\\ Mahalla : Articolo : Stampa
I "dianceros" cigani di Boris Mitić
Di Fabrizio (del 20/01/2006 @ 01:08:28, in Kumpanija, visitato 2527 volte)
Trovo una recensione sul weblog di Babsi Jones:

Stavo parlando in questi giorni con Mr. Calavera del 17° Trieste Film Festival; chi transita in zona ha qualche serata di pellicole balcaniche da vedere, e rischia di valerne la pena. Registi come Boris Mitić escono da questi festival, a volte sopportare qualche eccentrico cortometraggio è necessario per godersi scoperte straordinarie. Ho visto Lepa Dijana (Pretty Dyana) e confermo le mie impressioni: Mitić è il degnissimo erede del grande mago pazzo Kusturica, con qualche vantaggio generazionale: strafavorevole alla diffusione di copie pirata e DVX (al punto di ospitare sul suo sito un apposito volantino pro-pirateria), il giovane regista serbo chiude il cortometraggio (che dura 45 minuti) con un esplicito messaggio: colonna sonora e DVX disponibili “at your nearest pirate records”. E-mule vi attende, sappiatelo. Lepa Dijana è un documentario...
continua qui

Per chi se le fosse perse, le segnalazioni su Pirori di marzo e di aprile 2005 (come vola il tempo!)

1940817r 1865911