\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite
Di Fabrizio (del 12/02/2010 @ 09:54:02, in Italia, visitato 1317 volte)

Da Roma_Italia

Monster&Critics

09/02/2010 - Martedì a Ginevra l'Italia è finita sotto le critiche del Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite riguardo le sue misure su migrazione, minoranze e indipendenza del giudiziario.

Il paese era sotto scrutinio come parte del meccanismo di Revisione Periodica Universale del consiglio, che ogni quattro anni monitora i dati sui diritti di ogni stato membro dell'ONU.

Una delegazione da Roma, guidata dal Vice Ministro degli Esteri Vincenzo Scotti, ha detto che il governo intende presentare una legge al parlamento per ratificare la convenzione europea contro il traffico di persone.

La delegazione dei 25 ha detto che si indagherà sugli incidenti violenti e razzisti contro migranti e minoranze, inclusi Rom e Sinti [...]

L'Italia rifiuta di accettare alcuni migranti e richiedenti asilo, compreso quelli già sulle imbarcazioni in mare, e gli sgomberi forzati di altri non-cittadini sono stati criticati da alcuni stati.

Nel processo di revisione sono stati trattate anche le questioni dell'indipendenza dei media e del potere giudiziario.

© Deutsche Presse-Agentur