\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Due notizie sui mezzi d'informazione
Di Fabrizio (del 15/10/2008 @ 22:13:10, in media, visitato 1471 volte)

La prima mi arriva da Marco Brazzoduro:

*Domani la fine della schedatura nei campi rom a Radio Popolare Roma*

Domani giovedì 16 ottobre 2008 Radio Popolare Roma dedicherà la puntata settimanale della trasmissione /Interferenze rom/ alla conclusione del censimento nei campi della Capitale. Com'è andata la schedatura partita il 22 luglio scorso? Come la giudicano a cose fatte i rom che vivono nei campi "censiti"? Ma soprattutto: che succederà ora negli insediamenti abusivi - e non - della Capitale? Dalle 11.30 in studio e al telefono interverranno i portavoce delle comunità rom, la Croce Rossa, il Campidoglio, l'Arci, le associazioni e i movimenti che si battono per i diritti dei rom. Sarà possibile intervenire in diretta chiamando il
numero 06-82003666.

*La fine della schedatura su Radio Popolare Roma
Giovedì 16 ottobre 2008, alle 11.30
sui 103.3 FM oppure in streaming su www.radiopopolareroma.it

La seconda riguarda un video-concorso promosso dall'International Alliance of Inhabitants:

Videoconcorso Giornate Mondiali Sfratti Zero 2008!

Tema: Le violazioni del diritto alla casa (in particolare gli sfratti)
Durata:
Sezione A (tecnica libera): massimo 3 minuti (con qualsiasi tecnica)
Sezione B (documentari): massimo 8 minuti (nel caso di documentari o storie con interviste)
Le durate sono intese COMPRESI titoli di testa e di coda
Sezione Extra (fuori formato): video più lunghi. E' possibile mandare anche un video pertinente al tema, anche se non ricade nelle categorie A e B. In questo caso non è previsto l'inserimento nel sito, né la pubblicazione in DVD. E' tuttavia possibile mandare un trailer che ricada nelle categorie temporali ammesse.
Leggi attentamente le linee guida!
Grazie in solidarietà!

La International Alliance of Inhabitants è una rete globale di associazioni e movimenti sociali di abitanti, inquilini, centri sociali, cooperative, senzatetto.
L'obbiettivo è la costruzione di un altro mondo possibile partendo dal diritto alla casa e alla città senza frontiere.