\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Pino Petruzzelli presenta "Non chiamarmi zingaro" con Gad Lerner e Laura Marinoni
Di Fabrizio (del 18/09/2008 @ 13:05:31, in musica e parole, visitato 2705 volte)

Ricevo da Orina Di Noi

Giovedì 25 settembre, ore 18.30 Libreria Feltrinelli – Piazza Piemonte Milano

Presentazione del libro NON CHIAMARMI ZINGARO

insieme all’autore Pino Petruzzelli
intervengono: Gad Lerner e Laura Marinoni

Difficile raccontare la storia di un popolo dalle tradizioni e dal vissuto orali, difficile stabilire il senso e le origini del nome con cui conosciamo, o meglio non conosciamo, questa cultura. Pino Petruzzelli in Non chiamarmi zingaro (Chiarelettere) non ci racconta la storia degli zingari ma, tramite la raccolta di una serie di testimonianze, riesce a far cadere le nostre certezze, per cui iniziamo a dubitare del termine zingaro sin dalle primissime pagine. Le voci raccolte riprendono uno spazio che è stato loro lungamente rifiutato e che continua a esserlo, dalla negazione del genocidio commesso contro il popolo rom nella II Guerra Mondiale fino ad arrivare a oggi, alle leggi che approva l’ultimo nostro governo e prima ancora, dal 1500 in avanti, da quando abbiamo testimonianza delle loro interminabili persecuzioni. E loro vengono perseguitati e scappano. Scappano da sgomberi, incendi, cacciate scandite da slogan vergognosi, minacce e violenze. Storie scomode, che nessuno vuole riconoscere. E chi difende gli zingari? Nessuno. Intervengono insieme all’autore Gad Lerner e l’attrice Laura Marinoni.