\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Sardegna
Di Fabrizio (del 15/09/2009 @ 08:56:53, in Italia, visitato 1053 volte)

Red, 9:20
Sdegno in città per le numerose scritte xenofobe nei muri. L´allarme qualche giorno fa del Cantiere Sociale
Balaguer: "Basta Zingari"

ALGHERO - "Basta Zingari": è una delle tante scritte (nella foto) che da giorni ormai si possono leggere in molte zone della città. Le abominevoli frasi sono tutte "firmate" con vernice nera e impreziosite di simboli riconducibili ai periodi più bui della democrazia.



L'allarme sulla presenza delle vergognose scritte, è stato lanciato qualche giorno fa dal Cantiere Sociale l'Alguer. Scritte in diverse parti di Alghero: Sul colle Balaguer, al Calabona, nella Madonnina della strada campestre di Valverde, in via Carrabuffas, e non solo.

Sdegno e preoccupazione in molti cittadini. La comunità Rom presente in città, infatti, cerca con fatica un'integrazione difficile soprattutto per la mancanza di politiche d'integrazione adeguate. La sola situazione che sono costretti a vivere nel campo di Fertilia rasenta l'inciviltà più profonda. Condizioni igienico-sanitarie indecenti, che certo non facilitano un percorso d'inserimento nella società. Alle disdicevoli scritte, il resto.