\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Polonia
Di Fabrizio (del 23/09/2005 @ 20:38:15, in conflitti, visitato 1557 volte)

da: Polska_Roma

il 26 settembre 2005 - h. 18.00
Varsavia - Hotel Sofitel Victoria, Ul. Krolewska 11, Warsaw. Meeting Room # 3.

proiezione di
DOLORI NASCOSTI LA PERSECUZIONE DEGLI ZINGARI RUMENI NELLA II GUERRA MONDIALE
un film di Michelle Kelso, Doctoral Candidate, University of Michigan.

E' la cronaca della poco conosciuta persecuzione dei Rom rumeni durante la guerra. I nazisti e i loro alleati fecero di Ebrei e Rom un obiettivo di sterminio. Rispettivamente 300.000 e 25.000 di loro furono deportati nei campi dell'Unione Sovietica occupata dalle forze dell'Asse. Oltre metà di loro morì, gli altri sopravvissero alla fame, ai disagi, alle brutalità e agli eccidi di massa. Furono infine liberati nel 1944 e fecero ritorno in Romania, tentando di rifarsi una vita.

Per sessant'anni la deportazione dei Rom è stata ignorata dai libri di testo e nessun monumento ricorda quel sacrificio.Soltanto alla fine degli anni '90 il tema è tornato d'attualità, quando sono stati sbloccati i fondi svizzeri e tedeschi per la compensazione delle vittime e dei loro eredi.

Le sofferenze patite durante la guerra si uniscono all'attuale quadro di discriminazione che tuttora vivono i Rom in Romania. DOLORI NASCOSTI rivea la continua lotta dei Rom contro il pregiudizio, la povertà e la marginalizzazione.