\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Germania
Di Fabrizio (del 29/03/2012 @ 09:27:53, in Europa, visitato 1153 volte)

Da Roma_und_Sinti

fk, Czech Press Agency, translated by Gwendolyn Albert - Berlin, 23.3.2012 20:53, (ROMEA)

Nel suo discorso inaugurale [...], il presidente entrante della Repubblica Federale, Joachim Gauck, ha condannato in toto il neonazismo e le altre manifestazioni di estremismo e fanatismo in Germania. L'11° presidente è stato eletto [...] dalla stragrande maggioranza dei membri delcollegio elettorale composto da parlamentari e rappresentanti dei vari stati federali.

Rivolgendosi al Parlamento, Gauck ha invitato i tedeschi ad avere confidenza tanto in loro stessi che in quanti li stanno governando. Ha anche sottolineato l'importanza della libertà e della giustizia sociale.

"Il vostro odio è la nostra motivazione. Non lasceremo il nostro paese allo sbando. Appartenete al passato, la nostra democrazia vivrà," ha detto Gauck agli aderenti al neonazismo. In Germania è ripreso il dibattito, dopo che l'anno scorso si scoprì che membri dell'ultra destra avevano commesso una serie di delitti contro gli immigrati.

Gauck ha respinto altre manifestazioni di estremismo e fanatismo nella società democratica. "Potrete rallentare questo treno, ma non lo fermerete," ha detto Gauck dell'estremismo in generale.

Ha anche accennato al suo argomento tradizionale, la libertà, e sottolineato che la Germania dovrebbe essere uno stato socialmente giusto. "Uguaglianza e libertà sono le basi dell'autorealizzazione," ha detto. Ha anche ripreso l'idea di Europa e ricordato agli astanti l'eredità della storia tedesca, chiamando la Germania il "paese del miracolo democratico."