\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Non toglieteci le certezze di una vita
Di Fabrizio (del 08/12/2011 @ 09:47:24, in Italia, visitato 1573 volte)

Potevamo fare a meno di pubblicare quanto segue? CERTAMENTE! Si tratta di una lettera ricevuta in redazione, abbiamo forti sospetti che sia un falso, chiediamo aiuto ai nostri indispensabili lettori per capirlo

Ciao a tutti, mi chiamo Claudio Morganti, e faccio nientepopodimeno che il deputato europeo. Quale partito? Forse lo capirete da soli...

Come potete vedere nelle due foto che seguono mi piace accompagnarmi a gente di un certo spessore.

Son toscano e son padano, insomma ho idee chiare. E poi, vi dicevo, sono pure europeo, se guardate il mio profilo capirete anche dove vanno a finire i vostri soldi. Se non lo guardate, sono fatti vostri, m'inventerò qualcosa per cui si parli lo stesso di me.

 (da youtube)

Anche da Bruxelles, in mezzo a Galli e Celti, è giunta la notizia che in Italia non siamo più al governo, ma che sono arrivati i demoplutomassoni, e che il peggiore di loro, un certo Andrea Riccardi, ha persino detto pubblicamente: "Come ministro posso dire che l’Italia non è tra i paesi più brillanti nell’affrontare la questione rom e sinta, ma come cittadino a volte mi sono veramente vergognato della loro condizione nel nostro paese. Conosco e ho visitato non pochi campi rom. Dobbiamo agire per superare i campi affinché i Rom e Sinti possano inserirsi tra gli italiani come italiani".

Ma come???? E tutto quello che ha fatto il governo precedente per l'integrazione di questi parassiti???

Beh, avrete presente anche voi quella reazione automatica che uno ha in questi casi: cercare soccorso nella propria storia, nell'orgoglio del passato, che sia toscano, padano e/o europeo. Così, subito, d'amblé come dicono qua, ho risposto che:

  1. ai bambini degli zingari bisognerebbe prendergli le impronte, come dice anche il signor Maroni;
  2. che fa parte della loro cultura vivere nella sporcizia e tra i topi, così come fa parte della loro cultura rubare;
  3. che questo non è farina del mio sacco (si sa mai...), ma lo dicono tutti i maggiori esperti.

Mi sono dimenticato una cosa della loro cultura:

...vivere in misere baracche che si abbattono da loro stessi, così hanno la scusa per non integrarsi e non mandare i bambini a scuola!


"Il 21 settembre 2011 è costretto alle dimissioni da Segretario Nazionale a causa di forti contestazioni di buona parte dei militanti della Lega Nord Toscana." Da Wikipedia