\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Addio al pastore Erasmo
Di Fabrizio (del 14/06/2012 @ 09:42:25, in Kumpanija, visitato 1351 volte)

Segnalazione di Elisabetta Michelini. Ricordo di Erasmo Formica

La Provincia Pavese

via bramante PAVIA. Un sinto fuori dal comune, un camminante, ex giostraio, pastore evangelico e figura di riferimento dei nomadi di via Bramante. È morto a 58 anni Erasmo Formica, nato il giorno della Festa della Repubblica. Sul suo profilo Facebook, che usava per diffondere iniziative e vincere la diffidenza tra sinti e stanziali, aveva messo come lingue parlate "Milanese, dialetto pavese and sinti-manouche". Presidente dell'associazione Rom e sinti pavesi, che aveva cominciato un percorso di stretta collaborazione con le istituzioni, aprendo i campi alla città per far conoscere queste realtà spesso ignorate, Erasmo - giostraio e ferrovecchio - si era reinventato e aveva fondato una cooperativa per il recupero dei toner usati. «È stato il primo e unico sinto di Pavia a venire in università, a collaborare nelle ricerche, incontrando studenti. Si è messo in gioco in tanti modi fino all'ultimo», lo ricorda il sociologo Andrea Membretti.