\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Costituita la consulta provinciale per integrazione sinti e rom
Di Fabrizio (del 04/01/2011 @ 09:16:36, in Italia, visitato 1352 volte)

Suggerimento di Vojislav Stojanovic; sbaglio, o di una rappresentanza di Sinti e Rom non ve n'è traccia in questa consulta? Nel caso, fatemi sapere.

l'Adige.it 03/01/2011 11:53

TRENTO - La Consulta provinciale per la promozione dell'integrazione dei gruppi sinti e rom è stata costituita dalla Giunta del Trentino nell'ultima seduta del 2010, su proposta dell'assessore Ugo Rossi, sulla base della legge provinciale del 2009 in materia di "Misure per favorire l'integrazione dei gruppi sinti e rom residenti in provincia di Trento". Rimarrà in carica per la durata dell'attuale legislatura. La Consulta è composta dall'assessore provinciale alla salute e alle politiche sociali, o da un suo delegato, che ha funzioni di presidente. Vi fanno inoltre parte Claudio Civettini e Piergiorgio Reggio, in rappresentanza del Consiglio della Provincia autonoma di Trento, Fabrizio Gerola, in rappresentanza del Comune di Rovereto, Violetta Plotegher, in rappresentanza del Comune di Trento e del Consiglio delle autonomie locali, Attilio Caldera, in rappresentanza del Consiglio delle autonomie locali, e una serie di rappresentanti di cooperative, associazioni e servizi pubblici. La funzione di segretario della Consulta viene affidata al servizio Politiche sociali e abitative della Provincia autonoma di Trento.