\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Campagna Dosta "Basta" a Brescia
Di Sucar Drom (del 26/08/2010 @ 12:00:11, in Italia, visitato 1304 volte)

La campagna Dosta (Basta) è coordinata e finanziata dall'UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, in collaborazione con il Consiglio d'Europa e con le principali federazioni rom e sinte, per promuovere in Italia una maggiore conoscenza delle culture dei rom e sinti. Feste, concerti, dibattiti si svilupperanno nella intera penisola per parlare di arte e cultura della più grande minoranza d'Europa e per sconfiggere con la conoscenza gli stereotipi che hanno sempre accompagnato questo popolo.

Nella campagna è stata inserita anche Brescia perché sia in città che in provincia si sono manifestati, sia recentemente che in passato, pregiudizi e comportamenti ostili di alcune importanti istituzioni.

Brescia 28 agosto 2010, presso casa del popolo "Euplo Natali" in via Risorgimento n 18
Programma
Ore 9:30 inaugurazione mostra sul Porrajmos (la persecuzione subita dai rom e sinti durante il periodo nazi-fascista), la mostra rimarrà esposta fino al giorno 4 settembre 2010 dal lunedì al sabato dalle ore 9:30 alle ore 22:00 la domenica dalle 15:00 alle 24:00.

Convegno sul tema dell'antirazzismo coordina giornalista Brescia oggi
ore 10:00 saluti segretario CGIL di Brescia
ore 10:15 campagna dosta Yuri Del Bar Segretario Federazione Rom e Sinti Insieme
ore 10:30 situazione delle minoranze sinte a Brescia Henich Renato Presidente Associazione Sinti Italiani di Brescia
ore 10:45 da Cesare Lombroso criminologo a Sandro Mazzatorta sindaco di Chiari, teoria e pratica dell'antiziganismo dall'Italia unita all'Italia federale Luigino Beltrami osservAzione - centro di ricerca azione contro la discriminazione di rom e sinti
Ore 11:00 dibattito

ore 21:00 Concerto di musica tradizionale sinta con il gruppo di Atos