\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Fuochi reali e fuochi fatui
Di Fabrizio (del 26/07/2011 @ 09:35:49, in media, visitato 1173 volte)

Capisco che la mia domanda può sembrare retorica, ma ieri l'altro, con l'incendio della stazione Tiburtina ancora in corso, i media hanno prima ventilato che la responsabilità dipendesse da un attentato dei NOTAV e a sera davano la colpa ad un furto di rame da parte (naturalmente!) di Rom. Per stavolta si sono dimenticati degli estremisti islamici...

Il tutto mentre l'attentato di Oslo viene comunemente attribuito al gesto di "un pazzo". E non mi è chiaro perché, se fossero stati musulmani sarebbe stata strategia del terrore con collegamenti internazionali, se l'attentatore è cristiano lui debba essere l'unico responsabile, e pure fuori di testa.

La domanda è, quindi, vi fidate ancora di questo mondo dell'informazione?