\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Diretta (se possibile) da Dale Farm
Di Fabrizio (del 23/09/2011 @ 10:30:43, in conflitti, visitato 1732 volte)

Questo post verrà aggiornato (nel limite degli altri impegni) col susseguirsi degli eventi di questo venerdì. Non assicuro di riuscire a seguire tutto, quindi chi può mi dia una mano con le segnalazioni.

CRONACA (gli eventi, salvo diversamente indicato, vengono riportati col fuso orario italiano) - ANTEFATTI

  • ore 17.45 circa Finora avevano parlato solo le donne traveller, finalmente un maschio ha detto come la pensava, durante un'intervista a Sky. (da Camp Costant Dale Farm)
    Intanto tutto è tranquillo, Basildon per la seconda volta ha dovuto rimandare i suoi propositi bellicosi.  Si riprenderà lunedì a metà pomeriggio (ma non sarò in grado di seguire gli eventi come oggi). La diretta finisce qua, grazie a tutti per l'attenzione.
  • ore 16.30 circa Il giudice dice che qualsiasi ponteggio, tenda o proprietà sul terreno non può essere rimossa. Quindi Camp Costant non può essere mandato via (vedi QUI ndr) (da Twitter)
  • ore 16.00 circa Ora tutto sembra calmo a Dale Farm: i bambini giocano, il sole splende. Sembra l'inizio di un normale fine settimana. (da Camp Costant Dale Farm)
    In onda su News24 (da Camp Costant Dale Farm)
  • ore 15.45 circa Dicono gli avvocati di Dale Farm che se l'oggetto da rimuovere non è una roulotte, non può essere spostato senza il consenso del suo proprietario (da Twitter)
  • ore 15.30 circa Il tribunale ha stabilito che fu il consiglio di Basildon a cementificare l'area di Dale Farm (VEDI ndr), che di conseguenza non va più considerata Green Belt (fascia verde di rispetto ndr.) (da Twitter)
    Articolo su FRONTIEREnews.it (segnalazione di Francesca Barile)
  • ore 15.00 circa Tony Ball (leader conservatore ndr) dice che le ruspe e gli altri macchinari sono già stati affittati (vedi QUI ndr), e non possono ridarli indietro o riottenere la somma versata (da Twitter)
    Alla faccia dei solidali di Camp Costant che perseverano con la cucina vegana : - P (niente male, comunque ndr), i residenti stanno organizzando una mega salsicciata di fronte all'ingresso di Dale Farm (da Camp Costant Dale Farm)
  • ore 14.45 circa La BBC sta ora riprendendo le proteste dei sostenitori di Tony Ball (da Camp Costant Dale Farm)
    La seduta è stata sospesa per il pranzo (da Gipsy Council) (così mi preparo un caffè ndr)
  • ore 14.30 circa BEN FATTO PER  TUTTI QUANTI SONO COINVOLTI (E VI INVITO A COMPRARE UNA PINTA PER IL GIUDICE). Non è ancora finita, ma oggi di sicuro si sono fatti dei passi in avanti : - ) (da Camp Costant Dale Farm)
  • ore 14.15 circa Il giudice dice che occorreranno giorni e non settimane per pronunciarsi sul caso. Basildon ha ammesso che non esistono piazzole legali a sufficienza per i residenti di Dale Farm, come affermato anche da quei parlamentari che richiedono soluzioni alternative. Tony Ball è seduto di fronte a me, la testa fra le mani; Nora, una residente alla mia sinistra, agita e bacia il suo rosario per la gioia (da Twitter)
  • ore 14.00 circa Corre voce che il caso sia aggiornato a lunedì (da British_Roma)
  • ore 13.45 circa L'Alta Corte ha deciso di ascoltare due ulteriori elementi legali, prima di decidere se lo sgombero debba proseguire (da Camp Costant Dale Farm)
    Il giudice ha mostrato una foto aerea che dimostra come Dale Farm fosse precedentemente una discarica, che quindi i Traveller non possono essere rimossi legalmente, avendo comprato allora il terreno che poi hanno bonificato (da Twitter)
  • ore 13.30 circa A Dale Farm sono euforici, sembra che il giudice si sia espresso a loro favore (da Camp Costant Dale Farm). (Non ho notizie certe su cosa si sia dicendo in tribunale ndr.)
  • ore 13.00 circa Il giudice dice che i Traveller hanno diritto alla dignità, come qualsiasi altro cittadino. L'approccio degli ufficiali giudiziari viene descritto come carente e violento. Lo sgombero deve causare meno allarme ed angoscia possibili ai bambini e a tutti gli altri. (da Twitter)
    Dalla newsletter Dale Farm Solidarity: La campagna di difesa legale ha bisogno di sottoscrizioni: QUI con Paypal. Inoltre il Comitato di Solidarietà, rispondendo ad alcune polemiche apparse sulla stampa inglese, ribadisce di essere a Dale Farm su richiesta degli stessi abitanti, e che saranno questi a stabilire quanto debba durare la presenza del Comitato.
    A sua volta in tribunale l'avvocato della contea di Basildon ha definito i solidali come degli "intrusi", completamente al di fuori della realtà. (da Twitter)
    C'è anche chi li accusa di essere lì per soldi : - D (da TwitLonger)
  • ore 12.45 circa Il giudice è entrato adesso. Ulteriori aggiornamenti su Twitter (da Camp Costant Dale Farm)
  • ore 12.30 circa Mi sento un po' perso. Ora siamo in una scacchiera legale. Le autorità non vogliono guai con la televisione. La sentenza del tribunale può andare contro, ma io non vedo arrivare gli ufficiali giudiziari. Mezzanotte?? Sabato? Se vinciamo, come dice Tony ciò vorrebbe dire pianificare l'anarchia. La mia previsione è che nulla sarà deciso oggi, forse sarà dato più tempo per trovare un altro sito. Per ottenere permessi retroattivi di pianificazione potremmo avere bisogno dell'intervento dell'ONU - perché non cercarlo? Speriamo che il nuovo giudice usi il suo potere per prendersi cura dei Travellers. (da Camp Costant Dale Farm)
    Articolo sul Daily Mail.
  • ore 12.00 circa Per oggi buona fortuna a tutti. Mantenete la forza, mantenete la calma, mantenetevi sani e salvi ****** (da Camp Costant Dale Farm)
    Ci stiamo preparando (da Camp Costant Dale Farm)
    Articolo della BBC

Per iniziare, voglio mettervi nei panni degli abitanti di Dale Farm, a poche ore dal termine imposto dal tribunale durante il tentativo di sgombero di lunedì scorso. A parte l'evidente stanchezza per una situazione di precarietà che si trascina da anni, c'è il terrore per le esperienze che alcuni di loro hanno vissuto di persona durante sgomberi precedenti, riassunti nel video qui sopra (attenzione, è molto crudo anche per chi abbia assistito a scene simili in Italia!).

Le riprese sono del 2004, e quel ricordo permane tra tutti Traveller, regolari o meno. Proprio per evitare il ripetersi di quelle scene, in Gran Bretagna è emersa la figura dell'Osservatore Legale, cito dal Pacchetto Formativo: "Gli osservatori legali [...] ricordano agli ufficiali giudiziari che le loro azioni sono monitorate. Con la loro presenza aiutano a mantenere protette le persone in quanto deterrente dei mal comportamenti della polizia e se ci fossero incidenti, raccolgono informazioni che possano in seguito essere utili nei procedimenti in tribunale."

Se lo sgombero dovesse iniziare, potremo forse saperlo nel primo pomeriggio (la riunione del tribunale è prevista alle 11.30 ora di Londra).

Questo invece una recente dichiarazione di chi in anni di lotta per i diritti dei Traveller ne ha viste tante: "E' comunque strano che mentre la Bretagna e la Francia hanno protestato con indignazione quando c'era la pulizia etnica in Kosovo, nessuno nei governi, nei media e nemmeno l'ONU sembra protestare efficacemente su Sarkozy e la pulizia etnica a Dale Farm." Ronald Lee

Nel frattempo, i gruppi FB di appoggio a Dale Farm, sono in fibrillazione da ieri sera.

Aggiungo una considerazione personale su quanto potrebbe succedere oggi:

  • Per la gioia dei contribuenti inglesi, l'amministrazione avrebbe dovuto spendere 18 milioni di sterline per lo sgombero di lunedì scorso (oltre ad altri 5 di spese legali), ma ovviamente se Basildon dovesse tornare alla carica (oggi o chissà quando), dovrà spenderne ulteriormente. Inoltre la tariffa degli ufficiali giudiziari aumenta dopo le 20.00 se, come previsto, non riuscisse a terminare il suo "lavoro" e dovesse lavorare anche di notte.
  • Se è questo il concetto di contenimento della spesa pubblica che hanno i conservatori quando sono al governo...

Infine, per chi ha chiesto un riassunto completo che abbracci gli eventi degli ultimi decenni, QUI (in inglese)