\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Sul filo della parola, invito all'ascolto della storia rom e sinta
Di Sucar Drom (del 20/10/2009 @ 09:13:13, in Italia, visitato 1468 volte)

L'Assessorato alle Politiche Sociali e Sanitarie della Provincia di Mantova, l'associazione Politkovskaja e l'Istituto di Cultura Sinta vi invitano all'evento

Sul filo della parola, invito all'ascolto della storia rom e sinta

venerdì 23 ottobre 2009 alle ore 21.00- Mantova, Palazzo del Plenipotenziario, piazza Sordello n. 43

L’assenza di un’informazione obiettiva e di una conoscenza culturale approfondita sono alla base dell’angoscia securitaria degli ultimi tempi, che si concretizza in una cieca riproduzione del ciclo della paura e ci priva della ricchezza dell’incontro con l’altro. Vorremmo provare ad invertire questa tendenza, dando vita ad un incontro pubblico in cui costruire un percorso di senso sulla storia rom e sinta, in cui la dimensione locale e nazionale si unisca a quella globale.

Introduce: Fausto Banzi, Assessore provinciale di Mantova

Intervengono:
- Paul Polansky, Antropologo americano che ha da molto tempo dedicato il suo impegno alle popolazioni Rom dell’Europa Orientale.
- Elena Borghi e Stefano Liuzzo, Ricercatori dell’Istituto di Cultura Sinta.

Coordina: Andrea Negrini, Associazione Politkovskaja.

Per informazioni:
- Associazione Politkovskaja (info@associazionepolitkovskaja.eu telefono 333 4288906)
- Istituto di Cultura Sinta (ics@sucardrom.191.it  telefono 0376 360643)
- Assessorato Politiche Sociali e Sanitarie Provincia di Mantova (pol.soc@provincia.mantova.it  telefono 0376 204328)

Istituto di Cultura Sinta - http://sucardrom.blogspot.com/
L’Istituto di Cultura Sinta è fondato a Mantova dall’Associazione Sucar Drom, per far conoscere, valorizzare e tutelare le culture rom, sinte, romanichals, manouche e kalè.
Basato sui principi dell’interazione e dell’attiva collaborazione tra gli appartenenti alle diverse culture, l’ICS svolge le funzioni di un centro di documentazione, aperto a tutte le persone interessate a questi temi, e promuove progetti ed iniziative culturali, quali pubblicazioni, convegni, rassegne ed approfondimenti.

Associazione Politkovskaja - http://www.associazionepolitkovskaja.eu
L’Associazione Anna Politkovskaja è nata a Mantova nel 2007, per dare sostegno alla battaglia intrapresa dalla giornalista russa assassinata a Mosca il 7 ottobre 2006, che ha sempre lavorato con coraggio per dare un'informazione oggettiva ed indipendente in merito al conflitto russo-ceceno.
Scopo dell'associazione è quello di intervenire sui processi di informazione, utilizzando tutti gli strumenti disponibili (incontri, dibattiti, proiezioni di filmati, mostre…) per sensibilizzare e mobilitare l'opinione pubblica alla difesa dei diritti umani, alla promozione dei diritti civili e alla costruzione di percorsi di pace.