\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Passami una chiave del 16
Di Fabrizio (del 30/06/2005 @ 21:28:10, in blog, visitato 2446 volte)

Nella Mahalla c'è stato qualche cedimento strutturale, tra un po' tutto dovrebbe tornare alla normalità.

Non so perché, da circa una settimana ci sono delle anomalie nel postare (voi) i commenti e nel ricevere (io) un avviso email. Per il momento i commenti sono ancora disabilitati, tra non molto (se proprio non volete farne a meno) potrete ricominciare come prima. Se appare un messaggio [Server object error 'ASP 0177 : 800401f3' Server.CreateObject Failed /dblog/inc_funzioni.asp, line 116 800401f3] non fateci caso, il commento viene registato lo stesso.

Articoli e commenti del passato li ho conservati tutti, può persino darsi che li rimetta a posto. Il perché non lo so neanch'io, visto che di commenti interessanti ne avrò letti forse 4 o 5. Il resto, mi sembrano scritti da chi vuole mettere il suo link in fondo con la firma. Non ne ho bisogno: se un Blog mi interessa, mi tengo aggiornato via RSS. Forse credete che non mi accorga, che scrivete per segnalare un vostro nuovo articolo... Di farvi pubblicità non me ne può interessare di meno!

Vale anche per quegli amici che si credono gentili ad informarmi per email di aver scritto qualcosa di nuovo. Ripeto: lo so già, ma visto che non ci capiamo (la comunicazione, checché se ne dica, ha come primo risultato quello di non capirsi : - )) e la vostra posta non è sollecitata o richiesta, proverò a segnalarvi come spammer.

E se a qualcuno questo sembra maleducato e incivile, ha perfettamente ragione. Google indica 117 milioni di risultati se cercate "Blog", magari troverete qualcuno disposto ad ascoltarvi più di me.

Per stasera l'ultimo pensiero va al moralista, quello che pretende di giudicare chi può essere tollerante e chi no. Credo che mi abbia scambiato per un campo-sosta, dove entrare a fare quello che gli pare. Invece, questa la considero (guarda che pretese!) casa mia e se qualcuno non lo capisce da solo quando è il momento di andare, e non lo capisce neanche se glielo si dice, credo sia il caso di chiudere la porta. I saluti non sono necessari.