\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Francia
Di Fabrizio (del 30/10/2008 @ 09:17:17, in scuola, visitato 1573 volte)

Da Romano Them

La famiglia Bislimi è arrivata in Francia nel 2006. Dopo tre traslochi dovuti alla precarietà della loro situazione e diverse domande di regolarizzazione (seguite al rigetto delle domande d'asilo), Kenan, Mirusche ed i loro quattro bambini Mirem, Skender, Avni e Haldimir sono arrivati al gruppo scolastico Gaspard Monge il 4 settembre 2008. I bambini hanno bisogno di stabilità per continuare a progredire nel loro apprendimento, e questo è incompatibile con la minaccia permanente di espulsione verso il Kosovo, che pesa sulla loro vita quotidiana.

I Rom, dopo aver subito persecuzioni da parte dei Serbi e degli Albanesi, non hanno alcun diritto e nessuna prospettiva di futuro, soprattutto dopo la recente indipendenza del Kosovo. D'altra parte, abbiamo appreso che la madre di Kenan (Mirem, 47 anni) ed i suoi fratelli e sorelle (Hetem, 22 anni, Roki, 19 anni, Mustapha, 16 anni e Sabrina, 9 anni!!!) sono attualmente per strada da settembre perché la loro situazione non è stata regolarizzata malgrado le domande presentate [...]. Questo rende la scolarizzazione della giovane Sabrina presso la scuola dei fratelli Chappe quasi inesistente.

Domandiamo quindi al prefetto della Loira, Christian Decharrière, la regolarizzazione di tutta la famiglia Bislimi ed il rispetto della Convenzione Internazionale dei Diritti del Fanciullo.

Il comitato di sostegno, 25 ottobre 2008

[...]