\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Francia
Di Fabrizio (del 10/09/2008 @ 08:41:41, in scuola, visitato 1223 volte)

Da La voix des Rroms

PETIZIONE

da PARADA FRANCE All'attenzione di: Monsieur Olivier Dubault - Sotto Prefetto di la Seine Saint-Denis

Bianca ha otto anni. L'anno scorso era in una classe CLIN a Saint-Ouen e la sua insegnante era onorata del suo lavoro. Fa parte delle famiglie rom che si sono battute perché i loro figli potessero andare a scuola. Bianca doveva rientrare nel CE1 nella sua nuova scuola di Saint-Ouen. L'accampamento che abitava fino a lunedì scorso è chiuso ed alcune famiglie sono state selezionate per essere integrate in un villaggio d'inserimento, la scolarizzazione era uno dei criteri. Bianca e sua madre sono stati trattenuti, ma la sua famiglia comprende anche i nonni, che sono troppo anziani per essere integrati nel villaggio. In conseguenza di ciò, Bianca raggiungerà i nonni in un altro accampamento che è difficile da raggiungere da qui. La sua scolarità verrà interrotta e tutti quelli come lei saranno esposti all'obbligo di lasciare permanentemente il territorio.

A dispetto di tutte le convenzioni internazionali sul diritto all'infanzia, sulla libertà di circolazione dei cittadini europei, rischia quindi di essere reinviata in Romania perché la sua famiglia vuole restare unita. Bianca è arrivata in Francia all'età di due anni, non conosce il rumeno.

BIANCA DEVE RESTARE IN FRANCIA CON LA SUA FAMIGLIA E CONTINUARE AD ANDARE ALLA SCUOLA DI SAINT-OUEN !

http://www.myspace.com/paradafrance

Pour faire un lien vers cette pétition, cliquez-ici