 1260 volte)

Convegno sulle politiche nazionali d'integrazione della comunità Rom
22 Febbraio 2011 ore 15.00
Fabbrica delle e
Corso Trapani 91
Torino

La sentenza di novembre 2011 ha dichiarato inesistente lo stato d'emergenza rispetto alla questione rom sollevata con il Piano Maroni nel 2008. Il decreto emanato dall'ex- Ministro dell'Interno prevedeva la realizzazione di progetti volti a controllare la presenza e l'esistenza dei Rom sui territori delle città italiane maggiormente colpite dal fenomeno: Milano, Roma e Napoli e subito dopo Torino e Venezia; censimenti, commissari speciali, campi con video sorveglianza le misure previste per ridurre il pericolo e dare sicurezza ai cittadini italiani all'alba delle elezioni.

Ora è il momento di porre la vera questione di emergenza per le comunità Rom.

Noi crediamo che sia l'inclusione sociale, sia ridare dignità a donne, bambini e uomini che vivono in campi nomadi senza servizi igienici, a rischio alluvione e senza i più diritti elementari. Vogliamo mettere insieme forze e idee per garantire lo studio ai bambini, per l'inclusione abitativa delle famiglie e per l'inserimento lavorativo degli adulti.

Abbiamo vissuto l'esperienza del Dado a Settimo, non solo una comunità di accoglienza, ma un più ampio percorso sociale.

Oggi, anche in seguito alla recente visita al Dado del Ministro Fornero, vogliamo confrontarci con le altre realtà, in particolare con le esperienze delle città oggetto del decreto per scambiare buone pratiche, con la politica locale e con la società civile, discutendo con chi vive con la comunità Rom tutti i giorni, siano essi insegnanti, operatori sociali o mediatori, per capire come andare avanti.

Dibattito moderano i giornalisti Gianluca Gobbi e Sara Strippoli
Quali proposte per il futuro?

Interverranno:
Antonio Ardolino, Progetto Controcampo e Cooperativa Berenice di Roma
Sergio Bontempelli di Africa Insieme di Pisa
Don Massimo Mapelli per Casa di Carità di Milano
Pietro Cingolani, FIERI
Arch. Guido Lagana Ex docente Politecnico Torino
Oliviero Alotto per Terra del Fuoco
Aldo Corgiat, Sindaco di Settimo Torinese
Elide Tisi, Comune di Torino