\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Turchia
Di Fabrizio (del 17/08/2012 @ 09:15:34, in scuola, visitato 1177 volte)

Capita spesso che qualcuno mi chieda la traduzione di qualche frase in romanes. Credo quindi che quanto segue possa interessare. A occhio e croce, il 90% delle parole riportate sono uguali a quelle usate dai Rom in Italia.

MEDIAROMA

Condivideremo alcune conoscenze per promuovere la lingua romanì. Di seguito troverete alcune parole ed espressioni raccolte dai volontari di Media Roma ad İstanbul. In futuro, il dizionario verrà ampliato col vostro contributo, includendo nuove parole ed espressioni da altre città.

Vocabolario romanes - preparato ad İstanbul

Termini base
Açho Devlesa: Arrivederci / Ca Devlesa: Tu possa essere felice / To alav sosi?: Come ti chiami? / Me isi nom o ...: Mi chiamo... / Tu Katar İsinan: Di dove sei? /Me isinom katar...: Sono di... / Romanes Canes: Parli romanes? (dialetto laxo) / Romanes Canesa: Parli romanes? / Sari Sinan: Come stai? / So Kerdan: Che hai fatto? / So Kerde: Cos'hanno fatto? / So Keresa: Che stai facendo? / Ci ki yavin: Sino a mattina / Ci ko kher: Verso casa / Ci: Sino - Verso / Laçi Tumari Rat: Buona notte a te /

Pronomi
Me: Io / Tu: Tu / Odava: Lui (dialetto xorahahane) / Odiya: Lei (dialetto xorahahane) / Odala (Xorahane) Voy: Lei (Laxo) / Voj: Lui (Laxo) / Von: Loro (Laxo) / Amen: Noi / Tumen: Voi / Odala: Loro (Xorahane) / Kadava: Questo (Xorahane) / Kava: Questo (Laxo) / Kiri: Suo (di lei) (Laxo) / Koro: Suo (di lui) (Laxo) / Kodova: Quello (Xorahane) / Kova: Quello (Laxo) / Moro: Mio / Toro: Tuo (Xorahane) / Tori: Tuo (femminile) (Xorahane) / Les Ki: Suo (di lei) (Laxo) / Les Kiri: Suo (di lei) (Xorahane) / Les Ko: Suo (di lui) (Laxo) / Les Koro: Suo (di lui) (Xorahane)

Casi
Kher: Casa / Ekherestar: Da casa / Ekhereste: A casa / Kokher: Verso casa
Veş: Foresta / Eveşestar: Dalla foresta / Eveşeste: Nella foresta / Koveş: Verso la foresta

Parentele
Baba: Nonna
Baçe: Fratello maggiore
Baye: Fratello maggiore
Biyav: Matrimonio
Bori: Sposa
Camutro: Sposo
Camutro: Testimone di nozze
Chavo: Figlio
Chay: Figlia
Mami: Nonna
Miday: Mia mamma
Modat: Mio papà
Mophral: Mio fratello
Nane: Fratello maggiore (Laxo)
Papu: Nonno
Phen: Sorella
Phral: Fratello

Organi
Chib: Linguaggio-Lingua
Çank: Gamba
Çhora: Barba
Dant: Dente
Gi: Stomaco
Kalinco: Fegato
Kan: Orecchio
Koçi: Ginocchio
Kuni: Gomito
Musi: Braccio
Mustaça: Baffi
Muy: Bocca
Nak: Naso
Naya: Dita
Phuy: Sopracciglio
Por: Intestino
Puro: Piede
Şoro: Testa
Thar: Palato
Vas: Mano
Vingise: Unghia
Yakh: Occhio
Yilo: Cuore

Cibo
Ambroli: Pera
Drakh: Uva
Fısıy: Fagioli
Lİnta: Lenticchie
Mamuxa: More
Mandro: Pane
Maro: Pane
Mayno: Pane (laxo)
Phabay: Mela
Rizi: Riso
Ron: Sale
Su: Acqua
Xabe: Cibo

Attrezzi
Amuni: Palo
Çaro: Piatto
Çhuri: Coltello
Gono: Sacco
Katuna: Tenda
Kihl: Olio
Klaşto: Pinza
Lil: Carta-Foglio
Mayaro: Mestolo
Mirakh/Meniya: Scarpa
Petalo: Ferro di cavallo
Pişot: Attizzatoio
Pürüstüya: Lana di ferro
Roy: Cucchiaio
Sarxa: Tenda
Sevli: Cesto
Sorula: Scarpa
Thav: Tela
Tover: Ascia
Trasta: Borsa

Natura
Derav: Mare
Forli: Oro
Lon: Fiume
Rukh: Albero
Rup: Argento
Xopaçi: Albero
Yak: Fuoco

Animali
Bakro: Pecora
Baliçho: Maiale
Başno: Gallo
Berali: Ape
Coro: Mulo
Cukel: Cane
Çhavri: Gallina
Çhavro: Gallina
Çirikli: Uccello
Gras: Cavallo
Guruv: Mucca
Kanzavuri: Hent
Kaxni: Gallina
Khuro: Puledro
Maçhe: Pesci
Maçho: Pesce
Meçka: Orso
Misirka: Tacchino
Paparuşka: Farfalla
Papin: Capra
Richini: Orso
Rukono: Cane
Şoşon: Coniglio
Xer: Asino

Numeri
Biş: 20
Deş: 10
Duy: 2
Efta: 7
İnya: 9
İştar: 4
İştarvardeş: 40
İştarvardeşopanç: 45
Mila: 1000
Milyoni: Milione
Oxto: 8
Panç: 5
Pançvardeş: 50
Şel: 100
Şov: 6
Şovvardeş: 60
Trin: 3
Trinvardeş: 30
Yek: 1

Calendario
Abreş: Quest'anno
April: Aprile
Bocuk: Dicembre
Breş: Anno
Chon: Mese
Dersi: L'anno prossimo
Disera: Ora
Dives: Giorno
Diyes: Giorno
İç: Ieri
Kham: Sole
Masek: Mese
Milay: Estate
Ratasa: Notte
Thera: Domani (Laxo)
Yavine: Domani
Yivent: Inverno

Termini generali
Bezaxa: Peccato
Çor: Ladro
Doş: Crimine
Drom: Strada
Gili: Canzone
Kher: Casa
Love: Soldi
Pares: Soldi
Sastipe: Salute
Saya: Soldi
Suno: Sogno

Aggettivi
But: Troppo
Buxlo: Ampio
Civdo: Vivo
Khanlo: Cattivo
Mulo: Morto
Phuri: Anziana
Phuro: Anziano
Rama: Giovane
Sano: Magro
Suslo: Umido
Şil: Tempo freddo
Şudro: Cibo freddo
Tank: Stretto
Tato: Caldo
Terni: Giovane per donna
Terno: Giovane per uomo
Thulo: Grezzo
Uço: Alto
Xarik: Piccolo
Xarno: Corto