\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Ultima ora: incendio a Milano
Di Fabrizio (del 08/03/2006 @ 21:08:42, in Kumpanija, visitato 4987 volte)
Circa un'ora fa, è scoppiato un incendio al campo di via Barzaghi - Triboniano a Milano.
La zona ospita diversi accampamenti, che contengono mediamente tra le 800 e le 2000 persone, anche se nessuno è in grado di offrire cifre precise. Un animatore e alcuni bambini che erano al vicino centro sociale Torchiera per giocare, hanno visto il fuoco da lontano mentre tornavano al campo. Il fuoco si è sviluppato velocemente ed era visibile da grand edistanza. Le prime notizie parlano di un incendio spaventoso. Sul posto si sono recate subito 5 autopompe dei pompieri.
Il fuoco ha raggiunto le bombole del gas e le esplosioni si sono sentite in tutta la zona.
Al momento non ho altre notizie.

Leggo ora sul Corriere della Sera
08 mar 21:40
Milano: incendio in campo nomadi, nessun ferito

MILANO - Nessun ferito, ma almeno 400 persone in cerca di un riparo per la notte. E' il bilancio del violento incendio divampato intorno alle 20 nel campo nomadi di via Triboniano, alla periferia ovest di Milano. Il fuoco ha distrutto l'intero campo abusivo, occupato da circa 350 persone di etnia rom, e parte di quello regolare che gli e' vicino. Le roulotte coinvolte nel rogo sono una sessantina. Dieci equipaggi dei vigili del fuoco stanno tentando di circoscrivere le fiamme ed entrare nell'accampamento. (Agr)

ore 22.30 da Radio Popolare in diretta un inviato:
Il peggio ora sembra passato. Le fiamme erano alte 4/5 metri. Ci sono circa 400 Rom per strada.
100 saranno ospitati al dormitorio di viale Ortles (la precedenza verrà data a donne e bambini), per gli altri ancora non si sa. Per loro si aspettano i tecnici della Protezione Civile.
Non si conoscono le cause dell'incendio. Si parla di un incidente domestico, dovuto a un mozzicone o un fornelletto; la polizia dice che invece potrebbe essere partito da un traliccio dell'energia elettrica.
Secondo il racconto dei Rom, sul luogo dell'incendio sarebbero arrivate prima le ambulanze e solo in seguito i Vigili del Fuoco, che hanno dovuto operare in una situazione di estremo pericolo, per la presenza di bombole del gas a rischio esplosione.

ore 22.35 Basilicatanet:
(ANSA) - MILANO, 8 MAR - Un violento incendio si e' sviluppato nel campo nomadi di via Triboniano, in prossimita' del cimitero Maggiore di Milano. E' andato distrutto un campo abusivo occupato, si stima, da 350 rom, e parte di quello regolare che gli e' vicino. Oltre duecento persone hanno perso ogni cosa. Le roulotte coinvolte sono una sessantina. Allertata la protezione civile per ospitare nella notte circa 400 persone. Drammatici i racconti: 'E' stato l'inferno. Abbiamo visto fiamme alte 12 metri'. LEM (Riproduzione Riservata)

Il giorno dopo: lo scaricabarile (da adnkronos)
Milano, 9 mar. - (Adnkronos) - Si sono concluse intorno alle 3 della notte scorsa le operazioni di spegnimento da parte dei Vigili del fuoco dell'incendio divampato nel campo nomadi di via Barzaghi a...
MILANO: MIRABELLI (DS), LETIZIA MORATTI FA PROPAGANDA SUI CAMPI NOMADI
MILANO: ORSATTI (LEGA), FERRANTE NON HA VIGILATO SU CAMPO NOMADI
MILANO: MAJORINO (DS), SPETTA AL COMUNE GESTIRE PRESENZA NOMADI
MILANO: CECCHETTI (LEGA), SMANTELLARE I CAMPI NOMADI
MILANO: DE ALBERTIS (AN), SGOMBERARE IMMEDIATAMENTE I NOMADI