\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Ungheria
Di Fabrizio (del 21/08/2009 @ 09:46:16, in conflitti, visitato 1322 volte)

Da Hungarian_Roma

MTI 19-8-2009 L'Autorità Rom Nazionale (OCO) ha chiesto alle piccole comunità rom di non prendere la legge nelle proprie mani, ma di sforzarsi nell'organizzare la loro protezione assieme con la polizia locale e le guardie municipali, ha detto martedì in una dichiarazione a MTI Janos Bogdan Jr, portavoce di OCO.

OCO ha fatto questa dichiarazione dopo un numero di incidenti in cui membri delle comunità rom nei piccoli villaggi hanno fermato auto che ritenevano sospette ed identificato i viaggiatori, come reazione ai recenti attacchi anti-Rom.

Domenica  mattina, una dozzina di Rom armati di asce e rastrelli a Nyirlugos (NE) ha fermato una jeep e obbligato i suoi terrificati passeggeri a scendere. I membri del gruppo più tardi hanno detto alla polizia che erano in "servizio volontario di pattuglia".

Da luglio dell'anno scorso, sei persone sono morte e 49 sono state ferite durante assalti alle case rom, soprattutto ai margini di piccoli villaggi rurali. La polizia ritiene trattarti di assassini seriali.