\\ Mahalla : Articolo : Stampa
La finestra di Sucar Drom
Di Sucar Drom (del 24/10/2007 @ 09:27:28, in blog, visitato 1651 volte)

Austria, la kossovara che commuove il mondo
"Non cacciatemi, non condannatemi all'espulsione e alla miseria. Se non potrò restare qui mi toglierò la vita. Vivo e studio da voi, i miei amici sono austriaci, vi chiedo solo quello che vi chiederebbe ogni mio coetaneo: una vita normale qui in Austria dove sono cresciuta". Dal video spedito dalla clandestinità a tutte le tv,...

Mai più bambini in carcere
Il diritto all'infanzia cambia ancora di più se si tratta del figlio di una rom o di una italiana. Nel primo caso si finisce dentro, col proprio piccolo, anche per un tentativo di furto di telefonino (sic!), nel secondo caso, per fortuna, ciò non avviene anche per reati ben più gravi. In un paese che ama definir...

Toscana, si deve cooperare con la Romania per creare sviluppo
“Lavoriamo insieme per una cooperazione che produca sviluppo: questa è l'unica strada seria per evitare un'emigrazione scomposta dalla Romania all'Italia e per tentare di scongiurare il ripetersi di tragedie come quella che ha visto la morte dei 4 bambini rom sott...

Razzismo in Italia, ENAR Shadow Report 2006
"Sicuramente tra i gruppi più a rischio continuano a posizionarsi al primo posto le popolazioni rom e sinte, che vivono quotidianamente pratiche di emarginazione ed esclusione dai principali settori della vita economica, sociale e professionale, oltre che risultare profondamente emarginati in settori quali l’alloggio, l’istruzione, l’accesso ai servizi. Secondo il rapporto ECRI10, le stime di questa popolazione oscillano tra le 120.000...

Roma, la Caritas presenta il XVII Dossier Statistico Immigrazione
Sarà presentato a Roma, martedì 30 ottobre, alle ore 10.30 presso il Teatro Orione (via Tortona, 7), il XVII Dossier Statistico Immigrazione curato da Caritas Italiana, Caritas diocesana di Roma e Fondazione Migrantes. Interverrà il Ministro dell’Intern...

Prato, il "campo nomadi" fantasma...
«L'ufficio legale sta preparando gli atti per presentare una denuncia penale contro ignoti, che al massimo lunedì sarà inoltrata alla Procura». Il vicesindaco Roberto Bencini non ha nessun voglia di scherzare sul caso della lettera falsa, con il logo del Comune di Prato, recapitata a cittadini residenti nella zona attorno a via M...

Lecce, sarà ristrutturato il "campo nomadi"
La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo dei lavori di ristrutturazione del “campo nomadi” in località Masseria Panareo. Il progetto è stato presentato dall' assessorato ai Lavori pubblici. Importante il contributo della prefettura di Lecce che si è forte...

Il Presidente Illy: la diversità è un vantaggio competitivo
Il Presidente Illy ha proposto l'esempio delle grandi istituzioni scientifiche internazionali, dove vengono appositamente costituiti gruppi di ricerca multiculturali, perché si è visto che in questo modo si accresce notevolmente la creatività e la capacità di risolvere problemi complessi. Per questo, secondo il presidente, il principale vantagg...

Saint Vincent (Aosta), il congresso delle Nazioni senza Stato d'Europa
Si è tenuto il 14 di ottobre a Saint Vincent (Aosta) il congresso delle Nazioni senza Stato d'Europa (Conseu) convocato per "elaborare una serie di proposte affinché la riforma delle istituzioni internazionali favorisca la rappresentatività democratica e l...

Torino, molotov razzista? Inquirenti scettici
Un incendio si è sviluppato sabato notte, a Torino, in un piccolo insediamento di Rom rumeni alla periferia settentrionale di Torino, nei pressi del torrente Stura. Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri.
Le fiamme sono divampate in un accampamento non autorizzato che sorge v...

Il Comune di Roma ruba i bambini ai Rom?
Il Comune di Roma sottrae cinque bambini rom alla madre. La più piccola di undici mesi viene ricoverata all’ospedale. La madre è disperata, tutta la famiglia è disperata. Una zia riesce a ritrovare la piccola di undici mesi e la riporta alla madre. In seguito all'allarme lanciato dall'ospedale, che non aveva più avuto notizie della bambina,...

Mantova, convocato il comitato "Rom e Sinti Insieme"
Sabato 27 ottobre 2007 alle ore 11.00 a Mantova, presso la Casa dello Studente in piazza Virgiliana n. 55, è convocato il comitato “Rom e Sinti Insieme”. All’incontro sono invitate tutte le associazioni e i gruppi rom e sinti. Si discuterà della proposta di legge n. 2858, depositata dall’Onorevole Me...

Firenze, la retromarcia del Sindaco Domenici
La nuova ordinanza del Comune prevede una multa da 75 a 500 euro e il sequestro delle relative attrezzature (stracci, secchio, detergenti) per chi viene trovato agli incroci a chiedere denaro in cambio del lavaggio dei vetri dell'auto. Rispetto ai provvedimenti precedenti, straordinari e limitati nel tempo ha spiegato il sinda...

La Fondazione Migrantes compie vent'anni
La Fondazione Migrantes, l’organismo della Conferenza Episcopale Italiana che si occupa della Pastorale Migratoria, compie in questi giorni 20 anni di vita. La Migrantes nasce, infatti, nell’ottobre 1987 dalla naturale evoluzione di altri organismi che per circa un secolo hanno testimon...

Albania, i Rom e i materiali ferrosi
L'esempio di un sacerdote e l'iniziativa di un italiano che ha coinvolto nell'attività di recupero di materiale ferroso un migliaio di famiglie Rom come suoi fornitori di rottami. Ora si sono assicurato un discreto reddito che, in circa dieci anni di attività, ha con...

Roma, muore la prima bambina rom per il freddo
Una bimba rom rumena di due mesi è morta all'alba a Roma in una baracca sulle sponde del fiume Tevere, all'altezza di piazzale della Radio, nel quartiere Marconi. La bimba potrebbe essere morta a causa delle basse temperature registrate la scorsa notte nella capitale. Ad avvertire il 118 è stata la mamma della bambina, preoccupata che la piccola non respirava più. Il medico legale non ha risco...

Milano, De Corato non trova i diecimila rom rumeni
"Attualmente la Polizia Municipale ha censito circa 800 rom stranieri in 8 dei 12 campi nomadi autorizzati. Che aggiunti alle circa 450 presenze di marginalità, quasi totalmente romene, porta a circa 1200 presenze identificate".Lo comunica il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Milano, Riccardo De Corato. "Lo scorso giovedì - spiega De Corato - è stato censit...

Roma, vivono nella polvere...
Vivono nella polvere, come quella che secondo la mitologia indiana ha generato i paria. Sono nati e cresciuti in Italia o sono a Roma da oltre trent'anni, i Rom sgomberati da Tor Pagnotta lo scorso febbraio abitano ai margini di due insediamenti Rom creati nel 2005 a Castel Romano, dotati invece (secondo loro) di tutti i c...

Bambini nei "campi nomadi": quando anche la salute si fa precaria
Secondo una mappatura compiuta nel 2001, in Italia ci sono più di diciottomila rom immigrati, giunti soprattutto dai paesi dell'Europa centro-orientale, che vivono in insediamenti autorizzati e non, ai margini delle aree urbane, in spazi abbandonati, poco visibili o comunque non commercialmente appetibili. A distanza di cinque anni, i campi sono cresciuti nelle dimensioni e nuovi sono nati per accomodare i bisogni dei nuovi venuti, soprattutto r...

Savigliano (CN), etnos e religione: il caso di Israele
Diffondiamo il comunicato inviato dall'Associazione Italia - Israele di Cuneo in merito alla serata del 13 ottobre 2007 svoltasi a Savigliano nell'ambito della manifestazione FestivalStoria. Sabato 13 ottobre si è svolto a Savigliano, nell’ambito d...

Roma, siti segreti per i "mega campi nomadi"
A Roma scoppia la polemica sull’ubicazione dei quattro “mega campi nomadi”, dove segregare le famiglie rom e sinte capitoline. Le dichiarazioni dell’assessore alle Politiche della Sicurezza Jean-Leonard Touadi sulla scelta di tenere segreti i luoghi dove sorgeranno i cosiddetti «villaggi della solidarietà» ha suscitato ieri le proteste del cen...

Moni Ovadia, chi attacca i Rom è razzista
«Tutti coloro che attaccano e insultano i Rom esordiscono dicendo di non essere razzisti: invece sono sempre e solo dei fottuti razzisti». Non ha mezze misure Moni Ovadia, drammaturgo di origine ebraica da molti anni attivo in Italia, nel parlare dell’«Altro e il suo ingombro», al centro della Lectio magistralis per una laurea ad honorem ricevut...

Roma, AN vuole lo sterminio di Rom e Sinti in eccesso?
“Campi nomadi” fuori dai centri abitati, un periodo di permanenza che non deve superare i 30 giorni e obbligo per i rom che usufruiscono degli insediamenti di versare un contributo per le spese di gestione.
Sono questi i capisaldi della proposta di legge regionale, sicuramente incostituzionale e probabilmente razzista diciamo noi di sucardrom, sulla disciplina dei ...

Venezia, ...e per patria una lingua segreta
Quella che stiamo vivendo è una fase caratterizzata dalla complessità del governo dell’inserimento delle comunità immigrate nel territorio a tutti i livelli e nei diversi ambiti. Emergono in alcune realtà difficoltà particolari legate alla crescente presenza nel territorio delle comunità rom e sinti, degli “zingari”, il cui mo...

Parlamento Europeo, quando 27 seggi ai Rom e Sinti?
L'esigenza che nel Parlamento europeo tra i seggi spettanti all'Italia nei sia previsto uno ciascuno per la Provincia autonoma di Bolzano e la Regione autonoma Valle d'Aosta è stata ribadita oggi dal senatore Carlo Perrin, nell'intervento in aula sulle mozioni relative all'attribuzione dei seggi italiani al Parlamento europeo. "Il rispetto delle proprie minoranze è un segno forte anche per affermare legittim...

Carpi (MO), dibattito sul "campo nomadi" in Consiglio Comunale
Le aree riservate ai Sinti e l’aeroporto di Fossoli sono stati tra i temi dibattuti giovedì 18 ottobre, nel corso del Consiglio comunale di Carpi. L’assessore alle Politiche sociali Cinzia Caruso ha risposto infatti a due interrogazioni di Luca Ghelfi (capogruppo Udc) e relative al “campo nomadi” di via Nuova Ponente e ad un accampamento temporaneo nella zon...

Genova, incontro tra autorità italiane e rumene
Si è tenuta in prefettura a Genova la riunione tra le autorità italiane e rumene per attivare nuove misure per fronteggiare l’emergenza rom nella città, come previsto dal patto per la sicurezza. «La collaborazione fra Italia e Romania va avanti e diventa sempre più concreta, per fronteggiare il problema sicurezza legati anche ai rom...

Napoli, sopravvissuta romni ai campi di concentramento interviene all’incontro di Sant’Egidio
La tavola rotonda “Violenza diffusa: un interrogativo inquietante”, all’interno del Meeting uomini e Religioni organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio a Napoli, è stata un’occasione per parlare della sofferenza della deportazione dei Rom e dei Sinti nei campi di concentramento durante il nazismo. E’ intervenuta infatti Ceija Stojka, una donna appartenente alla minoranza dei Rom Lovara che vive in Austria, tra i pochi sopravvissuti durante le deportazi...

Milano, la disperazione della guerra tra i poveri
Inquilini regolari contro occupanti abusivi. È successo ieri pomeriggio in via Lopez De Vega n. 8, a Quarto Oggiaro, dove una famiglia di rom con tre bambini piccoli ha tentato di entrare in un appartamento vuoto da tempo. A cacciarli, dopo ore di fronteggiamento e di minacce reciproche, sono stati gli stessi abitanti del caseggiato, una quarantina di persone in tutto. Lo sta...