\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Diario di sopravvivenza e resistenza (dei rom Lovara) al tempo della Seconda guerra mondiale
Di Fabrizio (del 08/03/2010 @ 09:49:18, in musica e parole, visitato 2558 volte)

Segnalazione di Alberto Maria Melis

Jan Yoors Crossing. Diario di sopravvivenza e resistenza al tempo della Seconda guerra mondiale Editrice Irradiazioni

È il secondo libro di memorie di Jan Yoors, e la memoria riprende dove si era arrestato il primo libro nel 1939 (Zingari, Irradiazioni, 2008). È il manuale di sopravvivenza e resistenza di Jan e dei suoi rom lovara nell’Europa della seconda guerra mondiale, che cercano di difendere la loro libertà. Si conclude con le parole di Pulika: “…È solo la vita ad aver un senso”.

L'AUTORE
Jan Yoors (aprile 1922 - novembre 1977) artista fiammingo-americano, fotografo, pittore, scultore, scrittore. Nato in Belgio, a 12 anni scappò con un gruppo di rom e viaggiò a lungo con loro. Quando ritornò finalmente a casa, i genitori che lo avevano molto cercato, invece di sgridarlo gli diedero il permesso di passare una parte dell’anno con i suoi amici zingari. L’autore li prese in parola e lo fece fino all’età di 18 anni. Più tardi nella vita scrisse il bellissimo libro dal titolo The Gypsies, 1965 (Zingari, Irradiazioni, 2008), considerato un documento unico sulla vita degli zingari. A Zingari segue nel 1971 Crossing.

ISBN: 978-88-7310-041-6
formato: 13,5x21 cm
allestimento: filo refe, copertina con bandelle
pp.: 304
edizione: 1
anno: 2009

Prezzo
€ 18,00