\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Polonia
Di Fabrizio (del 05/08/2008 @ 09:33:21, in scuola, visitato 1294 volte)

Da Polska_Roma

By MONIKA SCISLOWSKA - WARSAW, Poland (AP) - Il Ministro dell'Istruzione ha programmato di chiudere le classi per soli Zingari, a seguito delle proteste per cui sarebbero discriminatorie.

"Non ci sarà più assolutamente alcuna forma di classi separate per i bambini Rom" ha detto venerdì Katarzyna Hall a radio Tok FM. "Dobbiamo porre una fine a questo".

Nel 2004, il Consiglio d'Europa si era appellato alla Polonia e ad altre nazioni con una minoranza Rom, di porre una fine alle classi segregate.

Ma il giornale polacco Dziennik ha riportato questa settimana che, secondo dati del Ministero degli Interni, ci sono state classi separate quest'anno in cinque città meridionali ed orientali.

I bambini Zingari erano spediti in classi separate col pretesto che non parlavano polacco, riporta il giornale, anche se molti lo parlavano fluentemente.

Una scuola aveva persino ingressi separati per Zingari e Polacchi, secondo il giornale.

Krzysztof Stanowski, delegato alla Camera, ha detto all'Associated Press che dal 1 settembre tutti i bambini saranno messi insieme, indipendentemente dall'etnia.

"Il ministro sta parlando con tutte le autorità locali dell'istruzione coinvolte e ha detto che a partire da quest'anno scolastico non saranno più formate classi separate per i Rom," ha detto Stanowski.

Ha detto che il Ministero dell'Istruzione si è opposto ad ogni tipo di discriminazione, ed elogiato il giornale per aver sollevato la questione.