\\ Mahalla : Articolo : Stampa
Bielorussia
Di Fabrizio (del 07/12/2007 @ 11:15:20, in Europa, visitato 1585 volte)

Da Roma_Italia

Al Primo Ministro Mr. Romano Prodi

Spettabile Signore!

L'ultima volta abbiamo ricevuto diverse informazioni sui Rom e le loro difficoltà. I Rom Bielorussi esprimono la loro profonda preoccupazione sulle recenti violenze contro i Rom Rumeni in Italia. Siamo anche preoccupati sulla mancanza di azioni effettive delle autorità Italiane per prevenire le aggressioni ai Rom Rumeni.

Vogliamo protestare contro la campagna di minaccia razziale in Italia contro i Rom.

Il governo Italiano ha emesso un decreto che facilita le espulsioni dei Rumeni ed i Rom in particolare. Questo decreto viola leggi fondamentali, come la libertà di movimento ed altri diritti umani basici. Inoltre il governo italiano deve considerare che la Romania è un membro dell'UE. Come membro della UE tutti i cittadini Rumeni, senza distinzione di etnia e nazionalità, hanno libero accesso a tutti glli stati membri UE. Così i Rom Rumeni possono restare in Italia quanto lo desiderano. Non hanno bisogno di alcun tipo di permesso, precetto, visto o altro. Sono Europei. Inoltre voglio sottolineare che le espulsioni non sono una soluzione universale a tutti i problemi. Il Popolo Rom è la parte più vulnerabile della società in tutti i paesi.

L'espulsione dei Rom dall'Italia è una violazione dei Diritti Umani, degli accordi di base tra gli stati e una violazione della Costituzione Italiana.

I Rom Bielorussi chiedono al governo Italiano di cancellare urgentemente il decreto d'emergenza sull'espulsione dei Rom.

Speriamo che soltanto cooperando possiamo raggiungere il successo e la prosperità.

Spero che questi incidenti non possano influenzare su tutte le relazioni interetniche  in Italia. Spero che l'Italia, come paese democratico, possa trovare il coraggio e la saggezza di sedersi ad un tavolo e trovare la soluzione.

Con i migliori saluti

Kalinin Nicolas

Delegato Bielorusso al Forum dei Rom e Viaggianti Europei (ERTF)

3.12.2007

Minsk