\\ Mahalla : Articolo : Stampa
COMUNICATO STAMPA: Che fine fanno i Rom di Milano?
Di Fabrizio (del 17/06/2010 @ 09:06:32, in Italia, visitato 1479 volte)

Venerdì 18 giugno alle 11.30 presso il negozio civico Chiamamilano in Largo Corsia dei Servi conferenza stampa della Federazione Rom&Sinti insieme con la partecipazione di Andrej Mirga, rappresentante dell’OSCE e Nicolae Gheorghe esponente del Roma Center for Social Intervention and Studies e gli abitanti dei campi di Milano

Venerdì 18 giugno alle ore 11.30 presso la sede di Chiamamilano in largo Corsia dei Servi la Federazione Rom&Sinti insieme convoca una conferenza stampa per porre due questioni.

La prima. Dopo i 271 sgomberi dei campi irregolari che hanno coinvolto un migliaio di rom rumeni che sono tuttora presenti sul territorio comunale, l’amministrazione ha annunciato la chiusura di quattro campi regolari: Triboniano, Novara, Idro e Bonfadini. Questa chiusura riguarda circa 1000 persone di nazionalità italiana, macedone, kosovara, bosniaca e rumena del cui destino non si sa nulla.

La seconda. Altrettanto rilevante e assolutamente non trasparente è la questione che riguarda la gestione dei 13 milioni di euro che il ministero degli interni ha stanziato per la “soluzione” del problema rom a Milano.

Dopo i violenti fatti di maggio con gli scontri in via Triboniano e il sequestro dei rom nel campo su questi argomenti è calato un silenzio che preoccupa la Federazione Rom&Sinti insieme che rappresenta 19 associazioni delle comunità rom e sinte.

Alla conferenza stampa parteciperanno gli abitanti dei campi coinvolti nella chiusura, Andrej Mirga, rappresentante dell’OSCE e Nicolae Gheorghe esponente del Roma Center for Social Intervention and Studies

Grazie per l’attenzione

Per informazioni:
Dijana Pavlovic, vicepresidente della Federazione Rom&Sinti insieme tel. 3397608728