\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Ucraina
Di Fabrizio (del 19/12/2006 @ 09:55:40, in Europa, visitato 1468 volte)

(riassunto)

European Roma Rights Centre (ERRC) ha pubblicato un rapporto sulla situazione dei diritti umani dei Rom in Ucraina. Il rapporto è il frutto della collaborazione con la Commissione Europea e la Swedish International Development Cooperation Agency (SIDA), che ha seguito l'evolversi della situazione dal 2003 al 2006. La ricerca segue precedenti rapporti di ERRC sull'Ucraina del 1997 e del 2001 ed ha coinvolto diverse organizzazioni locali Romani.

Negli anni recenti hanno avuto luogo diversi e violenti abusi sui diritti umani ed inoltre c'è una condivisa discriminazione razziale in numerosi settori chiave, complice l'inattività e la complicità del governo.

Il rapporto documenta:

  • Violenze a sfondo razziale da parte di apparati statali e non;
  • Discriminazioni nel campo della giustizia;
  • Discriminazioni nelle aree economiche e sociali, incluso i campi dell'alloggio, della sanità, della scolarizzazione, dell'impiego e dei servizi sociali;
  • Mancanza diffusa di documenti personali, che negano l'accesso ai servizi di base, come pure la partecipazione alla vita civile e politica.

Le attuali leggi ucraine non sono sufficienti a punire atti di discriminazione razziale anzi, l'assenza di una legge antidiscriminazione rende impossibile alle vittime di ottenere giustizia. Inoltre, anche nelle aree dove esistono misure e meccanismi legali, queste rimangono inutilizzate dalle autorità governative e giudiziarie.

Il rapporto inoltre fornisce un quadro delle leggi internazionali sui diritti umani, includendo i dettagli delle azioni legali che coinvolgono direttamente ERRC. Il rapporto termina con una serie di raccomandazioni al governo ucraino, specificando le misure da attuare in vista di un cambio duraturo nella situazione dei diritti umani dei Rom

Il rapporto è disponibile in lingua inglese ed ucraina, con un riassunto in romanés, e può essere scaricato QUI.

Per avere ulteriori informazioni su ERRC: office@errc. org

Sulla situazione dei diritti umani in Ucraina: