\\ Mahalla : Articolo : Stampa
E' morto il Sinto Cesare Togni
Di Fabrizio (del 02/10/2008 @ 09:30:15, in Kumpanija, visitato 1879 volte)

Ricevo da Roberto Malini

Verona, 1 ottobre 2008. E' morto Cesare Togni, uno dei protagonisti della cultura circense in Italia. Aveva 84 anni ed era ancora in piena attività. Si è spento a Bussolengo, cittadina ostile come poche altre agli "zingari", lui che si è sempre mostrato profondamente orgoglioso delle sue origini sinte. Proprio a Bussolengo, in provincia di Verona, si è consumato meno di un mese fa un grave abuso nei confronti di tre famiglie Rom, umiliate, picchiate e torturate da rappresentanti delle forze dell'ordine. Alle 9 del mattino di oggi il cuore di Cesare si è fermato, a causa di un infarto. Si trovava nell'ospedale di Bussolengo per un controllo, in attesa di ripartire con i tendoni e le meraviglie del suo circo. La nonna di Cesare, Teresa de Bianchi, era una straordinaria cavallerizza "zingara", che mise al mondo ben 10 figli. Nella giovinezza, Cesare era stato un notevole trapezista, ma anche un valente addestratore di animali. Alla fine degli anni 1960 fondò il circo che porta il suo nome. Nessun giornale, nessun telegiornale ha ricordato oggi, nel giorno del suo decesso, le sue origini sinte né la sua fierezza di appartenere al mondo degli "zingari". R.M.