\\ Mahalla : Articolo : Stampa
La finestra di Sucar Drom (con le ultime novità da Bussolengo)
Di Sucar Drom (del 10/09/2008 @ 11:37:39, in blog, visitato 2084 volte)

Sucar Drom: 350mila grazie
L’Istituto di Cultura Sinta sviluppa dalla fine degli Anni Novanta iniziative, pubblicazioni e mezzi di comunicazione, come questo spazio web, che incoraggiano la conoscenza e il confronto per le comunità sinte e rom e per tutte le persone che si vogliono cono...

Ue, l'Italia non discrimina i Rom
La Commissione europea ha detto ieri pomeriggio che, dal rapporto ricevuto dal governo italiano, non sembrano esserci state discriminazioni nelle misure prese nei confronti di soggetti appartenenti all'etnia Rom che vivono in Italia...

L’Europa dei governanti approva la politica discriminatoria del Governo italiano
Già nel maggio scorso le dichiarazioni dei rappresentanti della Commissione Europea sul provvedimento che stabiliva il rilievo delle impronte digitali ai bambini rom apparivano assai deboli e semb...

Retroscena: perché la Commissione europea giudica le misure adottate dall’Italia non discriminatorie
Decisive per il parere favorevole di Bruxelles le Linee guida del Ministero dell’interno del 17 luglio che hanno attenuato la portata delle Ordinanze di maggio. Per la Commissione europea non sembrano esserci discriminazioni nelle misure prese dal governo italiano nei confronti di soggetti appartenenti all...

Mohacsi, strano giudizio della Commissione su impronte rom
“Trovo davvero strano che la Commissione ritenga conforme alla legge dell’UE la procedura della raccolta delle impronte digitali, che sembra essere stata applicata solo ai rom. Fatto che non può...

Ue, in Italia "non c'è nessuna raccolta sistematica delle impronte digitali"
Questa mattina i maggiori quotidiani italiani sparano in prima pagina le dichiarazioni del portavoce di Jacques Barrot, Commissario per Giustizia e gli Affari interni dell’Unione europea. Dopo le polemiche durissime di giugno e luglio l’impressione che potrebbe avere l’italiano medio è il via libera della Commissione europea al rilievo...

Il presidente romeno in udienza dal Papa: non sempre facile l'integrazione
Al cardinale Tarcisio Bertone ha portato la “Stella di Romania”, la più alta onorificenza del suo stato, al Papa ha presentato i problemi dell’integrazione, ma anche un'identità di vedute sui temi europei. Traian Basescu, presidente della Romania, sabato ma...

Roma, Madonna lancia una fiesta gitana
Strepitoso successo allo Stadio Olimpico di Roma per il concerto di Madonna. Unica data in Italia ha registrato il tutto esaurito già nei mesi passati. Il concerto prende ha inizio alle 21:18 con 60 mila spettatori in delirio per la cantante che scende dal trono ed ...

Roma, Nuove Tribù Zulu & Cheja’ Celen in concerto
Insieme per i diritti di tutti i bambini è il titolo del concerto delle Nuove Tribù Zulu & Chejà Celen che si terrà venerdì 12 settembre 2008, alle ore 21.00, al Parco di San Sebastiano in via delle Terme di Caracolla, 55. Le Nuove Tribù Zulu proseguono nel 2008 la collaborazione artistica con le danzatrici Chejà Celen (in foto), gruppo di bambine e ragazze rom pro...

Bussolengo (VR), picchiati e umiliati dai Carabinieri
Venerdì 6 settembre 2008, verso a mezzogiorno, tre famiglie Rom italiane hanno parcheggiato le proprie auto con le roulotte in un parcheggio comunale di Bussolengo (VR). Le famiglie sono formate da Angelo e Sonia Campos con i cinque figli minor...

Bussolengo (VR), la versione dei Carabinieri
Pubblichiamo la versione dei Carabinieri di Bussolengo sul gravissimo fatto accaduto venerdì 6 settembre. Nel verbale di arresto e di denuncia non è menzionato il minore di undici anni, sono menzionati solo due minori sui cinque presenti. Il verbale indica nelle ore 14.00 l’arrivo dei Carabinieri nel parcheggio di P...

Romania, rumeni intolleranti, 4 su 10 punirebbero gay e rom
Rumeni capofila dell'intolleranza verso i “diversi”. Da un sondaggio emerge un aspetto sconosciuto del popolo del paese balcanico: poco aperto verso omosessuali, persone affette da Aids e Rom, definiti dagli intervistati “disonesti” e “sfaticati”...

Spagna, guerra tra poveri africani e gitani
E' guerriglia fra poveri a Roquetas de Mar, una cittadina vicina a Almeria nel sud della Spagna, dove da due notti si sono verificati duri scontri - con barricate, auto e case date alle fiamme - fra immigrati africani e cittadini spagnoli di origine rom, nel quartiere degradato delle '200 Viviendas'...

Reggio Emilia, l'Europa e la salvaguardia dei diritti fondamentali
Un convegno che parla di Europa e tutela dei diritti fondamentali. Un convegno che porterà a Reggio Emilia il prossimo 19 settembre, tra i tanti ospiti internazionali, anche i rappresentanti della direzione generale giustizia, libertà e sicurezza della Commissione Europea e del Ministero dell'Interno, in questi giorni al centro del dibattit...

Modena, il Consiglio comunale dice no al "censimento" con le impronte
No al censimento dei bambini e delle bambine rom nei campi nomadi con la rilevazione delle impronte digitali: lo ha detto il Consiglio comunale di Modena approvando, con il voto favorevole dei gruppi di maggioranza e il voto contrario di An, Forza Italia e Lega, una mozione presentata dal consigliere di Sinistra Democratica Giorgio Prampolini...

Rom e Sinti, la federazione incontrerà il ministro Maroni
Dopo gli incontri avuti a luglio con il Prefetto Lombardi, commissario per l’emergenza “nomadi” in Lombardia e con alcuni funzionari della Prefettura di Roma, la Federazione “Rom e Sinti Insieme” incontrerà martedì 16 settembre il Ministro dell’Interno Roberto Maroni...

Bussolengo (VR), un incubo
Un incubo. Giorgio Campos, 18 anni a dicembre, nato a Como, di origine rom e con regolare residenza a Brescia, è ancora sotto shock. Per lui e la sua famiglia quella di venerdì scorso doveva essere una tranquilla gita per «far visita a parenti che vivono nei dintorni di Brescia», racconta. E invece una pausa pranzo a Bussolengo, vicino Verona, si è trasformata in dramma...