\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Lombardia
Di Fabrizio (del 16/06/2005 @ 09:52:34, in Italia, visitato 2087 volte)

Scrive Sergio Franzese sulla mailing-List  arcobaleno_a_foggia:

In data odierna il sito del Comune di Treviolo (BG) elenca tra le "news" la lista de "i segni che gli Zingari tracciano sulle pulsantiere delle abitazioni" (autore della pagine: AVM).
Mi viene da pensare che il Comune di Treviolo non sia la culla dell'Illuminismo.
Sarebbe opportuno spiegare al Sindaco che prima di contribuire a divulgare stupide leggende metropolitane bisognerebbe accertarsi della fondatezza di ciò che si dice, ma si sa... mettere gli Zingari (come li definisce questa Amministrazione) alla berlina trova sempre un ampio consenso (soprattutto nel cuore dell'opulenta Padania).
Se qualcuno volesse scrivergli e magari dirgli che non siamo proprio tutti ladri e vagabondi (e che quei segnali sono una fesseria come i coccodrilli nelle fogne di New York) ecco l'email:

sindaco@comune.treviolo.bg.it

Baxt ta sastipén!

Risposta:

Ciao Sergio, lieto di risentirti!
Sulla questione, mi permetto di segnalare questo articolo:
http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4060
Noterete, soprattutto leggendo i commenti, come gli antichi pregiudizi sfociano nelle paure + irrazionali.
Purtroppo, è la mia Lombardia, che da ex ponte dell'Italia verso l'Europa, sta diventando una terra di nuovo Medioevo, come dimostrano anche i recenti fatti di Besano...
Insomma, sono un po' con "le gomme a terra", per quanto riguarda il morale. Come glielo spieghi a questi, che è una bufala degli anni '30?
Più che scrivere al sindaco, vorrei organizzare una colossale presa in giro.
Suggerimenti??
Fabrizio