\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Scozia
Di Fabrizio (del 29/07/2006 @ 10:19:34, in casa, visitato 2184 volte)

Questa è una LETTERA APERTA inviata da UK Association of Gypsy Women (UKAGW) allo Scottish Executive and Perth & Kinross Council per esprimere preoccupazione sul sito a Bobbin Mill Pitlochry.

Bobbin Mill è stato il risultato del "Tinker Experiment Programme", sviluppato negli ultimi 60 anni. [...]

I residenti del sito vivono oggi in condizioni peggiori di quando inizio il Programma Sperimentale nel 1947. Miss Rosanna McPhee (di UKAGW) risiede lì ed opera instancabilmente per segnalare le inumane condizioni dei residenti.

Perth & Kinross Council è a conoscenza della storia di Bobbin Mill. L'Esperimento consta, se così si può dire, in capanne di 60 piedi per 18 (circa 18 metri per 5,5 metri ndr.) da trasformare in 4 dimore. La struttura è stata costruita e gestita con appalti al risparmio. Nota: la documentazione portata mostra come le strutture non corrispondano ai criteri minimi di legge per l'abitabilità.

La crescita delle famiglie ha obbligato a risiedere in nuove baracche e roulottes, poste dalle stesse famiglie. Acqua, sistema fognario, elettricità, le stesse vie interne di comunicazione, sono inadeguate, ma non sono state più prese in considerazione dal Programma Sperimentale. Le famiglie coinvolte nel Programma Sperimentale vi risiedono in qualità di inquilini dell'autorità locale. Riteniamo detta autorità come negligente verso il proprio dovere di curare i residenti del Programma.

Miss Rosanna McPhee e Mr Shamus McPhee hanno ricevuto entrambe una notificazione dal Consiglio di Perth & Kinross per "Non pagamento della Tassa Consigliare". I McPhee sono disoccupati da anni a causa di malattie contratte nelle condizioni di vita a Bobbin Mill.

Per questa ragione hanno da tempo presentato un'ampia documentazione che sancisce la loro invalidità, e di conseguenza per poter usufruire dei benefici di legge. Purtroppo l'impressione è che questa documentazione sia andata persa.

UKAGW si appella affinché la documentazione venga presa in considerazione dagli enti preposti e che venga ritirata la richiesta di pagamento.

Siamo assolutamente preoccupati che la gente possa essere trattata in maniera così inumana dai loro cosiddetti soci e sia obbligata a pagare servizi che non hanno mai potuto utilizzare. E' quello che si dice aggiungere il danno alla beffa.

Mr McPhee Senior è stato un eroe nella II guerra mondiale, servendo Lord Mountbattan nella Royal Navy. Al ritorno con tutta la sua famiglia, si è visto rinchiudere in un "Tinker Experiment Programme" che replicava aspetti della strategia del III Reich.

Quel Programma e la sua natura discriminatoria proseguono sino ad oggi. Crediamo, senza pregiudizio alcuno, sia nostro dovere sottolineare e portare all'attenzione il trattamento di Nomadi e Viaggianti in Scozia.

UKAGW richiede una missione esplorativa dei propri partners USA a Pitlochry, per realizzare un rapporto da inviare al Ministro Ruth Kelly, Yvette Cooper vice Ministro, alle istituzioni locali, all'UK Federation Romany Gypsies & Irish Travellers, alle Nazioni Unite, al Consiglio Europeo, all'European Roma Traveller Forum di Strasburgo, a International Roma Women’s Network di Strasburgo, alCentre on Housing Rights & Evictions di Ginevra, all'European Union Monitoring Centre di Vienna, all'Advocacy Project Washington DC USA.

Potete aderire alla petizione, comunicandolo via mail a Jack McConnell, Malcolm Chisholm e Bernadette Malone del governo locale, e facendocelo conoscere:

UK Association of Gypsy Women