\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Serbia
Di Fabrizio (del 19/08/2010 @ 09:21:47, in musica e parole, visitato 1553 volte)

Da Roma_ex_Yugoslavia

In un'atmosfera tesa, dopo persistenti richieste da parte di un piccolo numero di locali pubblici a Nis ed in Serba, è stato creato un monumento dell'artista rom Saban Bajramovic (leggi QUI ndr) e messo in un posto magnifico nel parco, di fronte all'assemblea cittadina.

Illuminato dal sole, Saban appare meglio che mai, ed anche Nis sembra più bella che negli anni precedenti. Forse perché oggi a Nis è il primo giorno del Festival Jazz. Il monumento di Saban sta cantando. La voce di Saban è profondamente dentro di noi. In ogni essere umano, che è un UMANO.

U napetoj atmosveri, posle upornih zahteva malog dela domace javnosti u Nisu I Srbiji, spomenik romskom umetniku Sabanu Barjamovicu, postavljen je na predivnom mestu u parku preko puta skupstine grada.

Obasjan suncem, Saban izgleda lepse nego ikad I Nis izgleda lepse no poslednjih godina . Mozda I zato sto danas u Nisu, pocinje medjunarodni jazz festival. Sabanov spomenik peva. Sabanov glas je tu duboko u nama. U svakom coveku koji COVEK.

Osman Balic - YUROM Centar

++ 381 18 4254949
yuromcentar@sbb.rs
yuromcentar@bankerinter.net

www.yuromcentar.org.rs


 Ndr: Una sua versione di Djelem Djelem, che sembra quasi jazz... (il link per chi legge da Facebook)