\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Evento Rom: Lo Sguardo degli altri
Di Fabrizio (del 23/01/2008 @ 09:47:38, in musica e parole, visitato 1879 volte)

Ricevo e porto a conoscenza

La Società Cooperativa "La Bazzarra", desidera richiamare la Vostra attenzione su un evento interamente dedicato al popolo Rom che si aprirà prossimamente a Napoli.

"La Bazzarra", nata dall’esigenza di creare sul territorio vesuviano un centro polivalente attraverso cui i giovani e i meno giovani potessero avvicinarsi al mondo dell’arte, della musica e del teatro in modo diretto ed attivo, promuove da anni un’opera di sensibilizzazione culturale attraverso una serie di iniziative atte a favorire il dialogo e l’incontro fra le culture, nonché l’avvicinamento al sociale, creando eventi non convenzionali e soprattutto originali ed innovativi.

Tra questi il "Festival Ethnos" che, giunto ormai alla tredicesima edizione, è tra i festival di musica etnica più importanti d’Italia ed ha portato sul territorio vesuviano, grandi artisti internazionali; il DiVino Jazz Festival, inserito tra i nove festival jazz della provincia di Napoli; i numerosi concerti che figurano nelle Notti Bianche napoletane; il Capodanno 2007 a Piazza del Plebiscito a Napoli e molto altro ancora.

Quest’anno, con la collaborazione della Dott.ssa Isadora D’Aimmo, Assessore alla Pace e all’Immigrazione della Provincia di Napoli, organizziamo la prima edizione de "Lo Sguardo degli altri": una rassegna tematica dedicata ogni anno ad una etnia diversa. Attraverso film, documentari, concerti, conferenze e mostre vogliamo raccontare la sofferenza umana di popoli vittime del razzismo, delle guerre e delle violenze culturali, fisiche e psicologiche.

Questa prima edizione che si terrà nell’ultima settimana di Febbraio 2008 (dal 25 Febbraio al 2 Marzo) a Napoli, è dedicata al popolo Rom, un popolo che nel suo viaggio dall’India del nord all’Europa dell’est, ha lasciato tracce culturali di grande importanza, ma purtroppo, altrettante tracce negative sono presenti nei preconcetti e nei pregiudizi dei cittadini italiani. Con questa iniziativa vogliamo ribaltare il punto d’osservazione, portare al centro la loro cultura, la bellezza degli sguardi, la loro profondità, i loro occhi, le meravigliose musiche e danze balcaniche: creare dunque, un virtuale centro di cultura in cui per una settimana, ai margini siano gli altri.

Il programma, non ancora definitivo, prevederà la partecipazione di gruppi musicali quali Romano Drom, Kocani Orkestar, Alexian Group e Acquaragia Drom; una rassegna cinematografica dedicata ai film di Toni Gatlif e di Emir Kusturica, incontri e dibattiti a cui sarà probabilmente presente proprio lo stesso Kusturica, una mostra (pannelli, foto ed installazioni), dedicata all’arte e alla cultura dei Rom; un progetto fotografico che abbraccerà la realtà a noi più vicina: i Rom di Napoli.

A tal fine, nell’ottica di una collaborazione con strutture e associazioni che operano con e per i Rom, si chiede una partecipazione alla nostra iniziativa con eventuali proposte di collaborazione; le proposte possono riguardare, sia aspetti artistici da inserire nel programma, come la tematica del teatro, delle favole e delle leggende collegate alla cultura Rom, nonché dell’artigianato, magari con il coinvolgimento diretto di artisti e artigiani Rom, mostre di foto e altro, che tematiche sociali e culturali, da trattare con esperti che possono intervenire in conferenze ed incontri con le altre realtà presenti sul territorio italiano.

In attesa, dunque di un Vostro gentile riscontro, porgo i più cordiali saluti.

Ilaria Borriello
Cooperativa La Bazzarra
Via Cimaglia 60, Torre del Greco (Na)
Tel/fax 0818823978
info@labazzarra.com