\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Ronde contro rom ed immigrati: Questore apre indagine
Di Fabrizio (del 31/05/2008 @ 11:42:24, in Regole, visitato 1814 volte)

FOGGIA, venerdì 30 maggio 2008 - ORE 18.58 - La Questura di Foggia 'ha provveduto a segnalare all'autorità giudiziaria le persone che hanno fatto affiggere i manifesti': lo ha dichiarato il questore di Foggia, Bruno D'Agostino, riferendosi alla vicenda dei manifesti, già coperti, affissi in città dal movimento Forza Nuova, in cui si invitava la gente a 'liberarsi' di zingari ed extracomunitari organizzando ronde. 'Non creiamo comunque allarmismi' ha aggiunto il questore, ribadendo che fino ad ora 'non c'è stata nessuna ronda' e che la situazione 'è sotto controllo'. L'invito ad organizzare ronde 'contro gli zingari e gli extracomunitari' è stato fatto nei giorni scorsi dal movimento politico Forza Nuova. Contro l'iniziativa si sono mosse una serie di associazioni e partiti politici, tra cui Arci, Verdi, Legambiente, e Rifondazione. La segnalazione arriva dopo che nei giorni scorsi per le strade della città sono apparsi nuovi manifesti del movimento che invocano la giustizia 'fai da te'. Quella delle ronde - affermano Arci, Verdi, Legambiente e Rifondazione - è 'Una soluzione preoccupante, incostituzionale che creerebbe un clima di tensione e aumenterebbe il senso di sfiducia che il cittadino già nutre nei confronti dell'istituzione pubblica'.

redazione Teleradioerre