\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Adesso scaricabile gratuitamente: Politiche possibili. Abitare le città con i rom e i sinti
Di Fabrizio (del 16/03/2010 @ 14:54:30, in musica e parole, visitato 2351 volte)

In questi giorni così difficili abbiamo deciso di rendere più facile (e gratuito) l'accesso al volume "Politiche possibili. Abitare le città con i rom e i sinti" (Carocci, 2009, 300 p.).
Da oggi è disponibile per essere scaricato gratuitamente dal sito dell'editore.

E' sufficiente andare sul sito www.carocci.it, schiacciare nel menu a sinistra il tasto "press on line", registrarsi (senza costi) e scrivere nel menù di ricerca dei titoli "Politiche possibili". Sarà possibile così scaricare il pdf dell'intero volume per una agevole consultazione sul proprio computer o per stamparlo. Per chi ne avesse l'esigenza rimane comunque possibile comprare la versione cartacea.

[...]

Desidero ringraziare sentitamente tutti gli autori che hanno contribuito con passione civile e rigore analitico alla scrittura collettiva del volume, il dr. Loris Caruso che mi ha aiutato nella revisione editoriale dei testi, Paola Ciceri per la segreteria organizzativa dell'iniziativa (un po' faraonica, ma il risultato ne valeva la pena), il dr. Aluigi alla Carocci per l'accompagnamento editoriale sollecito, competente e puntuale, Laura di Martino, l'Arci Blob e l'Arci di Milano per aver dato vita all'iniziativa seminariale da cui è partita l'idea, e - last but not least - Maurizio Cabras per avermi coinvolto e spinto nell'operazione e Luca Rodda per aver sempre creduto nell'iniziativa.

Un ringraziamento particolare va agli enti, organizzazioni sindacali, cooperative e associazioni che hanno scommesso sulle ragioni e le modalità di questa ricerca e la hanno resa possibile. La pubblicazione non sarebbe stata possibile senza il contributo iniziale dell’Associazione dei Comuni per l’Adda e il sostegno successivo di ARCIMilano, ARCIToscana, AUSERLombardia, Caritas Ambrosiana, CGIL-Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, Comune di Modena, Forum del Terzo Settore della Lombardia, Opera Nomadi di Milano, Opera Nomadi di Padova.

Con molta cordialità
Tommaso Vitale