\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Russia
Di Fabrizio (del 01/09/2010 @ 09:47:23, in Regole, visitato 1571 volte)

Da Roma_Daily_News

Roma Buzz Aggregator

Cari colleghi,

Vorrei attirare la vostra attenzione sulla violazione dei diritti umani della comunità rom nella regione di Smolensk, Federazione Russa.

Ieri, 26 agosto 2010, ho ricevuto una denuncia dai Rom per un recente raid poliziesco effettuato a Smolensk. Come riportato dalle vittime, la polizia è entrata nelle loro case nella giornata di ieri e voleva fotografare e prendere le impronte a tutti i membri della famiglia. Questa famiglia non ha precedenti penali, lo stesso uno dei poliziotti ha dichiarato: "Noi facciamo quello che ci è stato assegnato. Questa è la decisione del Generale. Ha detto che dovevamo prendere le impronte e le foto di TUTTI i Rom nella regione di Smolensk."

Oggi, 27 agosto 2010,la polizia si è presentata ai mercati di Smolensk e lì ha svolto i propri raid illegali. Hanno preso foto e impronte digitali sul posto. E' ovvia la violazione dei diritti umani.

Ho paura che questi raid polizieschi ed azioni illegali possano avvenire nuovamente nel quadro dell'operazione di polizia chiamata "Tabor". DOBBIAMO FERMARE QUESTE PRATICHE!

C'è bisogno urgente di prendere misure per far terminare le operazioni abusive della polizia contro i Rom.

Con la presente lettera chiedo a tutte le più importanti organizzazioni dei diritti umani, OnG, esperti, avvocati ed attivisti rom di farsi carico di questo caso e portarlo all'attenzione della Comunità Internazionale e di aiutare a risolvere la questione il prima possibile.

Grazie

Tatiana Timchenkova
Roma Activist
Russian Federation
romani_chai@yahoo.com