\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Gran Bretagna e Irlanda
Di Fabrizio (del 02/08/2006 @ 10:23:21, in casa, visitato 1265 volte)

28 luglio 2006 - Uno zingaro ha vinto l'appello per rimanere, lui e la sua famiglia, nel sito da dove il consiglio comunale ed i residenti invano hanno cercato di sfrattarlo.

L'Ispettore incaricato ha deciso oggi che Richard Smith, sua moglie Margaret e i loro cinque figli possono rimanere nell'appezzamento ai margini di Werrington Bridge Road, a Newborough, Peterborough.

Il signor Smith ha combattuto cinque anni per tenere i suoi quattro caravan sull'appezzamento, incontrando la costante opposizione del Newborough Fen e della Milking Nook Neighbourhood Watch Residents' Association.

L'associazione ritiene che il sito sia antiestetico e vari l'aspetto e il carattere generale dell'area di Werrington Bridge Road.

Viceversa, l'Ispettore Lucy Drake ha sentenziato che la famiglia Smith può restare dov'è, se rispetterà una serie di condizioni.

Nel suo rapporto di 15 pagine è scritto:

"Per diverse ragioni, trattasi di un'area adatta ad un piccolo gruppo familiare. Invece il danno apportato al carattere e all'aspetto della zona sarebbe un danno limitato. C'è un grande bisogno di luoghi di sosta nell'area e, in aggiunta, che incontrino i particolari bisogni di una famiglia.

Per controllare il grado di impatto, e superare le preoccupazioni del consiglio comunale riguardo i futuri sviluppi, è necessario imporre condizioni restrittive al numero delle carovane, che non devono essere più di quattro."

Il rapporto inoltre dichiara che le barriere che circondano il luogo devono essere ispessite per fornire una selezione migliore. Nessun veicolo che superi le 7,5 ton. avrà il permesso di fermarsi e nessuna illuminazione esterna potrà essere installata, senza l'approvazione del consiglio comunale.

Nick Harris, della Newborough Fen Association, dice di essere contrariato della decisione, ma non sorpreso. Aggiunge: "Abbiamo speso tempo e denaro in questa disputa. Ora inviterò il signor Smith ad applicare lo schema della Neighbourhood Watch, così da vivere in armonia."

Dice Richard Smith: "Ovviamente sono contento di aver ottenuto il permesso di sosta. Vorrei ringraziare tutti quanti mi hanno appoggiato. Voglio anche aggiungere che la mia famiglia è più che contenta di far parte della comunità locale e di applicare le regole di Werrington Bridge Road."

Un documento del Consiglio Cittadino di Peterborough recita: "Il consiglio è molto deluso per questa decisione, che ritiene fallace sotto diversi aspetti, probabilmente per un fraintendimento sulle prove presentate. Le opinioni dell'ispettore contraddicono le conclusioni della ricerca effettuata nella contea, ricerca svolta da esperti in materia e che conoscono le esigenze della comunità nomade e viaggiante."

Per questo il consiglio intende ricorrere in appello.