\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Gran Bretagna
Di Fabrizio (del 14/11/2012 @ 09:04:59, in Europa, visitato 1077 volte)

Cambridge news Assessore si  scusa per una mail "scherzosa" sui Traveller by Chris Havergal

Ha causato delle scuse la mail che prendeva in giro i Traveller, inviata dall'assessore incaricato della riapertura del sito di Meldreth.

Mark Howell, membro del gabinetto per l'alloggio del South Cambs District Council, ha ammesso di aver fatto "stupidamente" circolare una foto di un falso segnale stradale che mostrava una roulotte e le parole "F*** off gypos". Sotto, chiedeva: "Pensate che la contea ne ordinerà un po'?"

La mail venne spedita sei anni fa ai colleghi del consiglio, quando era in un gruppo indipendente, ma venne poi ripresa dagli oppositori al controverso piano di riaprire il sito di Mettle Hill a Meldreth.

Il consigliere Robin Page, uno dei destinatari delle mail, dice che Howell era d'accordo che i Traveller fossero a Meldreth, ma non lo era il reparto Papworth and Elsworth da lui rappresentato, che ne chiese le dimissioni.

Dice Howell: "Quella mail di oltre sei anni fa non è stata altro che uno scherzo privato tra amici di un gruppo indipendente di cui allora facevo parte, ed ora viene usata per scopi politici. Chiunque mi conosca sa che non condivido le opinioni lì contenute, e che ho lavorato senza sosta per tutti i residenti da quando sono stato eletto consigliere. Col senno di poi è stata una cosa stupida inviarla e posso solo chiedere scusa se qualcuno si è offeso."

Il consiglio si è riunito stasera (8 novembre, ndr.) per discutere il progetto di acquistare e ristrutturare Mettle Hill, focolaio di criminalità e vandalismo sino alla chiusura nel 1996.

Il consigliere Mark Howell

Oltre 500 abitanti si riuniranno in un'assemblea martedì (scorso. ndr.), e tra loro i Traveller che vivono al lato opposto del sito e che sono, secondo loro, a minaccia di sgombero.

Il consigliere Page, che rappresenta Haslingfield e The Eversdens, ha detto che il comportamento di Howell è stato "intollerabile".

"Penso sia stato vergognoso," ha detto Page. "Penso che non solo avrebbe dovuto lasciare la giunta, ma dimettersi da consigliere."

Diversi membri del consiglio negli anni recenti hanno fatto dichiarazioni incandescenti sui Traveller. Il conservatore Mervyn Loynes disse di voler "mettere un campo minato" attorno a Smithy Fen in Cottenham.

Il consigliere Loynes ha accettato di partecipare ad una commissione d'inchiesta.

La consigliera Deborah Roberts ha detto che i Travellers di Smithy Fen dovrebbero essere lasciati "a mollo" nelle acque di scarico e che si sarebbe lanciata in un attacco suicida esplosivo sull'insediamento se avesse avuto il cancro.

Nessuna consultazione su Mettle Hill

Il sito di Mettle Hill

Dice un consigliere che gli abitanti in prossimità di un ex sito di Traveller vorrebbero dire la loro sulla riapertura.

In una riunione convocata sull'argomento a Meldreth, la consigliera Susan Van de Ven, che rappresenta Melbourn, Meldreth e Shepreth, ha lamentato la totale mancanza di consultazioni.

Oltre 500 persone si sono radunate in una saletta dopo che il consiglio distrettuale di South Cams aveva fatto trapelare di voler acquistare e ristrutturare i lotti del vicino Mettle Hill - che furono esposti a criminalità e vandalismi sino alla chiusura nel 1996.

Ha detto Van de Ven: "Sono arrabbiata perché nessuno di noi ne sapeva niente fino alle 10 di mercoledì 31 ottobre, ma il consiglio della contea ne aveva parlato con quello di quartiere già dall'estate scorsa."

"Meldreth è una questione molto sentita, sono orgogliosa di vivere in questa comunità che si è ben integrata con i Traveller, e la nostra campagna deve riflettere questo spirito. E' un tema che suscita parecchia attenzione ed  è importante che sia data retta ai nostri punti di vista."

Il consiglio ha annunciato l'intenzione di spendere 500.000 sterline, finanziate dal governo, per riaprire Mettle Hill con nuovi servizi e con un numero di piazzole tra le 8 e le 10.

Un portavoce ha detto che l'apertura del sito aiuterebbe a mantenere i propri obblighi di fornire sufficienti sistemazioni per i Traveller e ha promesso che il sito verrà gestito con cura.

Il progetto verrà discusso dalla maggioranza stasera alle 18 e poi dovrà essere votato dal consiglio il 22 novembre.

[...]